74.348.205
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LO STATO ITALIANO NON HA PAGATO DECINE DI MILIARDI DI CONTRIBUTI AI DIPENDENTI PUBBLICI E ORA L'INPS STA PER FALLIRE.

domenica 12 maggio 2013

 

Lo stato italiano non ha versato per anni i contributi pensionistici ai dipendenti delle pubbliche amministrazioni e quindi li ha fatti confluire nell’Inps, ponendoli a carico di coloro che la sventura pose a lavorare nel comparto produttivo. Il presidente dell’Inps, Mastropasqua,  ha confermato che l’ente ha quasi terminato le sue disponibilità: in breve sarà illiquido e a sostegno del suo allarme, ha citato la Relazione della Corte dei Conti sul bilancio preventivo 2012 da cui emerge chiaramente che la fusione con Inpdap ed Enpals operata all’inizio del 2012 si è rivelata una pillola avvelenata per i conti dell’Inps: “il patrimonio netto … è sufficiente a sostenere una perdita per non oltre tre esercizi”. - scrive l'alta Corte. 

Ma la Corte dei Conti non si ferma all'allarme di bilancio. Infatti, scrive: «Questo, a causa della fusione Inpdap-Inps, ovvero l’ente previdenziale dei dipendenti pubblici con la previdenza privata. Una fusione voluta dalla manovra del governo Monti denominata Salva-Italia del 2011, che non ha cancellato il buco di 23 miliardi di euro, equivalente al debito che lo Stato ha nei confronti dei contributi previdenziali per i suoi dipendenti. Buco che ora grava nelle casse del Superinps, con il rischio di non riuscir più a pagare le pensioni per i prossimi anni se non verranno fati interventi a carattere urgente per risanare i conti.»

Mi auguro abbiate letto con attenzione. La Corte dei Conti accusa senza mezzi termini lo Stato italiano di evasione contributiva, per la qual cosa un privato cittadino finirebbe in galera e un'azienda vedrebbe confiscato il suo patrionio. La frase il «debito che lo Stato ha nei confronti dei contributi previdenziali per i suoi dipendenti» non lascia spazio a nessun'altra interpretazione. Lo stato italiano ha violato le leggi dello Stato italiano,e questo buco da 23 miliardi di euro nei conti dell'Inps - insanabile dall'Inps - va a sommarsi  al «deficit di 91 miliardi che la Pubblica Amministrazione ha nei confronti dei propri fornitori». che la Corte dei Conti stigmatizza in un'altra relazione refa pubblica due mesi fa.  Ovviamente questi 114 miliardi di euro di buco in cassa dello Stato vanno a sommarsi agli oltre 2000 miliardi di euro di debiti, dello Stato, quelli che oggi sono arrivati ad essere il 130% del Pil. Una vera follia. 

Ma rimaniamo all'Inps. Mastropasqua aggiunge: «Se le amministrazioni dello Stato rallenteranno ancora i pagamenti l’Inps avrà “ulteriori problemi di liquidità”, che non potrà non ripercuotersi sul regolare pagamento corrente delle pensioni. Le entrate contributive si incrementeranno dello 0,9% (a 213,762 miliardi) nel 2013, le uscite per prestazioni istituzionali saliranno del 2,3% a 303,077 miliardi (di cui la spesa per prestazioni pensionistiche sarà di 265,877 miliardi, +1,7%).»

Quindi, quest'anno 2013 entrano oltre 213 miliardi e ne dovrebbero uscire oltre 303. Mancano all’appello più di 89 miliardi di euro per pagare le pensioni!

E dove mai li prenderà, lo Stato italiano, 89 miliardi in contanti, quando il governo Letta non è stato ancora in grado di trovarne 8 per rifondere quel ladrocinio statale chiamato Imu? Facile e orribile: ridurrà le spese pensionistiche di 89 miliardi e il gioco è fatto. 

max parisi

 


LO STATO ITALIANO NON HA PAGATO DECINE DI MILIARDI  DI CONTRIBUTI AI DIPENDENTI PUBBLICI E ORA L'INPS STA PER FALLIRE.




 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IN GHANESE ASSASSINO SAREBBE PAZZO? NEANCHE PER IDEA. I CARABINIERI INDAGANO.

IN GHANESE ASSASSINO SAREBBE PAZZO? NEANCHE PER IDEA. I CARABINIERI INDAGANO.

 
DUE FERITI DALLA BELVA GHANESE SONO ANCORA GRAVISSIMI. OPERATI E IN RIANIMAZIONE. OGGI PRESIDIO DELLA LEGA A NIGUARDA.

DUE FERITI DALLA BELVA GHANESE SONO ANCORA GRAVISSIMI. OPERATI E IN RIANIMAZIONE. OGGI PRESIDIO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

DA LUNEDI' RIAPRONO 5 UFFICI POSTALI NELLA ZONA ROSSA BENISSIMO!

28 febbraio - ''A partire da lunedi' 2 le pensioni del mese di marzo saranno messe in
Continua

115 POSITIVI AL CORONAVIRUS IN EMILIA ROMAGNA, SOLO 6 IN TERAPIA

28 febbraio - Sale il numero dei casi di positività al coronavirus in Emilia-Romagna.
Continua

PROF.BASSETTI, PRIMARIO MALATTIE INFETTIVE: LIGURIA TORNI ALLA

28 febbraio - GENOVA - ''Penso che sarebbe giusto tornare alla normalità per quanto
Continua

IL GOVERNO SVIZZERO HA DECISO: FERME TUTTE LE GARE DI CALCIO FINO

28 febbraio - ZURIGO - La Swiss Football League si adegua risponde all'ordine del
Continua

PER LA SERIE: NIBIRU! APOCALISSE! OGGI METEORA ATTRAVERSA CIELI

28 febbraio - Una palla infuocata, come un bolide o forse una meteora, e' stata
Continua

RIUNIONI IN REGIONE LOMBARDIA PER DECIDERE RIAPERTURA SCUOLE

28 febbraio - MILANO - Nel corso della giornata si terranno diverse riunioni in
Continua

FONTANA: STANOTTE EMERGENZA A LODI, 51 RICOVERI DI CUI 17 IN

28 febbraio - MILANO - ''Purtroppo questa notte e' scoppiata un'altra emergenza a
Continua

LA BUFALA DELL'ITALIANO POSITIVO AL CORONAVIRUS IN NIGERIA (MAI

28 febbraio - Saipem informa che ''deve ritenersi falsa la notizia che il cittadino
Continua

IL CAPO DELLA POLIZIA, FRANCO GABRIELLI, SI SCUSA CON SALVINI E

28 febbraio - ''Il clamore suscitato da frasi rubate in un contesto privato così,
Continua

MASSIMO GARAVAGLIA:SALA SOSPENDA LE AREE B E C ALMENO PER QUESTI

28 febbraio - MILANO - ''Riapriamo Milano. Sala sospenda la chiusura delle aree B e C
Continua

LA CRISI ECONOMICA DA CORONAVIRUS STA FINENDO ADDOSSO AI LAVORATORI

28 febbraio - ''La richiesta di Alitalia di cassa integrazione straordinaria per
Continua

SERVE PIANO ECONOMICO DI EMERGENZA NAZIONALE. ORA. ADESSO!

28 febbraio - ''Dopo quella sanitaria non deve essere sottovalutata l'emergenza
Continua

NON SONO IN ESAME PROLUNGAMENTI DELLE MISURE PER LE ZONE ROSSE

28 febbraio - ''Non corrispondono al vero le ricostruzioni su eventuali prolungamenti
Continua

BORSE EUROPEE A PICCO, LA PEGGIORE FRANCOFORTE: -5%

28 febbraio - Le Borse europee peggiorano con l'effetto del coronavirus. La peggiore
Continua

BORSE DI TUTTO IL MONDO A PICCO: MILANO LONDRA PARIGI -4% USA -3,5%

27 febbraio - Il Coronavirus, sempre più 'cigno nero' del 2020, affonda le Borse
Continua

CORISTA DELLA SCALA POSITIVO AL CORONAVIRUS ORA E' GUARITO

27 febbraio - MILANO - Un corista della Scala che lo scorso 12 febbraio aveva cantato
Continua

GALLERA: NUOVE ZONE ROSSE IN LOMBARDIA? VALUTIAMO ANZANO LOMBARDO

27 febbraio - Nuove 'zone rosse' in Lombardia contro l'emergenza coronavirus? La
Continua

DIRETTORE SPALLANZANI: CORONAVIRUS MORTALITA' LEGGERMENTE SUPERIORE

27 febbraio - ''Rispetto all'influenza il Coronavirus forse ha una trasmissione piu'
Continua

LOMBARDIA: 37 MALATI SONO GUARITI DAL CORONAVIRUS.

27 febbraio - ''Comincio con una buona notizia: dalla Regione Lombardia ci hanno
Continua

ASSESSORE GALLERA: ENTRO DOMENICA DECISIONE SE CONTINUARE O NO CON

27 febbraio - MILANO - ''Entro domenica faremo la nuova ordinanza, gia' da oggi stiamo
Continua
Precedenti »