44.152.349
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''LA GRECIA ANCHE SE ABBANDONA L'EURO E FALLISCE, NON CI CREERA' PROBLEMI'' (QUEL PAZZO DI SCHAEUBLE CON DIETRO LA MERKEL)

giovedì 16 aprile 2015

new york - A New York per i meeting annuali del Fondo monetario internazionale e della Banca mondiale, il ministro tedesco delle Finanze Wolfgang Schaeuble ha espresso parole chiare su due tematiche: la possibile uscita della Grecia dall'eurozona e il cambio della moneta unica.

Finora Schaeuble non era parso avere dubbi: l'uscita della Grecia dall'euro andava a tutti i costi evitata. Ma nella capitale della finanza statunitense, il ministro tedesco ha rotto questo tabu': un ritorno di Atene alla dracma "non comporterebbe danni gravi all'economia mondiale".

Secondo il ministro tedesco, quindi, le turbolenze economiche e politiche in Grecia non avranno ripercussioni sulla solvibilita' degli altri paesi dell'eurozona piu' in difficolta', come Spagna e Portogallo.

"Sui mercati non si vedono piu' pericoli di contagio", ha commentato Schaeuble, il quale ha assicurato di non voler speculare sulla questione "Grexit": ma le sue dichiarazioni sicuramente non lasceranno Atene indifferente, dato che fanno capire come il governo di Berlino non vede piu' la necessita' di tenere la Grecia all'interno dell'Unione monetaria "a tutti i costi".

Dopo il silenzio delle ultime settimane proprio sullo scontro tra Unione Europea e Atene, a New York il ministro tedesco ha attaccato il governo guidato da Alexis Tsipras con parole insolitamente dure.

Secondo il ministro, infatti, fino all'autunno dello scorso anno l'economia greca stava registrando uno sviluppo positivo, migliore di quello previsto dagli esperti. Tuttavia, "in campagna elettorale e dopo le elezioni, il nuovo governo ha distrutto tutti i numeri positivi", ha criticato Schaeuble, il quale ha ricordato ad Atene che potra' ricevere gli aiuti degli europartner e dell'Fmi solo se Tsipras si impegnera' a portare avanti una solida politica di bilancio e altre riforme necessarie, specie sul fronte delle privatizzazioni.

"La chiave per risolvere i problemi e' ad Atene e da nessun'altra parte", ha concluso il falco tedesco. 

L'ottusità di Schaeuble ha prodotto immediate ripercussioni sui mercati, che a suo dire sopporterebbero benissimo il Grexit: lo spread italiano è cresciuto di un +8,2% da questa mattina, e le borse europee segnano tutte meno, con la Grecia che sprofonda. 

Oltre tutto, se la Grecia dichiarasse bancarotta, la Germania perderebbe in un colpo solo quasi 80 miliardi di euro, equivalenti al doppio della "crescita" del Pil tedesco prevista per il 2015.

E soprattutto: sarebbe finalmente chiaro che tutti gli stati che hanno sottoscritto il patto dell'euro possono cancellarlo, basta che vogliano. Questione finora non prevista dai trattati. 

Redazione Milano


''LA GRECIA ANCHE SE ABBANDONA L'EURO E FALLISCE, NON CI CREERA' PROBLEMI'' (QUEL PAZZO DI SCHAEUBLE CON DIETRO LA MERKEL)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

EURO   GRECIA   GREXIT   MARKEL   GERMANIA   BCE   SCHAEUBLE   FMI   ATENE   BERLINO   SPREAD   ITALIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'': PRESIDIARE I CONFINI FUNZIONA

CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'':

martedì 21 febbraio 2017
LONDRA - La chiusura della rotta balcanica ha scatenato accese polemiche tra i sostenitori dell'accoglienza a tutti i costi, ma tale blocco ha avuto risultati positivi in Svizzera visto che ha
Continua
 
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua
MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA DEI TASSISTI

MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA

lunedì 20 febbraio 2017
Qualcuno nel Pd non ci sta a sentirsi responsabile del pasticcio combinato dal governo sulla questione Uber: "In questi giorni la città è bloccata dai tassisti, ma non hanno torto loro:
Continua
 
LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI, LI USANO GLI OVER 45''

LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI,

lunedì 20 febbraio 2017
PARIGI - Se in Italia trovare lavoro fisso e' molto difficile, non e' cosi' per i contratti da stagista il cui numero e' letteralmente esploso: e' questo l'aspetto degli ultimi dati sul mercato del
Continua
INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1° PERICOLO MIGRANTI ISLAMICI

INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1°

lunedì 20 febbraio 2017
LONDRA - Che l'opposizione all'Unione Europea sia in crescita e' un dato di fatto riconosciuto anche dai parassiti di Bruxelles ma come stanno realmente le cose? Alcuni giorni fa il centro studi
Continua
 
INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI EUROPEI SENZA EURO

INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI

venerdì 17 febbraio 2017
I media di regime continuano a propagandare il mito che “fuori dall’euro c’è solo miseria, povertà disoccupazione”, unito al mantra che il Regno Unito sta
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GOOGLE CORRE VERSO LO SCHIANTO IN EUROPA: ORA RISCHIA MULTA DA 5 MILIARDI E CAUSE PER DANNI DA DECINE DI MILIARDI

GOOGLE CORRE VERSO LO SCHIANTO IN EUROPA: ORA RISCHIA MULTA DA 5 MILIARDI E CAUSE PER DANNI DA
Continua

 
GLI ELETTORI FINLANDESI VOTANO IN MASSA I PARTITI CONTRO LA UE E ''L'AUSTERITA''' TANTO CARA (ALL'IMBECILLE) KATAINEN

GLI ELETTORI FINLANDESI VOTANO IN MASSA I PARTITI CONTRO LA UE E ''L'AUSTERITA''' TANTO CARA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!