81.115.104
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''IL MODELLO ALIMENTARE PRESENTATO ALL'EXPO E' UN'ILLUSIONE IMPREGNATA DI RADICALISMO CHIC'' (ISTITUTO LEONI SUL WSJ)

martedì 5 maggio 2015

Le Esposizioni Universali sono nate con l'obiettivo di immaginare un futuro migliore per la societa' sulla base del progresso, dell'innovazione e dello sviluppo. L'Expo di Milano che ha aperto le porte pochi giorni fa si sarebbe potuto inserire nel solco della stessa tradizione, promuovendo le tecnologie e le innovazioni che promettono di espandere la sicurezza alimentare e giovare alla salute e alla longevita' degli esseri umani.

Invece - accusa sul "Wall Street Journal Alberto Mingardi, direttore generale dell'Istituto Bruno Leoni di Milano, l'evento "e' caduto preda di una ideologia anti-industriale travestita da nostalgia romantica".

La Carta di Milano, un documento solenne che dovrebbe costituire il "lascito culturale dell'Expo 2015", definisce un "diritto universale" "l'accesso a fonti di energia pulita", chiede una regolamentazione globale degli "investimenti nelle risorse naturali, in particolare nel suolo", e auspica una strategia per la tutela della biodiversita'. Ambasciatrice dell'evento e' l'indiana Vandana Shiva, guru della campagna contro gli ogm, ed e' fortissima l'influenza di gruppi non governativi come Slow Food, noto per le sue campagne contro i colossi della ristorazione e critico della sponsorizzazione dell'Expo da parte di McDonald's.

La parola magica dell'evento e' "sostenibilita'", un concetto nebuloso secondo cui "sarebbe meglio se tutti mangiassero alla stregua dei loro bisnonni". Figure come il presidente di Slow Food, Carlo Petrini, sostengono che la maggior parte degli alimenti che acquistiamo dovrebbe provenire da fonti locali, indipendentemente dal prezzo.

Il problema di questa visione, scrive Mingardi, e' che si tratta di una mera illusione impregnata di radicalismo chic.

"In realta', i nostri bisnonni non mangiavano poi cosi' bene: quando l'Italia venne unificata dai Savoia, nel 1861, l'aspettativa di vita media era di circa 30 anni, il 30 per cento della popolazione era cronicamente denutrito e la malnutrizione portava a patologie come l'anemia e il rachitismo". La storia insegna che il miglioramento degli standard di vita - politiche sanitarie piu' efficaci, crescita economica e la maggior produzione garantita dallo sviluppo industriale - si traduce in una miglior nutrizione. Lo stesso processo "e' in corso anche oggi: nel 1975 i cittadini sudcoreani spendevano un terzo del loro reddito in cibo, oggi vi destinano il 12 per cento".

Giunti all'Expo, "i visitatori vengono invece istruiti sui mali della produzione di massa, e riguardo l'esigenza di avvicinare gli appezzamenti agricoli agli insediamenti urbani per favorire le produzioni locali".

Eppure, sottolinea l'autore dell'articolo, l'industria alimentare beneficia di forti economie di scala rese possibili in primo luogo dagli enormi progressi nelle tecniche di coltivazioni e di conservazione del suolo. Le grandi catene di distribuzione - scrive Mingrdi - saranno meno pittoresche dei mercati di campagna, ma "si sono dotate di severi standard di qualita' che vengono rigorosamente applicati per il timore di scandali che intimoriscano i consumatori e danneggino la base di reddito".

La stessa nicchia dei produttori di cibo organico sensibili alle questioni ambientali - che l'Expo propone alla stregua di un modello globale - ha potuto prosperare proprio grazie all'esistenza delle economie di scala e della grande distribuzione, afferma l'autore, che conclude: "Non siamo divenuti ricchi e in salute affidandoci al cibo locale, ma grazie all'abilita' di commerciare e conservare meglio il cibo. Dall'epoca dei nostri bisnonni abbiamo goduto di un enorme progresso, ed il progresso e' cio' cui aspirano i paesi in via di sviluppo. Perche' nutrirli di favole e presentare loro una eta' dell'oro che non e' mai esistita?". 

Notevole.

Redazione Milano.


