48.288.869
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

PER AMANDA KNOX IN OGNI CASO NIENTE ESTRADIZIONE: LA LEGGE USA VIETA UN SECONDO PROCESSO SE L'IMPUTATO E' STATO ASSOLTO

mercoledì 25 marzo 2015

SEATTLE - Amanda Knox a poche ore dal verdetto finale che metterà la parola fine sulla morte della studentessa inglese Meredith Kercher, anche se lontana da Roma fa ancora parlare di sè. Amanda oggi ha ventisette anni, vive a Seattle dove lavora in una libreria e collabora come freelance per il 'West Seattle Herald' e oggi non sarà nell'aula della corte di Cassazione dove si deciderà il suo futuro. Da giorni si rincorrono le voci di un matrimonio riparatore con il fidanzato Colin Sutherland, ex compagno di scuola e rocker. E' stato infatti il quotidiano inglese The Guardian nei giorni scorsi insidiare il dubbio che Amanda fosse incinta e in questo caso, se la Suprema corte confermasse la condanna, la richiesta di estradizione in Italia verrebbe respinta. La corte d'Assise di Firenze, nel corso dell'appello bis, ha infatti messo un altro timbro sulla condanna a 28 anni di carcere per Amanda e 25 per Raffaele Sollecito.

Con l'eventuale conferma della Cassazione oggi Amanda Knox sarebbe colpevole dell'omicidio di Meredith Kercher E pertanto si dovrebbero o potrebbero attivare le procedure per la richiesta di estradizione da parte della procura generale al ministero di Grazia e Giustizia italiano che la spedisce allo stato americano. Il nostro dicastero domanda al corrispondente Dipartimento americano la cattura e il trasferimento della donna. Ma si tratta di una possibilità remota, perché gli Usa sono sempre restii a consegnare i propri cittadini alla giustizia di altri Paesi. 

L'Italia ha con gli Stati Uniti un trattato di estradizione datato 1983 e spesso ignorato nella prassi. In caso di condanna definitiva della Knox si aprirebbe un fronte diplomatico con scarse speranze di successo. La possibilità più lontana - secondo molti avvocati e vista la prassi seguita fino ad oggi - è che l'America accolga la richiesta di estradizione e 'consegni' la ragazza all'Italia, Stato nel quale dovrà scontare la pena.

La seconda ipotesi è che gli Usa neghino l'estradizione ritenendo che la sentenza non sia conforme ai principi generali del sistema giuridico statunitense. A quel punto inizierebbe una sorta di 'duello' affinché gli Usa possano applicare la pena nel loro territorio, ma quasi sicuramente verificheranno che le norme dei due Stati siano compatibili. Negli Stati Uniti vige il principio che in Italia viene chiamato 'ne bis in idem' cioè la norma costituzionale per cui una persona assolta non può essere processata una seconda volta sulla base delle stesse accuse.

Nell'ordine americano non esiste il 'giudizio formale' della Cassazione e visto che di fatto Amanda era stata già assolta in appello, a Perugia, nel 2011, per l'America la sentenza di oggi non è poi così pacifica. I tempi, qualunque decisione prenda lo Stato italiano, non saranno comunque brevi: nulla accadrà prima di sei-otto mesi.

Redazione Milano


PER AMANDA KNOX IN OGNI CASO NIENTE ESTRADIZIONE: LA LEGGE USA VIETA UN SECONDO PROCESSO SE L'IMPUTATO E' STATO ASSOLTO




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI DANNI) A STATO E CLIENTI

SALVATAGGIO ALL'ITALIANA: LA ''POLPA'' DELLE BANCHE VENETE VENDUTA PER 1 EURO. L'OSSO (8 MLD DI

giovedì 22 giugno 2017
Tanto tuonò che… non piovve, o meglio, piovve sostanza organica sulla testa degli obbligazionisti ed azionisti di Popolare di Vicenza e Venetobanca. In un comunicato ufficiale, si
Continua
 
IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI, QUINDI NON FARA' NULLA)

IL PARLAMENTO APPROVA UNA COMMISSIONCINA D'INCHIESTA SULLE BANCHE (CHE SCADRA' CON LE ELEZIONI,

mercoledì 21 giugno 2017
ROMA - L'aula della Camera ha approvato in via definitiva, dopo il precedente sì del Senato, la proposta di legge per l'istituzione di una commissione parlamentare bicamerale d'inchiesta sul
Continua
INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI FUGGITI: FALLIMENTI A BREVE

INIZIATO IL CONTO ALLA ROVESCIA PER BANCHE VENETE, CARIGE, MPS: OBBLIGAZIONI CONGELATE FONDI

lunedì 19 giugno 2017
I tempi stringono attorno al futuro di Popolare Vicenza e Venetobanca, i due istituti di credito che necessitano di circa 1,2 miliardi di euro di risorse per evitare il bail in. Il ministro delle
Continua
 
SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE... (COSTO 480 MILIONI)

SPRECHI UE / PALAZZO DEL PARLAMENTO DI BRUXELLES ''VA DEMOLITO'' PER COTRUIRNE UNO PIU' GRANDE...

lunedì 19 giugno 2017
LONDRA - I parassiti di Bruxelles sono bravissimi a sprecare il denaro da loro estorto ai contribuenti Ue per progetti faraonici e quindi non deve sorprendere se adesso vogliono demolire il palazzo
Continua
MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E APPROPRIAZIONE INDEBITA

MACRON GIA' TRABALLA: 2 MINISTRI (GIUSTIZIA E AFFARI EUROPEI) FINIRANNO A PROCESSO PER TRUFFA E

giovedì 15 giugno 2017
PARIGI - Si fa difficile in Francia la posizione del ministro della Giustizia, il centrista Francois Bayrou: su questo sono ormai concordi tutti i principali giornali francesi, con i conservatore "Le
Continua
 
DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI, STATO DI INSOLVENZA

DISASTRO: ALITALIA HA FATTO RICORSO AL TRIBUNALE FALLIMENTARE DI NEW YORK. FORNITORI NON PAGATI,

martedì 13 giugno 2017
NEW YORK - Alitalia ha fatto ricorso presso il tribunale fallimentare di New York, in base alle procedure concorsuali internazionali Usa per il fallimento. Lo riporta il Wall Street Journal,
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
EMERGE LA REGINA DELLE PORCATE FATTE DA MONTI: PAGO' 2,5 MILIARDI DI EURO AI BANKSTERS MORGAN STANLEY INVECE DI OPPORSI

EMERGE LA REGINA DELLE PORCATE FATTE DA MONTI: PAGO' 2,5 MILIARDI DI EURO AI BANKSTERS MORGAN
Continua

 
LE SOLITE BANDE ROSSE SFASCIATUTTO HANNO DEVASTATO PEZZI DEL CENTRO DI MILANO. ''COMPAGNI CHE SBAGLIANO'' VERSIONE 2015

LE SOLITE BANDE ROSSE SFASCIATUTTO HANNO DEVASTATO PEZZI DEL CENTRO DI MILANO. ''COMPAGNI CHE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!