54.858.977
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

VANNO A RUBA TITOLI DI STATO SVIZZERI (A 10 ANNI) CON INTERESSI NEGATIVI SEGNALE FORTISSIMO DELLA BREVE DURATA DELL'EURO

mercoledì 15 aprile 2015

LONDRA - Non occorre certo essere dei maghi della finanza per capire che l'eurozona e' in crisi e che le cose peggiorano di giorno in giorno ma se qualcuno ancora avesse dei dubbi allora dovrebbe dare un'occhiata a una notizia che in Italia e' stata completamente censurata perche' dimostra che la situazione e' veramente grave.

Alcuni giorni fa il governo svizzero ha venduto all'asta titoli di stato decennali per un valore di 232,51 milioni di franchi (circa 210 milioni di euro) e la cosa potrebbe sembrare normale se non fosse per il fatto che tali titoli sono stati collocati con un'interesse negativo del -0,055%, un evento che non ha precedenti nella storia della finanza mondiale.

Certo titoli a tasso di interesse negativo ne sono stati venduti tanti e l'ultimo paese a farlo e' stata la Germania poche settimane fa, ma di solito si tratta di titoli a breve scadenza della durata di pochi mesi o 1-2 anni mentre in questo caso i titoli in questione hanno una durata di 10 anni e questo dimostra la disperazione degli investitori i quali sono pronti a pagare il governo svizzero per molto tempo perche' prevedono una crisi di lunga durata nell'eurozona.

Al momento chi investe 100 franchi svizzeri in questi titoli decennali invece di guadagnare interessi perde periodicamente 0,055 centesimi i quali in un periodo cosi' lungo rischiano di ridurre di parecchio questo investimento e il fatto che gli investitori sono disposti a perdere soldi sul capitale investito la dice lunga sulla situazione economica dell'eurozona. Praticamente, sono titoli di stato a difesa dalla bancarotta - nel vero senso della parola - dell'euro.

Fino ad ora molti hanno cercato rifugio nei titoli tedeschi perche' giudicati piu' sicuri ma evidentemente anche la Germania sta perdendo credibilita' - dato che usa l'euro - e quindi in molti preferiscono parcheggiare i loro capitali in Svizzera perche' e' considerata molto piu' sicura e sono disposti a tutto anche a subire delle perdite.

Ovviamente molti sperano di compensare tali interessi negativi con la rivalutazione del franco svizzero cosi' che se la valuta eletiva si apprezza del 2% gli investitori possono vendere tali titoli prima della scadenza e guadagnare l'1,945% .

Certo per la Svizzera tale rivalutazione creerebbe grossi problemi e non e' da escludere che la banca centrale svizzera inizi a stampare moneta ma anche in questo caso gli investitori sono pronti a correre questo rischio e il fatto che questo stia avvenendo e' un pericoloso campanello d'allarme.

In concreto, sta a significare che il governo svizzero pensa che l'euro al di là di ogni dubbio non durerà altri dieci anni. Consigliamo a chi possiede dei risparmi investiti in euro, di riflettere attentamente su questa notizia.

Nessuno dica, in seguito, di non essere stato avvisato. Da chi? Da noi.

 

GIUSEPPE DE SANTIS


VANNO A RUBA TITOLI DI STATO SVIZZERI (A 10 ANNI) CON INTERESSI NEGATIVI SEGNALE FORTISSIMO DELLA BREVE DURATA DELL'EURO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

FRANCHI SVIZZERI   TUTOLI DI TATO   SVIZZERA   CAMBIO   FRANCO   BRUXELLES   EURO   RIVALUTAZIONE   BANCAROTTA   BCE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SU BANCA ETRURIA MATTEO RENZI PRENDE UNA ''CAPOCCIATA'' A TESTA ALTA: BOSCHI BABBO SOTTO INCHIESTA AD AREZZO

SU BANCA ETRURIA MATTEO RENZI PRENDE UNA ''CAPOCCIATA'' A TESTA ALTA: BOSCHI BABBO SOTTO INCHIESTA

lunedì 4 dicembre 2017
AREZZO - Le cose stanno in modo molto differente da come il segretario del Pd, Matteo Renzi, ha voluto far credere, al riguardo di Banca Etruria in riferimento al padre della ex ministra delle
Continua
 
INCHIESTA PENSIONI /  PD AFFERMA CHE L'ETA' PENSIONABILE VA ADEGUATA ALL'ESPETTATIVA DI VITA, O L'INPS CROLLA. E' FALSO!

