55.139.693
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FALLISCE L'ULTIMO TENTATIVO DI DIALOGO DI TSIPRAS CON LA MERKEL, ORMAI LA BANCAROTTA DELLA GRECIA E' VICINISSIMA

lunedì 27 aprile 2015

BERLINO - Nel bel mezzo della corsa contro il tempo per salvare la Grecia a rischio default, ieri il cancelliere tedesco Angela Merkel e il premier greco Alexis Tsipras si sono confrontati telefonicamente. Secondo quanto fatto sapere dall'Ufficio di presidenza di Atene, il clima del colloquio e' stato "positivo" e i due politici hanno concordato la necessita' di "costruire una comunicazione stabile per arrivare velocemente ad un accordo positivo tra le parti".

Secondo fonti diplomatiche anonime citate dal quotidiano "Frankfurter Allgemeine Zeitung", pero', il tono della conversazione sarebbe stato di tutt'altro genere, e Tsipras avrebbe chiesto con insistenza a Merkel un urgente aiuto economico alla Grecia, che sconta una gravissima crisi di liquidita'. "C'e' un incendio in corso e i greci non hanno una goccia d'acqua per spegnerlo, la situazione e' piu' che drammatica", ha commentato il diplomatico.

Tsipras avrebbe parlato anche con il numero uno dell'eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem, anche se i colloqui ufficiali tra Atene e i creditori internazionali riprenderanno solo oggi.

Solo con un accordo su un vasto pacchetto di riforma la Grecia puo' sperare nello sblocco di 7,2 miliardi di euro di aiuti. E se tutto cio' non bastasse, Atene incassa un altro duro colpo da Bruxelles: La Commissione europea, infatti, ha corretto al ribasso le previsioni di crescita per lo Stato ellenico: "Quest'inverno avevamo calcolato una crescita del 2,5 per cento in Grecia, ma le nostre previsioni di primavera sono peggiori del previsto", ha dichiarato il vice-presidente della Commissione europea responsabile per l'eurozona, Valdis Dombrovskis al quotidiano "Handelsblatt".

Nella sua valutazione precedente, infatti, la Commissione dava per scontata una rapida soluzione dei negoziati sul piano di salvataggio di Atene; un programma che, secondo gli ambienti della Commissione, ora sarebbe a rischio. Dombrovskis guarda con preoccupazione alla situazione finanziaria della Grecia: "Sappiamo ovviamente che la situazione della liquidita' in Grecia sara' sempre piu' grave", ha commentato il funzionario europeo. 

Redazione Milano


FALLISCE L'ULTIMO TENTATIVO DI DIALOGO DI TSIPRAS CON LA MERKEL, ORMAI LA BANCAROTTA DELLA GRECIA E' VICINISSIMA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GRECIA   GREXIT   BANCAROTTA   MERKEL   TSIPRAS   CRESCITA   DEFAULT   UE   BCE   BOND   ATENE   BERLINO   TSIPRAS   VAROUFAKIS    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua
INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di
Continua
 
SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando
Continua
CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN BEL GOLPE FRANCHISTA?

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN

martedì 12 dicembre 2017
BARCELLONA - La trategia repressiva decisa dal governo Rajoy contro la Catalogna si sta trasformando in un boomerang micidiale per Madrid. Il gruppo di partiti indipendentisti molto probabilmente
Continua
 
IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO

martedì 12 dicembre 2017
BERLINO - Il ministro dell'Interno tedesco, il cristiano democratico Thomas de Maizière (della Cdu, partito di orientamento cristiano simile alla vecchia Dc italiana), in un'intervista
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
C'E' UNA COLOSSALE VORAGINE DI PERDITE CAUSATE DAI DERIVATI SUL DEBITO PUBBLICO ITALIANO: ABBASTANZA PER L'ITALEXIT

C'E' UNA COLOSSALE VORAGINE DI PERDITE CAUSATE DAI DERIVATI SUL DEBITO PUBBLICO ITALIANO:
Continua

 
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / TAGLIO DELLE TASSE AL 30% COME MASSIMO E CI SARA' LA RIPRESA. ORA IL PAESE E' MORTO

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / TAGLIO DELLE TASSE AL 30% COME MASSIMO E CI SARA' LA RIPRESA. ORA IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!