42.236.691
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

VIKTOR ORBAN: ''GLI IMMIGRATI CLANDESTINI VANNO ARRESTATI E RICONDOTTI AI LORO PAESI D'ORIGINE, I CONFINI VANNO DIFESI''

lunedì 27 aprile 2015

LONDRA - Tutti coloro che conoscono Viktor Orban sanno benissimo che e' uno dei pochissimi politici rimasti che ha a cuore il bene collettivo e quindi non sorprende che sia attaccato da tutti i fronti da chi invece porta avanti solo i propri biechi interessi, come l'Unione europea.

Recentemente il premier ungherese ha rilasciato un'intervista in cui spiega la sua posizione sull'immigrazione e abbiamo deciso di riportarla per intero perche' e' raro trovare un capo di stato che faccia dichiarazioni piene di buon senso.

"In futuro, ha detto il leader conservatore, ci saranno tentativi simili di raggiungere l’Europa dalle coste africane, almeno finché il Vecchio Continente sarà “di maggior successo rispetto ai Paesi che lo circondano”.

Allo stesso tempo il traffico di esseri umani è diventato un business dagli alti profitti in Africa. I trafficanti, ha aggiunto Orbán, lasciano i migranti alla loro sorte in mare aperto. L’Europa, con i suoi valori  cristiani, detiene delle responsabilità sui clandestini e per questo un simile disastro può essere considerato anche come un fallimento dell’Europa.

Il summit UE di pochi giorni fa, ha sottolineato Orbán, non ha fatto riferimento a questioni di immigrazione legate in qualche modo all’Ungheria: la materia sarà invece trattata dall’UE a giugno, quando sul tavolo ci sarà un’ampia strategia sull’immigrazione.

“Dobbiamo proteggere i nostri confini e anche l’Europa se ne sta rendendo conto. Abbiamo inoltre bisogno di portare avanti una politica che assicuri che gli immigranti possano stare dove sono nati”. Ci saranno consultazioni a livello nazionale, ha detto ancora il primo ministro ungherese,  dove sarà chiesto ai politici se sono d’accordo con la deportazione forzata nei loro paesi d'orgine con l’immediato arresto dei clandestini, o se ritengono dovrebbero essere costretti a lavorare.

Gli immigrati che arrivano in Ungheria, ha proseguito Orbán, non sempre saranno in grado di raggiungere l’Occidente, ad esempio l’Austria e la Germania, in quanto - a suo avviso - i tedeschi ne avrebbero già abbastanza. “Occorre chiedere se ci occorrono immigrati, in generale. Ed io non credo, e per questo non darei sostegno all’immigrazione”  ha concluso Orban.

Naturalmente nessuno ha provveduto a riportare questa notizia perche' tale dichiarazione urterebbe i vari comitati d'affari che si stanno arricchendo spudoratamente con l'arrivo di questi disperati visto che tantissimi italiani vorrebbero che l'attuale governo segua l'esempio del premier ungherese.

Noi ovviamente non ci stiamo alla congiura del sielnzio su questo tema drammaticissimo sia per le persone coinvolte nell'immigrazione clandestina, sia per le popolazioni europee aggredite da queste ondate di disperati che arrivano portati da trafficanti in massima parte islamici che così facendo finanziano anche il terrorismo internaizonale. Quindi, continueremo a riportare queste notizie scomode fino a quando la classe politica di questo paese decidera' di ascoltare i cittadini. O fino a quando viceversa i cittadini italiani si stuferanno davvero e manderanno a casa questa classe politica.


GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


VIKTOR ORBAN: ''GLI IMMIGRATI CLANDESTINI VANNO ARRESTATI E RICONDOTTI AI LORO PAESI D'ORIGINE, I CONFINI VANNO DIFESI''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CLANDESTINI   INVASIONE   FRONTIERE   BLOCCO   DEPORTAZIONE   PAESI   D'ORIGINE   FRONTIERE   UE   EUROPA   UNGHERIA   POLITICA   LEGGI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA

mercoledì 7 dicembre 2016
LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma
Continua
 
NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN GRANDE AFFARE PER L'ITALIA

NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN

martedì 6 dicembre 2016
Ricordate le previsioni degli analisti “qualificati” prima del referendum qualora avesse vinto  il NO? Crollo della borsa, spread alle stelle, siccità, carestia, morte dei
Continua
L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE ELETTORALE MAGGIORITARIA

L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE

lunedì 5 dicembre 2016
Abbiamo cercato al telefono Roberto Maroni, Governatore della Lombardia e figura di primissimo piano della Lega, per chiedergli qual è la sua idea, la sua proposta, per la nuova legge
Continua
 
DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL POTERE, DIMISSIONI BUFALA

DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL

lunedì 5 dicembre 2016
ROMA -  Da stentare a crederci, eppure è quanto rilanciano le agenzie:"Resta in campo e dara' battaglia. Di fatto questo referendum si e' trasformato in una vera e propria elezione
Continua
IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI

IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE

lunedì 5 dicembre 2016
LONDRA - Alcuni mesi fa la Slovacchia ha attratto molte critiche per aver rifiutato di accettare rifugiati di religioni musulmane ma se qualcuno pensa che il governo abbia fatto dietrofront si
Continua
 
LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA COSTITUZIONE! CORAGGIO!

LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA

lunedì 5 dicembre 2016
E' l'alba di una nuova stagione per l'Italia. E non è l'inverno, che arriva. Noi di questo giornale abbiamo combattuto contro l'arroganza, l'ignoranza, e la stupidità di un ormai ex
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
INCHIESTA BOMBA SUI CLINTON: MILIONI DI DOLLARI DALLA RUSSIA DI PUTIN (CHE COSI' E' DIVENTATA 1° PRODUTTORE D'URANIO)

INCHIESTA BOMBA SUI CLINTON: MILIONI DI DOLLARI DALLA RUSSIA DI PUTIN (CHE COSI' E' DIVENTATA 1°
Continua

 
L'OLIGARCA SUPREMO JUNCKER SI FA RISISTEMARE A SPESE DEI CONTRIBUENTI EUROPEI IL SUO UFFICIO IN LUSSEMBURGO! (FARABUTTO)

L'OLIGARCA SUPREMO JUNCKER SI FA RISISTEMARE A SPESE DEI CONTRIBUENTI EUROPEI IL SUO UFFICIO IN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »