61.591.907
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

VAROUFAKIS: ''NON FIRMEREMO MAI ACCORDI CON LA UE PER ALTRE RIFORME RECESSIVE'' E IL GREXIT S'AVVICINA.

venerdì 17 aprile 2015

Il tempo e i soldi della Grecia si stanno esaurendo. E' quanto affermato dal ministro greco delle Finanze Yanis Varoufakis a Washington, a margine del convegno annuale della Banca Mondiale e dell'Fmi. Ciononostante, i negoziati sul pagamento della prossima tranche di crediti per piu' di 7 miliardi di euro non fanno intravedere alcun avvicinamento tra la Grecia e i suoi creditori pubblici.

Il ministro greco ha piu' volte affermato che il nuovo governo di Atene non intende continuare a percorrere la via dell'austerita'. Svanisce quindi la speranza che all'incontro tra i ministri delle Finanze dell'eurozona della prossima settimana si arrivi ad un accordo.

Quest'anno la Grecia deve pagare al solo Fondo monetario internazionale 6,7 miliardi di euro: l'Fmi e il governo greco hanno per ora smentito qualunque richiesta formale o informale da parte di Atene per una dilazione del pagamento.

La distanza sempre maggiore tra il governo greco e i creditori della Ue, della Bce e dell'Fmi s'è mostrata con chiarezza soprattutto nei discorsi che il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble e il collega greco Varoufakis hanno tenuto l'uno dopo l'altro venerdi' pomeriggio a Washington, sottolinea il "Frankfurter Allgemeine Zeitung".

Mentre il politico greco ha affermato che la Grecia non e' disposta a prolungare il programma di austerita' degli ultimi anni, Schaeuble ha ricordato che gli aiuti finanziari dipenderanno unicamente dai concreti impegni riformatori di Atene.

"La decisione e' solo della Grecia", ha dichiarato Schaeuble: nessuno vuole costringere Atene al programma di aiuti, ma se la Grecia vuole ricevere la prossima tranche di crediti, "deve fare quello che e' stato concordato", ha affermato Schaeuble. Intanto l'economista capo della Banca Mondiale, Kaushik Basu, mette in guardia dalle conseguenze di un'ipotetica uscita della Grecia dall'eurozona.

"Una Grexit rappresenta un grande pericolo", ha dichiarato l'economista sessantatreenne. E' vero che gli europei con il fondo di salvataggio Esm hanno costruito un "solido muro di protezione" per i mercati finanziari ma, secondo Basu, il fattore piu' preoccupante sono le conseguenze politiche: "Ci sono due possibilita': o la Grecia crolla in una crisi profonda, situazione che avrebbe gravi conseguenze sugli Stati vicini. O Atene se la cavera' anche senza l'euro. In questo caso altri paesi indebitati non avrebbero piu' paura dell'uscita dall'euro e cercherebbero lo scontro con gli Stati creditori".

A vacillare, quindi, sarebbe l'intera impalcatura dell'eurozona, dimostrando ciò che da sempre sostengono non meno di sei premi Nobel per l'Economia, e cioè che l'euro è concettualmente ed economicamente sbagliato.

Redazione Milano.


VAROUFAKIS: ''NON FIRMEREMO MAI ACCORDI CON LA UE PER ALTRE RIFORME RECESSIVE'' E IL GREXIT S'AVVICINA.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GREXIT   GRECIA   EURO   FMI   BANCA MONDIALE   SCHAEUBLE   FAZ   FMI   BCE   PROGRAMMA   ATENE   VAROUFAKIS    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
VANNO A RUBA TITOLI DI STATO SVIZZERI (A 10 ANNI) CON INTERESSI NEGATIVI SEGNALE FORTISSIMO DELLA BREVE DURATA DELL'EURO

VANNO A RUBA TITOLI DI STATO SVIZZERI (A 10 ANNI) CON INTERESSI NEGATIVI SEGNALE FORTISSIMO DELLA
Continua

 
IL 730 PRECOMPILATO INVECE DI SEMPLIFICARE, COMPLICA LA VITA AI CONTRIBUENTI (MA LA STAMPA AMICA DI RENZI TACE)

IL 730 PRECOMPILATO INVECE DI SEMPLIFICARE, COMPLICA LA VITA AI CONTRIBUENTI (MA LA STAMPA AMICA DI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!