''IL MODELLO ALIMENTARE PRESENTATO ALL'EXPO E' UN'ILLUSIONE IMPREGNATA DI RADICALISMO CHIC'' (ISTITUTO LEONI SUL WSJ)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ISTITUTO   BRUNO LEONI   MILANO   EXPO MODELLO   ALIMENTARE   BISNONNI   CARLO   PETRINI   ITALIA   POLITICHE   GOVERNO   SINISTRA   MINGARDI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA ITALIANA LA CENSURA

LA STAMPA BRITANNICA RIPORTA LA NOTIZIA CHE IL 65% DEGLI ITALIANI DISPREZZA LA UE. LA STAMPA

lunedì 25 maggio 2020
  LONDRA - Alcuni giorni fa, in molti sono rimasti sorpresi dal fatto che George Soros si sia mostrato preoccupato per il fatto che l'Italia potrebbe presto uscire dall'Unione Europea e come
Continua
 
CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID. CONSEGNE A SETTEMBRE

CI SIAMO: MULTINAZIONALE BRITANNICA ASTRAZENECA PREPARA 400.000.000 DI DOSI DEL VACCINO ANTI COVID.

giovedì 21 maggio 2020
LONDRA - Ci siamo, il vaccino è pronto e la produzione su scala planetaria è al via. La multinazionale Astrazeneca ha concluso i primi accordi per la produzione di almeno 400 milioni di
Continua
GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA: GLOBALIZZAZIONE ADDIO

GIAPPONE HA DECISO DI TRASFERIRE IN PATRIA TUTTE LE PRODUZIONI INDUSTRIALI DELOCALIZZATE IN CINA:

martedì 12 maggio 2020
La battaglia intrapresa dal Giappone contro il coronavirus ha acceso a Tokyo un campanello d'allarme in merito alla dipendenza del sistema paese dalle catene di fornitura della Cina. Gia' da alcuni
Continua
 
COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E ADESSO VUOLE IL MES

COL GOVERNO CONTE L'ITALIA VA IN ROVINA: HA SOLO PROPOSTO AGLI ITALIANI DI FARE DEBITI IN BANCA E

lunedì 11 maggio 2020
Mentre l’Italia prova a ripartire con la Fase2, riprendiamo i nostri interventi e lo facciamo analizzando cosa ha fatto o meglio, cosa non ha fatto il governo pentapiddino per tenere a galla
Continua
IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA DALLE BANCHE PER CREDITO

IL 70% DELLE IMPRESE ITALIANE DA' UN GIUDIZIO MOLTO NEGATIVO SUL GOVERNO E 95% ATTENDE RISPOSTA

martedì 5 maggio 2020
Ricavi quasi dimezzati nel 2020 con il turismo che prevede una contrazione del 66,3%, giudizi in grande prevalenza negativi sui provvedimenti finora adottati dal governo per contrastare la crisi
Continua
 
RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO CHIAVI NEGOZI A SALA!

RIVOLTA DEI TITOLARI DI BAR RISTORANTI GELATERIE ABBIGLIAMENTO PARRUCCHIERI ESTETISTI! 3.000 DANNO

mercoledì 29 aprile 2020
MILANO - Regole chiare su come riaprire. Questo chiedono, oltre alla riduzione delle tasse locali, i commercianti milanesi. Tremila di loro, per lo piu' titolari di bar, ristoranti e gelaterie, ma
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL TAGLIO-RAPINA DELLE PENSIONI FATTO DAL DUO MONTI-FORNERO HA RUBATO 5 MILIARDI AI PENSIONATI. ORA VANNO RESI. TUTTI!

IL TAGLIO-RAPINA DELLE PENSIONI FATTO DAL DUO MONTI-FORNERO HA RUBATO 5 MILIARDI AI PENSIONATI. ORA
Continua

 
NOMISMA: MA QUALE RIPRESA E RIPRESA, SERVIRANNO 10 ANNI PER TORNARE AI LIVELLI DEL 2007 (SEMPRE CHE CI SI ARRIVI)

NOMISMA: MA QUALE RIPRESA E RIPRESA, SERVIRANNO 10 ANNI PER TORNARE AI LIVELLI DEL 2007 (SEMPRE CHE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ZAIA: ''L'APP IMMUNI HA GRANDI LIMITI, IMPOSSIBILE GESTIRLA''

3 giugno - VENEZIA - ''L'app immuni ha due grandi limiti, uno legato alla privacy e
Continua