INCHIESTA PENSIONI / PD AFFERMA CHE L'ETA' PENSIONABILE VA ADEGUATA ALL'ESPETTATIVA DI VITA, O

venerdì 1 dicembre 2017
In Italia, i media main stream continuano a martellare l’opinione pubblica sul fatto che il sistema pensionistico italiano sia troppo “generoso” e che non sia più sostenibile
Continua
CLAMOROSO: DIREZIONE LICEO SCIENTIFICO CERCA ''STUDENTI SOLO MASCHI'' (PER AFFINITA') PER FAR VOLONTARIATO COI MIGRANTI

CLAMOROSO: DIREZIONE LICEO SCIENTIFICO CERCA ''STUDENTI SOLO MASCHI'' (PER AFFINITA') PER FAR

giovedì 30 novembre 2017
Questo che state per leggere è il testo di una circolare (copia dell'originale la trovate nella foto che completa l'articolo) firmata da un dirigente scolastico di un Liceo Scientifico in
Continua
 
SONDAGGI ELETTORALI: CENTRODESTRA AVANTI DI SEI PUNTI SU CENTROSINISTRA E OTTO SU M5S (E FORZA ITALIA SUPERA LA LEGA)

SONDAGGI ELETTORALI: CENTRODESTRA AVANTI DI SEI PUNTI SU CENTROSINISTRA E OTTO SU M5S (E FORZA

giovedì 30 novembre 2017
Il centrodestra cresce nei sondaggi, il Pd continua a perdere terreno e anche M5s frena. Ma la notizia e' che, se si andasse a votare oggi, non ci sarebbe alcuna maggioranza in grado di formare un
Continua
SCIENZIATO ITALIANO, ROBERTO COPPARI, (LAVORA A GINEVRA) SCOPRE MECCANISMO START DEL DIABETE E IL MODO PER FERMARLO

SCIENZIATO ITALIANO, ROBERTO COPPARI, (LAVORA A GINEVRA) SCOPRE MECCANISMO START DEL DIABETE E IL

giovedì 30 novembre 2017
Il diabete, che nel mondo colpisce circa 650 milioni di individui, potrebbe avere avvio nel fegato ed e' in questo organo che si trova il potenziale bersaglio molecolare per prevenire o fermare la
Continua
 
IL COLOSSO DELLE SCOMMESSE WILLIAM HILL QUOTA 5 A 2 LA POSSIBILITA' CHE L'ITALIA ABBANDONI LA UE (2 A 1 LA GRECIA)

IL COLOSSO DELLE SCOMMESSE WILLIAM HILL QUOTA 5 A 2 LA POSSIBILITA' CHE L'ITALIA ABBANDONI LA UE (2

martedì 28 novembre 2017
LONDRA - Gli inglesi si sa amano scommettere su tutto e quindi non deve sorprendere se il colosso delle scommesse William Hill la offerto la possibilita' di scommettere su quale paese lascera' la UE
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ABBIAMO FATTO I CONTI / UNO TSUNAMI DI TASSE STA PER ABBATTERSI SUGLI ITALIANI: RENZI MENTE, ALTRO CHE RIDUZIONE.

ABBIAMO FATTO I CONTI / UNO TSUNAMI DI TASSE STA PER ABBATTERSI SUGLI ITALIANI: RENZI MENTE, ALTRO
Continua

 
VAROUFAKIS: ''NON FIRMEREMO MAI ACCORDI CON LA UE PER ALTRE RIFORME RECESSIVE'' E IL GREXIT S'AVVICINA.

VAROUFAKIS: ''NON FIRMEREMO MAI ACCORDI CON LA UE PER ALTRE RIFORME RECESSIVE'' E IL GREXIT
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!