43.378.951
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PARLAMENTO UE BOCCIA LA PROPOSTA CHE OBBLIGAVA GLI EURODEPUTATI A RENDERE CONTO PUBBLICAMENTE DEI RIMBORSI ''SPESE''

lunedì 4 maggio 2015

LONDRA - Si dice spesso che i tacchini non votano mai a favore del pranzo di Natale e quindi non deve sorprendere se i parlamentari europei hanno bocciato una proposta che li avrebbe obbligati a dichiarare come spendono i soldi che ricevono per i rimborsi spese.

Ogni membro del parlamento europeo oltre a riceve uno stipendio da nababbo ha anche diritto a vari rimborsi spese e tra questi esiste un rimborso generale di 3.600 al mese per ogni parlamentare che ha lo scopo di coprire spese per affitto di uffici e bollette.

Al momento i parlamentari europei non sono tenuti a fornire una copia delle ricevute per queste spese quindi quasi tutti fanno la cresta ottenendo rimborsi superiori alle spese sostenute e la differenze finisce direttamente nelle loro tasche, dimostrando con questo d'essere quasi tutti dei farabutti. 

Tale proposta aveva lo scopo di porre fine a questo abuso, ma evidentemente i nostri rappresentanti al parlamento europeo pensano di avere il diritto di rubare soldi pubblici e per tale motivo hanno bocciato questo provvedimento.

Questa notizia ha fatto infuriare gli euroscettici d'oltremanica non solo per l'arroganza degli europarlamentari, ma anche perche' tale provvedimento riguardava solo uno dei tanti rimborsi di cui hanno diritto e che costa ai contribuenti europei 38 milioni di euro all'anno.

Infatti, ogni parlamentare europeo oltre al suddetto rimborso ottiene anche dei gettoni di presenza ogni volta che va al parlamento europeo o partecipa alle riunioni dei vari comitati, piu' 20mila euro al mese per i propri assistenti (spesso parenti e amanti degli europarlamentari) e poi hanno diritto a un rimborso annuale di 3.600 euro per viaggi al di fuori del loro paese di appartenenza e rimborsi per viaggi di lavoro spesso fatti in prima classe.

Tali sprechi sono la principale ragione per cui molti cittadini britannici vogliono uscire dall'Unione Europea e sicuramente anche gli italiani la penserebbero allo stesso modo se sapessero come viene sprecato il denaro a loro estorto da questi parassiti.

Purtroppo la stampa di regime censura queste notizie perche' vuole far sapere agli italiani che l'Unione Europea non agisce esattamente... per il nostro bene e quindi tutto ciò che può arrecare turbamento, fastidio, imbarazzanti necessità di spiegazioni pubbliche viene ignorato.

Noi ovviamente non ci stiamo e continueremo a informare tutti i cittadini.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.


PARLAMENTO UE BOCCIA LA PROPOSTA CHE OBBLIGAVA GLI EURODEPUTATI A RENDERE CONTO PUBBLICAMENTE DEI RIMBORSI ''SPESE''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

PARLAMENTO   UE   BRUXELLES   STRASBURGO   RIMBORSI   SPESE   EUROPARLAMENTARI   STAMPA   BRITANNICA   EUROSCETTICI   INGLESI   EUROPA   ITALIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO PRESIDENTE DEL PAESE''

DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO

venerdì 20 gennaio 2017
WASHINGTON - "Il 20 gennaio del 2017 sarà ricordato come il giorno in cui il popolo divenne di nuovo davvero il presidente del Paese. Le persone dimenticate in questi anni non lo saranno
Continua
 
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER LASCIARE LA UE''

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER

venerdì 20 gennaio 2017
Il "rischio politico" rappresentato dall'ascesa dei movimenti populisti ed euroscettici nell'Unione Europea e' al centro delle interviste concesse al "Wall Street Journal" e a "Bloomberg" dal
Continua
GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI NEGOZIATI PER LA BREXIT''

GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI

giovedì 19 gennaio 2017
Brexit in evidenza sulla stampa britannica, ma stavolta per le reazioni europee al discorso della premier del Regno Unito, Theresa May, e agli interventi di alcuni dei suoi ministri delle ultime
Continua
 
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

mercoledì 18 gennaio 2017
Riguardo le vicende del salvataggio del Monte dei Paschi di Siena, la banca più antica al mondo devastata dalla gestione in salsa piddina dei suoi vertici, abbiamo notato esercizi di stile
Continua
SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI, 62%: ISLAM PERICOLO)

SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI,

mercoledì 18 gennaio 2017
PARIGI - I venti nazionalisti che hanno portato Donald Trump al potere negli Stati Uniti, nei prossimi mesi stanno soffiando forte anche in Francia? Se lo chiede oggi, mercoledi' 18 di un freddissimo
Continua
 
PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI POSTI DI LAVORO

PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI

martedì 17 gennaio 2017
Dopo la Brexit, potrebbe arrivare presto una Italexit, ovvero l'uscita dell'Italia dalla Ue, questioen che si riaffaccia regolarmente sulle prime pagine dei giornali europei: lo scrive il quotidiano
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LIBERALI TEDESCHI (ALLEATI DELLA MERKEL): ''MEGLIO IL GREXIT DEL BREXIT, ANZI, LA GRECIA PRIMA SE NE VA MEGLIO E'''

LIBERALI TEDESCHI (ALLEATI DELLA MERKEL): ''MEGLIO IL GREXIT DEL BREXIT, ANZI, LA GRECIA PRIMA SE
Continua

 
LE MONDE SVELA UN DOCUMENTO DELLA POLIZIA FRANCESE: ''TERRORISTI TRAVESTITI DA MIGRANTI IN ARRIVO A PARIGI DALL'ITALIA''

LE MONDE SVELA UN DOCUMENTO DELLA POLIZIA FRANCESE: ''TERRORISTI TRAVESTITI DA MIGRANTI IN ARRIVO A
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

E IL GOVERNO LA CHIAMA ''RIPRESA'': RALLENTERA' LA CRESCITA DEI

20 gennaio - Rallenta la crescita dei consumi delle famiglie, che si stabilizzerà
Continua

EUROPOL: ''34.000 POTENZIALI TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI COI

19 gennaio - ''Un esercito di 34 mila potenziali terroristi è sbarcato in Europa
Continua

AUMENTATI I LICENZIAMENTI NEL 2016 ALLA FACCIA DELLO STROMBAZZATO

19 gennaio - Nei primi undici mesi del 2016 i licenziamenti complessivi relativi a
Continua

CONTINUA LA CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE CON PUNTE DEL -10% IN

19 gennaio - BRUXELLES - Prosegue l'aumento dei prezzi delle case nel terzo trimestre
Continua

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua
Precedenti »