72.233.903
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CON L'ACQUISTO DELLA PIRELLI, LA CINA NON HA COMPRATO SOLO UN'AZIENDA, HA MESSO LE MANI SULLA SUA TECNOLOGIA (E ADDIO)

mercoledì 25 marzo 2015

Mentre il “petardo” di Draghi, il famigerato più che famoso quantitative easing prosegue, provocando un’enorme fuga di capitali dall’eurozona (124 miliardi di euro solo nell’ultimo trimestre del 2014 secondo il Wall Street Journal, e per il solo effetto del suo annuncio), l’economia italiana continua il suo processo di desertificazione, nonostante i trionfalistici proclami del premier non eletto, sempre più simili agli ultimi dispacci di Hitler asserragliato nel bunker di Berlino.

La Pirelli, una delle aziende storiche italiane è passata in mani cinesi, per la precisione statali, attraverso la controllata pubblica Chemchina.

Certo, negli annunci tutti si sono sperticati nel dire che la governance (usare il termine italiano di amministrazione pare evidentemente obsoleto per i giornalisti) rimarrà in mani italiane, in quanto Tronchetti Provera resterà nel ruolo di amministratore delegato per i prossimi 5 anni, senza specificare cosa accadrà dopo.

La realtà, tuttavia, è un’altra: la Cina è divenuta azionista di maggioranza di Pirelli, avrà accesso alla sua tecnologia e, ovviamente, godrà degli utili dell’azienda, che voleranno nel paese del dragone.

E l’occupazione? Ovviamente al momento tutto rimarrà stabile, giusto per non irritare la popolazione, poi, tra qualche anno si vedrà.

Questo è l’ennesimo fallimento della “grande impresa” italiana, quella che ha sempre guardato dall’alto in basso i piccoli imprenditori che ogni giorno si alzano alle cinque per mandare avanti la baracca e che ama farsi fotografare alle primarie del PD. Quella “grande impresa” che ha vissuto di sussidi pubblici chiedendo meno stato, se questo significava tagliare servizi ai cittadini. La stessa “grande impresa” che fuori dall’Italia viene regolarmente umiliata, basti ricordare le scalate fallite di De Benedetti alla Societè Genérale de Belgique e di Pirelli a Continental.

Una “grande impresa” basata sulle scatole cinesi di società che controllano altre società che ne controllano altre ed altre ancora, fino a far sì che i “capitani coraggiosi” possano gestire multinazionali con meno del 5% reale del capitale. Quella “grande impresa” che basa il suo potere sul debito, scalando società con soldi di altri e sperando di ripagarli con quello che ha in cassa l’azienda scalata, come nel caso dell’opa Olivetti su Telecom, benedetta a piene mani da un certo Massimo D’Alema, che non è propriamente un esponente di un partito destra.

Già, perchè la “grande impresa” guarda con simpatia a sinistra, e disprezza la destra, perchè a destra votano le partite iva, quelli che vanno avanti giocandosi ogni giorno il loro futuro per battere la concorrenza e lottano contro uno stato vorace e predatore.

Gente inguardabile per la “grande impresa”, che gioca, appunto, con soldi non suoi e quando si stanca del giochino perchè incapace di farlo funzionare in maniera dignitosa, vende tutto al primo offerente.

Il paradosso drammatico è che per far tornare Fiat a produrre auto senza le distrazioni della finanza, è dovuto arrivare il figlio di un emigrante, Sergio Marchionne, mentre i “capitani coraggiosi” italiani si son venduti pure l’argenteria per continuare a fingere di fare qualcosa.

Dobbiamo ricordare che fine ha fatto un gioiello della tecnologia come Olivetti? Vogliamo parlare di Omnitel Pronto Italia, svenduta ai tedeschi della Mannesmann e poi passata a Vodafone? Vogliamo parlare dell’industria chimica?

No, non siamo contro l’impresa, anzi: noi siamo per l’impresa, ma per quella sana, quella che rischia ogni giorno del suo, che lotta per battere la concorrenza straniera sapendo di giocare con un braccio legato dietro la schiena e due palle ai piedi costituite da una classe politica parolaia ed inconcludente; siamo per le partite iva che si vedono tassate fino al 62% del loro reddito e nonostante questo sono orgogliose di ciò che fanno.

Questa è l’impresa di cui l’Italia deve andare orgogliosa e che un governo veramente degno di questo nome dovrebbe tutelare ed aiutare a crescere, anzichè massacrare con sistematica crudeltà come fatto dagli ultimi esecutivi.

