47.226.844
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NOMISMA: MA QUALE RIPRESA E RIPRESA, SERVIRANNO 10 ANNI PER TORNARE AI LIVELLI DEL 2007 (SEMPRE CHE CI SI ARRIVI)

giovedì 7 maggio 2015

La ripresa c'è ma è "molto lenta" e non viaggia a "grandi ritmi". Anche il mercato del lavoro ancora è in affanno perché "migliora, ma molto, molto lentamente". Quindi, con i numeri attuali si potrà tornare a crescere ai livelli pre-crisi soltanto dopo il 2025.

E' l'indicazione fornita dall'economista e chief economist Nomisma, Sergio De Nardis sulla revisione a rialzo da parte dell'Istat delle stime sulla crescita dell'Italia. "La ripresa la vedo - ha spiegato - ma il problema è che è molto lenta. Se si proiettano questi tassi di crescita negli anni prossimi bisogna attendere oltre il 2025 per tornare come Pil pro-capite ai livelli del 2007".

"Tutti gli istituti di previsione - ha osservato De Nardis - stanno facendo previsioni a rialzo rispetto alle precedenti nell'ordine di un paio di decimi di punto. Questo indica che la situazione economica migliora, ma non è una ripresa di grandi ritmi come si vede anche dai numeri: 0,7% quest'anno, 1,2% l'anno prossimo e 1,3% nel 2017. Non è una ripresa di grandi ritmi".

In generale, ha proseguito l'economista, "c'è un comportamento degli istituti di previsione che si muovono un pò all'unisono, perché gli indicatori congiunturali stanno migliorando e c'è una conferma di questo miglioramento anche in previsione, ma il punto è che non è una ripresa a grandi ritmi e il mercato del lavoro migliora molto, molto lentamente come si vede dai tassi di disoccupazione".

Un dato "importante" per De Nardis è che "le previsioni dell'Istat contengono il fatto che vengano cancellate le clausole di salvaguardia". Secondo l'economista, quindi, non ci sono rischi di passi indietro da parte dell'esecutivo. "Penso che il governo sia determinato a cancellare la clausole di salvaguardia e penso si troverà una soluzione per risolvere la questione del buco delle pensioni".

Tuttavia, questo scenario non tiene in alcin conto di alcune variabili decisive, per l'andamento dell'economia europea e quindi italiana.

Primo: come verrà risolta, se mai verrà risolta, la questione Grecia?

Secondo: sulla base di quali calcoli e presupposti, si può pensare che l'inflazione tornerà positiva attorno al 2% annuo?

Terzo: sulla base di quali contenuti si può pensare che l'imprenditoria italiana ritorni a investire e quindi a crescere, quando continuano ad aumentare chiusure e fallimenti?

E l'elenco potrebbe continuare. Tutte variabili ciascuna delle quali mette in forte discussione la cosiddetta "ripresa" perfino una "ripresa" che dovrebbe tornare ai numeri pre-crisi addirittura nel 2025, fra 10 anni.

Redazione Milano.


NOMISMA: MA QUALE RIPRESA E RIPRESA, SERVIRANNO 10 ANNI PER TORNARE AI LIVELLI DEL 2007 (SEMPRE CHE CI SI ARRIVI)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

NOMISMA   RIPRESA   FALSA   DE NARDIS   ISTAT   ECONOMIA   ITALIA   GOVERNO   RISCHI   LAVORO   DISOCCUPAZIONE   CRISI   PRECRISI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
 
CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE DALLO STATO NEL 2016

CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE

sabato 20 maggio 2017
La gravissima mancanza di liquidità, ovvero di denaro,  i ritardi burocratici, l'inefficienza di molte amministrazioni a emettere in tempi ragionevolmente brevi i certificati di pagamento
Continua
SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO L'USO DEL MOUSE

SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO

venerdì 19 maggio 2017
PADOVA - Ricercatori dell'Università di Padova hanno messo a punto una tecnica che, analizzando le traiettorie percorse dal mouse, è in grado di indicare se chi è al computer
Continua
 
SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI HOLLANDE E SARKOZY

SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI

venerdì 19 maggio 2017
PARIGI - Contrariamente alla tradizione, il neo presidente Emmanuel Macron ed il suo primo ministro Edouard Philippe non godranno di un periodo di "luna di miele" presso l'opinione pubblica francese:
Continua
SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E' RIMASTO CONTRARIO

SONDAGGIO IN GRAN BRETAGNA: IL 68% DEI CITTADINI ORA E' FAVOREVOLE ALLA BREXIT! SOLO IL 22% E'

giovedì 18 maggio 2017
LONDRA - E' passato quasi un anno da quando il 52% dei cittadini britannici ha votato per far uscire la Gran Bretagna dalla UE, ma sarebbe un grave errore pensare che molti si siano pentiti di aver
Continua
 
ANCHE IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI MACRON ''TIENE FAMIGLIA'' (HA ASSUNTO LA MOGLIE IN PARLAMENTO COME FECE FILLON)

ANCHE IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA DI MACRON ''TIENE FAMIGLIA'' (HA ASSUNTO LA MOGLIE IN

mercoledì 17 maggio 2017
Il parlamento francese potrebbe essere soprannominato il club delle mogli. Lo scandalo di François Fillon, che ha ingaggiato la sua sposa Penelope come assistente parlamentare, pagandola circa
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
''IL MODELLO ALIMENTARE PRESENTATO ALL'EXPO E' UN'ILLUSIONE IMPREGNATA DI RADICALISMO CHIC'' (ISTITUTO LEONI SUL WSJ)

''IL MODELLO ALIMENTARE PRESENTATO ALL'EXPO E' UN'ILLUSIONE IMPREGNATA DI RADICALISMO CHIC''
Continua

 
FERRUCCIO DE BORTOLI: ''CON L'ITALICUM VOLUTO DA RENZI, TRIONFERA' IL VECCHIO VIZIO DEL TRASFORMISMO'' (RIVERGINATION...)

FERRUCCIO DE BORTOLI: ''CON L'ITALICUM VOLUTO DA RENZI, TRIONFERA' IL VECCHIO VIZIO DEL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!