44.990.074
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CAMERON HA TRIONFATO PERCHE' LA SUA POLITICA ECONOMICA (ANTI UE) E' VINCENTE ED HA CHIUSO LE FRONTIERE AI CLANDESTINI

venerdì 8 maggio 2015

LONDRA - Un trionfante e raggiante David Cameron, leader dei Tory britannici, si prepara a incontrare la Regina, riferiscono i quotidiani conservatori "The Times" e "The Telegraph", dopo le elezioni politiche di ieri, che hanno segnato un'umiliante sconfitta per il Labour, con il cancelliere ombra dello Scacchiere, Ed Balls, che ha perso il suo seggio e il leader, Ed Miliband, che potrebbe annunciare a breve le dimissioni.

Con lo spoglio completato in 631 collegi su 650, i Tory contano 315 seggi, i laboristi 228, il Partito nazionale scozzese (Snp) 58, i liberaldemocratici otto e il Partito per l'indipendenza del Regno Unito (Ukip) uno. Occorrono 323 seggi per la maggioranza e, stando alle ultime proiezioni della Bbc, il partito di Cameron potrebbe arrivare a 329, certamente arriverà a 325. Quindi i conservatori di Cameron potranno governare da soli, senza alleati come nel recente passato.

Secondo un editoriale non firmato del "Times", attribuibile alla direzione", i Tory sono nella posizione di prendere l'iniziativa per formare un nuovo governo, che è un modo elegante per dire che hanno stravinto.

Un primo verdetto e' possibile su questo voto: gli elettori hanno preferito la prudenza alla dissolutezza.

I conservatori dovranno trarre insegnamento dal passato e potranno apportare qualche correzione in materia di tagli alla spesa pubblica, ma e' necessaria una continuita' nella politica economica e loro la garantiranno.

Per James Kirkup, commentatore del "Telegraph", il secondo esecutivo di Cameron sara' dominato e definito da due questioni: il Regno Unito sopravvivera' nella forma attuale? E continuera' a far parte dell'Unione Europea?

Anche se un altro referendum sulla secessione della Scozia non era nel programma dell'Snp, e' entrato ormai nell'agenda politica, benchè i vertici del Partito scozzese lo neghino risolutamente. Che cosa vorrà fare quindi Cameron per soddisfare le richieste scozzesi e, al tempo stesso, rispondere al malcontento inglese?

Si possono fare ipotesi su una convenzione costituzionale e un assetto federale, ma il rischio di rottura del Regno Unito resta una possibilita'. Quanto all'Unione Europea, il referendum sull'appartenenza si terra' probabilmente nel 2017 anche se Cameron ha più volte detto in questa campagna elettorale vittoriosa che intende anticiparlo, e quindi dominera' il dibattito politico ed economico. Il risultato di tale referendum è quasi scontato: vincerà l'abbandono della Ue, una matrigna esosa, sprecona e spendacciona, oltre che costosissima da mantenere. 

E altro aspetto decisivo per la vittoria di Cameron è stato dato dalla sua netta ed intransigente posizione circa l'immigrazione sia dalla Ue sia extra Ue. 

Nella stanza, i cittadini britannici hanno deciso in larghissima maggioranza di premiare le politiche economiche, sociali, nazionali a difesa della patria, di David Cameron. Il campione dei Conservatori.

Redazione Milano.


CAMERON HA TRIONFATO PERCHE' LA SUA POLITICA ECONOMICA (ANTI UE) E' VINCENTE ED HA CHIUSO LE FRONTIERE AI CLANDESTINI




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
 
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua
 
TERREMOTO POLITICO IN FINLANDIA: AI VERTICI DI UN PARTITO AL GOVERNO SALGONO LEADER NO-UE (INTANTO SCATTA LA BREXIT!)