 

Luca Campolongo


CON L'ACQUISTO DELLA PIRELLI, LA CINA NON HA COMPRATO SOLO UN'AZIENDA, HA MESSO LE MANI SULLA SUA TECNOLOGIA (E ADDIO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CINA   PIRELLI   TECNOLOGIA   ACQUISTO   COPIARE   PRODURRE   PREZZI   PNEUMATICI   COSTI   ZERO   PECHINO   MILANO   TRONCHETTI PROVERA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IN FINLANDIA TRIONFA NEI CONSENSI IL PARTITO SOVRANISTA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA: TRUE FINNS PRIMO NEI SONDAGGI

IN FINLANDIA TRIONFA NEI CONSENSI IL PARTITO SOVRANISTA ANTI IMMIGRAZIONE SELVAGGIA: TRUE FINNS

lunedì 11 novembre 2019
LONDRA - Ogni mese in Finlandia viene fatto un sondaggio sulla popolarita' dei suoi  partiti politici e anche questo mese il partito anti-immigrati dei True Finns ha visto la sua popolarita'
Continua
 
INTERVISTA A MATTEO SALVINI: ''IN EMILIA ROMAGNA POSSIANO FAR CADERE IL SECONDO MURO DI BERLINO, ANCHE IN TOSCANA CADRA'''

INTERVISTA A MATTEO SALVINI: ''IN EMILIA ROMAGNA POSSIANO FAR CADERE IL SECONDO MURO DI BERLINO,

lunedì 11 novembre 2019
In Emilia Romagna, dice il leader leghista Matteo Salvini in una intervista a "La Stampa" pubblicata oggi - "possiamo far cadere il secondo Muro di Berlino. Poi porto il caffe' corretto in ufficio a
Continua
GOVERNATORE FONTANA REAGISCE ALLE FALSE ACCUSE DEL SINDACO PD DI BOLOGNA CONTRO LA LOMBARDIA (IL PD HA PAURA DI PERDERE)

GOVERNATORE FONTANA REAGISCE ALLE FALSE ACCUSE DEL SINDACO PD DI BOLOGNA CONTRO LA LOMBARDIA (IL PD

giovedì 7 novembre 2019
MILANO - La sinistra emiliano-romagnola "con l'avvicinarsi delle elezioni regionali non sa piu' cosa inventarsi per contrastare la 'politica dei fatti e delle azioni' del centrodestra e di Matteo
Continua
 
E' PARTITO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER CONTE: ZINGARETTI AVVISA, RENZI MINACCIA E SETTORI DI M5S PRONTI ALLA SFIDUCIA

E' PARTITO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER CONTE: ZINGARETTI AVVISA, RENZI MINACCIA E SETTORI DI M5S

mercoledì 6 novembre 2019
Il governo Conte cade? Il segno e' gia' stato passato da un pezzo e Nicola Zingaretti lo ha fatto capire ai ministri e sottosegretari dem che ha riunito alla Camera. E' un gabinetto di guerra al
Continua
GIGANTESCA SPRECOPOLI DEL PARLAMENTO UE: 90 MILIONI DI EURO ALL'ANNO SOLO PER I ''VIAGGETTI'' DEGLI EUROPARLAMENTARI

GIGANTESCA SPRECOPOLI DEL PARLAMENTO UE: 90 MILIONI DI EURO ALL'ANNO SOLO PER I ''VIAGGETTI'' DEGLI

lunedì 4 novembre 2019
LONDRA - I parlamentari europei si sa navigano nell'oro a spese dei contribuenti. Non bastasse lo stipendio di 90 mila euro all'anno e l'assistenza sanitaria che permette loro di avere cure gratis
Continua
 
LA RESISTIBILE STORIA DEL CANDIDATO PD ALLA REGIONE EMILIA ROMAGNA SVELATA DALL'M5S (C'ERAVAMO TANTO ODIATI, E ADESSO?)

LA RESISTIBILE STORIA DEL CANDIDATO PD ALLA REGIONE EMILIA ROMAGNA SVELATA DALL'M5S (C'ERAVAMO

lunedì 4 novembre 2019
Il voto in Umbria con la netta affermazione della Lega e di Fratelli d’Italia con al traino ciò che resta (poco) di Forza Italia, ha fatto scattare più di un avviso di sfratto al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NOMISMA: PREZZI DEGLI IMMOBILI IN CALO IN ITALIA ALMENO FINO AL 2017 E POI STAGNAZIONE (NIENTE RIPRESA DEL MERCATO)

NOMISMA: PREZZI DEGLI IMMOBILI IN CALO IN ITALIA ALMENO FINO AL 2017 E POI STAGNAZIONE (NIENTE
Continua

 
L'ITALIA RISPETTA I DETTAMI DELLA UE, MA DISOCCUPAZIONE E DEBITO PUBBLICO CONTINUANO A CRESCERE: NON C'E' VIA D'USCITA.