NELLO SCORSO MESE DI APRILE, PERSI IN ITALIA 274.000 POSTI DI LAVORO

3 giugno - ROMA - Una perdita di 274 mila posti di lavoro in un solo mese, quello
Continua

LA BANCA D'INGHILTERRA INVITA LE BANCHE INGLESI A PREPARARSI ALLA

3 giugno - LONDRA - Il governatore della Bank of England (BoE), Andrew Bailey ha
Continua

SENATRICE ELENA TESTOR ADERISCE ALLA LEGA ED ENTRA NEL GRUPPO AL

3 giugno - La senatrice Elena Testor ha lasciato Forza Italia e ha aderito
Continua

IN SPAGNA LA CATASTROFE DEL CORONAVIRUS HA CANCELLATO 133.000

3 giugno - La crisi scatenata dal coronavirus ha provocato in Spagna la scomparsa
Continua

LA POLIZIA DELLA DITTATURA COMUNISTA CINESE SPARA SULLA FOLLA A

27 maggio - La polizia agli ordini della dittatura comunista cinese che a Hong Kong
Continua

MINACCE DI MORTE AL GOVERNATORE FONTANA: ADESSO E' SOTTO SCORTA

27 maggio - Da due giorni il presidente della Regione Lombardia, Attilio FONTANA, e'
Continua

L'IMPATTO DEL COVID SULL'ECONOMIA DELL'EUROZONA SARA' IL DOPPIO DEL

27 maggio - FRANCOFORTE - La Bce ha preparato diverse stime sull'impatto della crisi
Continua

SUPER FLOP DEI TEST COVID: ALLA PROVA DEI FATTI, SOLO IL 25% HA

26 maggio - Tutta questa ''corsa'' (e polemiche di ogni genere) a fare test
Continua

FRANCIA SE NE FREGA DELLA UE: MASSICCI AIUTI DI STATO ALLE AZIENDE

26 maggio - PARIGI - Addio libero mercato, addio regole e regoline della Ue che
Continua

LEGA: LA UE DEVE IMPORRE SANZIONI AL REGIME COMUNISTA CINESE!

26 maggio - ''L'Europa non può essere silente davanti a quanto sta succedendo ad
Continua

INSEGNANTI PRECARI ILLUSI E TRADITI DAL GOVERNO CONTE, TUTTO

25 maggio - ''Polpetta avvelenata di Conte a Pd e LeU durante la trattativa sul
Continua

FONTANA:ZERO DECESSI IN LOMBARDIA E' DATO POSITIVO MA NON

25 maggio - MILANO - ''La cosa che mi rasserena e' il numero dei nuovi contagiati
Continua

L'ACQUISTO DI BTP ''ITALIA'' DEDICATI AI RISPARMIATORI PRIVATI HA

19 maggio - Gli ordini del retail per il nuovo BTp Italia hanno superato i 4
Continua

SALVINI: 120 NAZIONI DEL MONDO CHIEDONO SPIEGAZIONI ALLA CINA, E

19 maggio - ''Ci sono 120 paesi al mondo, in tutto il mondo, in tutti i continenti,
Continua

FONTANA: D'ACCORDO CON ZAIA, ABBIAMO DOVUTO FARE DA SOLI CONTRO IL

19 maggio - MILANO - Il governatore lombardo Attilio Fontana, in collegamento su Rai
Continua

IERI VENDUTI 4 MILIARDI DI BTP ''ITALIA'' AI RISPARMIATORI OGGI 1

19 maggio - MILANO - Parte forte anche la seconda giornata di collocamento, sempre
Continua

SALVINI: AVEVO RAGIONE, ALTRO CHE MES, BOOM ACQUISTI DEGLI ITALIANI

18 maggio - Il leader della Lega, Matteo Salvini, commenta la partenza ''a razzo''
Continua

TOTI: LIGURIA NON HA MAI CHIUSO, ADESSO RIAPRIRE I CONFINI

18 maggio - GENOVA - ''La Liguria non ha mai chiuso: i suoi porti hanno sempre
Continua

PERQUISIZIONI IN CORSO DEL ROS DEI CARABINIERI NELLA SEDE ONLUS

15 maggio - FANO - Perquisizioni in corso, da questa mattina, da parte dei
Continua
Precedenti »