45.050.639
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA RICETTA AUSTRALIANA CONTRO L'ARRIVO DEI BARCONI DI CLANDESTINI FUNZIONA, MA L'ITALIA GOVERNATA DAL PD LA RIFIUTA

giovedì 23 aprile 2015

LONDRA - In questi giorni tutti i giornali e talk show sono pieni di pseudo opinionisti che fanno a gara per dare il migliore suggerimento per evitare altre morti nel Mediterraneo ma stranamente nessuno ha pensato di chiedere l'opinione di Tony Abbott nonostante il fatto che sia la persona piu' qualificata sull'argomento.

Per chi non lo sapesse questo signore e' il primo ministro dell'Australia e in tale veste ha risolto con grande successo e in maniera semplice il problema degli sbarchi dei clandestini. Per risolvere alla radice questo problema il governo australiano ha incaricato la marina militare di intercettare tutti i barconi e di riportarli indietro (molti arrivano dall'Indonesia).

Qualora le autorita' indonesiane rifiutino di riprendersi questi disperati le navi della marina scortano i barconi in Papua Nuova Guinea o a Nauru (un'isola distante migliaia di chilometri dall'Australia) dove vengono messi nei centri di accoglienza e le loro domande di asilo esaminate.

Qualora le loro richieste vengano accolte possono scegliere di rimanere a Papua Nuona Guinea o andare in Cambogia ma per nessun motivo possono mettere piede in Australia.

Questa politica ha lo scopo di togliere a queste persone ogni incentivo a pagare gli scafisti, visto che non otterrebbero cio che vorrebbero, e sebbene tale linea dura sia stata fortemente criticata dalle Nazioni Unite, il governo australiano non si e' fatto piegare anche perche' tale soluzione ha funzionato benissimo visto che da circa 18 mesi non si registrano sbarchi e nessuno e' morto in mare.

Per tale motivo Tony Abbott ha suggerito all'Unione Europea di non accogliere nessuno perche' solo cosi' capiscono che non vale la pena di pagare queste organizzazioni per tentare di attraversare il Mediterraneo.

Tale soluzione e' semplice ed efficace e questo spiega perche' in Italia nessuno ne abbia parlato, e' ovvio che darebbe troppo fastidio ai vari Renzi e Boldrini e danneggerebbe gli affari delle coop che con questi afflussi si stanno arricchendo in maniera spudorata.

Per nostra sfortuna gli altri paesi europei la pensano diversamente e chi spera in una solidarieta' europea si illude anche perche' nessuno e' cosi' folle da farsi carico di un problema creato a tavolino dall'Italia. Tanto è vero, che tutti i "migranti" sbarcati e accolti in Italia se provano a varcare le frontiere dell'Austria, della Svizzera, della Germania, vengono immediatamente arrestati e ricondotti in modo coatto sul territorio italiano. Se invece provano a raggiungere la Gran Bretagna o la Germania dal territorio francese, vengono egualmente respinti con destinazione Italia. 

Questo ovviamente non viene detto nei telegiornali nazionali e della stampa di regime perchè produrrebbe immediate reazioni negative nell'opinione pubblica, che invece deve essere "drogata dal metadone Renzi" come ha detto il suo compagno di partito ed ex primo ministro Enrico Letta.

GIUSEPPE DE SANTIS


LA RICETTA AUSTRALIANA CONTRO L'ARRIVO DEI BARCONI DI CLANDESTINI FUNZIONA, MA L'ITALIA GOVERNATA DAL PD LA RIFIUTA




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
 
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA GRANDE DISTRIBUZIONE LASCIA MILANO: IL GRUPPO AUCHAN CHIUDE IL COLOSSALE CENTRO COMMERCIALE DI CESANO BOSCONE

LA GRANDE DISTRIBUZIONE LASCIA MILANO: IL GRUPPO AUCHAN CHIUDE IL COLOSSALE CENTRO COMMERCIALE DI
Continua

 
ORA SI SCOPRE CHE LO STATO PAGA 3 MILIARDI L'ANNO DAL 2011 A BANCHIERI GANGSTER PER COLPA DI DERIVATI SBAGLIATI (GALERA)

ORA SI SCOPRE CHE LO STATO PAGA 3 MILIARDI L'ANNO DAL 2011 A BANCHIERI GANGSTER PER COLPA DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!