L'ITALIA RISPETTA I DETTAMI DELLA UE, MA DISOCCUPAZIONE E DEBITO PUBBLICO CONTINUANO A CRESCERE:
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

GOVERNO SI SPACCA SU EMENDAMENTO PER RIPRISTINO SCUDO LEGALE ALL'EX

13 novembre - ''Lo stop in commissione alla Camera degli emendamenti che ripristinano
Continua

TOTI: GRANDE DOLORE PER CHI HA PERSO LA VITA IN VENETO PER MALTEMPO

13 novembre - GENOVA - ''Grande dolore per chi ha perso la vita in Veneto a causa del
Continua

GOVERNATORE FONTANA OFFRE UOMINI E MEZZI A BASILICATA E VENETO PER

13 novembre - MILANO - ''Questa mattina ho chiamato i governatori di Veneto e
Continua

DIRETTORE ASSOCIAZIONE VENEZIANA ALBERGATORI: UNA DEVASTAZIONE E

13 novembre - VENEZIA - ''E' una devastazione: i danni sono ingentissimi e purtroppo
Continua

MATTEO SALVINI: GOVERNO DEVE DARE 1 MILIARDO A VENEZIA PER I DANNI

13 novembre - ''Un patrimonio dell'umanita' che il governo non puo' ignorare: per i
Continua

SONDAGGIO: LEGA SALE ANCORA, CENTRODESTRA A UN SOFFIO DAL 50%

13 novembre - La Lega si conferma il primo partito e cresce al 32,6% dal 32% dei
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PROVENZANO PROVA ACRIMONIA VERSO UNA PARTE

13 novembre - MILANO - ''Provenzano ha espresso concetti sbagliati e mi stupisco che
Continua

LA UILM DI TARANTO: ''NON ACCETTEREMO NEPPURE UN SOLO ESUBERO

11 novembre - TARANTO - ''Chiunque verra', Stato o non Stato, noi non possiamo
Continua

GOVERNATORE FONTANA: CAMMINO OLIMPIADI MILANO -CORTINA PARTITO COL

7 novembre - MILANO - Sulle infrastrutture per le Olimpiadi di Milano-Cortina ''non
Continua

BCE: TITOLI DI STATO ITALIANI SALGONO ANZICHE' STABILIZZARSI O

7 novembre - Dal 12 settembre al 23 ottobre e cioe' dopo l'adozione da parte della
Continua

SALVINI: ''ABBIAMO UN GOVERNO DI PERICOLOSI INCAPACI INCOMPETENTI.

7 novembre - ''Abbiamo al governo dei pericolosi incapaci. Non ho piu' parole per un
Continua

LA GERMANIA CHIUDE LE FRONTIERE AI CLANDESTINI, IL GOVERNO ITALIANO

6 novembre - ''La Germania oggi annuncia una stretta ai controlli delle sue frontiere
Continua

PD TERRORIZZATO SCONFITTA ELEZIONI EMILIA ROMAGNA PLASTIC TAX

6 novembre - ''Il rinvio dell'entrata in vigore della #Plastictax ha una sola
Continua

LE MONDE: ABBANDONO DELL'EX ILVA DI ARCELOR MITTAL DURO COLPO A

5 novembre - PARIGI - Ampio spazio sul quotidiano francese Le Monde al passo indietro
Continua

CARABINIERI ARRESTANO MAROCCHINO SPACCIATORE DI COCAINA

5 novembre - Nel corso della nottata i carabinieri di Montemurlo (Prato) hanno
Continua

CROAZIA, CADIDATO PRESIDENZIALI: SE ELETTO, SCHIERERO' ESERCITO

5 novembre - Al fine di contrastare la crisi dei migranti, la Croazia deve dispiegare
Continua

+++ TRE POMPIERI SONO STATI UCCISI, TROVATO TIMER, E' STATO UN

5 novembre - QUARGNETO - ''Temiamo sia un fatto doloso''. La conferma arriva dal
Continua

LEGA: PROFONDO CORDOGLIO PER I VIGILI DEL FUOCO MORTI. CERCARE I

5 novembre - ''Esprimiamo il più profondo cordoglio per i tre Vigili del fuoco che
Continua

AFRICANO CLANDESTINO ARRESTATO DAI CARABINIERI MENTRE RUBA E DEVASTA

5 novembre - CIVITANOVA MARCHE (ANCONA) - Africano sorpreso a rubare in uno
Continua

SONDAGGIO SWG: LEGA AL 34,1, CENTRODESTRA UNITO AL 49,2% PD+M5S AL

5 novembre - Crescono la Lega, Forza Italia e Italia Viva, calano invece M5S e Pd. E'
Continua
Precedenti »