TERREMOTO POLITICO IN FINLANDIA: AI VERTICI DI UN PARTITO AL GOVERNO SALGONO LEADER NO-UE (INTANTO

lunedì 20 marzo 2017
LONDRA - Nella giornata in cui - oggi - la Gran Bretagna comunica ufficialmente alla Ue la data della Brexit vera e propria, che scatterà il prossimo 29 marzo, giorno in cui il Regno Unito
Continua
SITUAZIONE MPS: TITOLO SOSPESO, VORAGINE DI CREDITI MARCI, UE IMPONE 5.000 LICENZIAMENTI E BANCA A UN PASSO DAL DEFAULT

SITUAZIONE MPS: TITOLO SOSPESO, VORAGINE DI CREDITI MARCI, UE IMPONE 5.000 LICENZIAMENTI E BANCA A

venerdì 17 marzo 2017
Le ultime notizie sul Monte dei Paschi di Siena, la più antica banca del mondo portata sull’orlo del baratro per opera di manager da sempre vicini al principale partito della sinistra
Continua
 
IL MINISTRO DELL'INTERNO TURCO: ''FACCIAMO SALTARE IN ARIA L'EUROPA, VI MANDIAMO 15.000 MIGRANTI AL MESE''

IL MINISTRO DELL'INTERNO TURCO: ''FACCIAMO SALTARE IN ARIA L'EUROPA, VI MANDIAMO 15.000 MIGRANTI AL

venerdì 17 marzo 2017
ISTANBUL - Il ministro degli Interni turco Suleyman Soylu ha minacciato di "far saltare in aria" l'Europa aprendo le porte della Turchia e inviando 15.000 migranti al mese nel Vecchio continente
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA BULGARIA BLINDA LE FRONTIERE CONTRO L'IMMIGRAZIONE ISLAMICA. PRIMO MINISTRO BORISOV: NON VOGLIAMO L'ISLAMIZZAZIONE

LA BULGARIA BLINDA LE FRONTIERE CONTRO L'IMMIGRAZIONE ISLAMICA. PRIMO MINISTRO BORISOV: NON
Continua

 
PRESIDENZIALI IN POLONIA: VINCE IL PRIMO TURNO ANDRZEJ DUDA, NAZIONALISTA ANTI UE E ANTI EURO APPOGGIATO DALLA CHIESA

PRESIDENZIALI IN POLONIA: VINCE IL PRIMO TURNO ANDRZEJ DUDA, NAZIONALISTA ANTI UE E ANTI EURO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

+++ATTACCO TERRORISTICO IN CORSO A LONDRA DAVANTI AL PARLAMENTO+++

22 marzo - LONDRA - La polizia ha sparato ad ''un uomo che impugnava un coltello''
Continua

SCHAEUBLE ''APPREZZA IL LAVORO DI DAIJSSELBLOEM CHE DEVE CONTINUARE

22 marzo - BERLINO - Giusto per fugare ogni dubbio sulla compattezza dei giudizi
Continua

SALVINI:8 MILIARDI L'ANNO ALLA UE PER SENTIRCI DARE DEGLI UBRIACONI

22 marzo - ''Quelle parole sono la rappresentazione migliore di questa Europa di
Continua

GOVERNO VIETA ACCERTAMENTI SULLE ONG COLLUSE CON I TRAFFICANTI

22 marzo - ''Buone notizie per chi e' complice dei trafficanti di esseri umani e
Continua

ERDOGAN: NESSUN EUROPEO POTRA' CAMMINARE AL SICURO PER LE STRADE

22 marzo - ISTANBUL - ''Se l'Europa continua cosi', nessun europeo potra' camminare
Continua

LEGA PROTESTA DAVANTI A MONTECITORIO: UE? NON C'E' NULLA DA

22 marzo - ROMA - Sit in dei deputati della Lega Nord fuori Montecitorio mentre in
Continua

PADOAN SCARICA POP. VICENZA E VENETO BANCA: SARA' LA BCE A DECIDERE

21 marzo - Preparativi di un altro catastrofico bail in in Italia? Sembrerebbe di
Continua

LE FAMIGLIE DI 800 VITTIME DELL'11 SETTEMBRE FANNO CAUSA ALL'ARABIA

21 marzo - NEW YORK - Le famiglie di 800 vittime degli attacchi dell'11 settembre
Continua
6.000 AFRICANI ARRIVATI IN ITALIA IN TRE GIORNI, INVASIONE SENZA PRECEDENTI

6.000 AFRICANI ARRIVATI IN ITALIA IN TRE GIORNI, INVASIONE SENZA

21 marzo - Sono oltre 6.000 i migranti africani prelevati dai gommoni e dai barconi
Continua

LA PRIMA MINISTRO DELLA POLONIA, BEATA SZYDLO: ''POLONIA NELL'EURO?

21 marzo - VARSAVIA - Smentendo le solite fonti pro-euro che da tempo divulgano
Continua
Precedenti »