57.404.755
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CLAMOROSO / ATTACCO FRONTALE IN GERMANIA ALL'UNIONE EUROPEA: ''SI STA DIVORANDO DALL'INTERNO, E' VICINA AL FALLIMENTO''

venerdì 20 marzo 2015

BERLINO - Durante il suo intervento al parlamento tedesco, nella giornata di ieri, il cancelliere Angela Merkel - guardando alla crisi dell'euro - ha pronunciato una frase rimarchevole: "Il mondo ci guarda". Ma cosa vede in realta'?, si chiede l'opinionista Christoph B. Schiltz sul quotidiano "Die Welt": Probabilmente, una '"Europa senza europei".

Una comunita' di diritti che ha violato le sue regole in settori chiave come il patto di stabilita' e il divieto della responsabilita'.

Una unione con disparita' salariali sempre piu' grandi e con un drammatico deficit di legittimita' in larga parte della popolazione.

Una sovrastruttura che sin troppo spesso appare priva di finalita': dove sono i confini dell'Unione Europea? Quale dev'essere l'equilibrio tra competenze nazionali e sovranazionali? Che fine ha fatto il "superamento della divisione del continente europeo", citato nel preambolo del Trattato istitutivo dell'Unione?

Il mondo guarda ad un'Unione Europea che - nonostante il meccanismo delle leggi e l'assiduo affaccendamento lungo i corridoi delle Istituzioni europee - si sta divorando dall'interno: l'Ue, avverte l'opinionista, e' vicina al fallimento.

Gli esperti di Europa liquidano questa descrizione come "narrativa apocalittica". Certamente, scrive Schiltz", "si puo' tirare avanti altri 10 o 15 anni. Ma poi?"

I dibattiti alla vigilia del vertice europeo di questi giorni, scrive l'opinionista tedesco, sono sintomatici dello stato dell'Unione. Sono la quotidianita' europea: diatribe infinite sul falso "dito medio" del ministro delle Finanze greco Varoufakis, sulla faida privata tra Varoufakis e il suo collega tedesco Schaeuble, sulle riparazioni di guerra chieste da Atene che riaprono vecchie ferite.

Merkel ha quindi tirato il freno d'emergenza, ha invitato il premier greco a Berlino per provare a mettere fine a questo teatrino. L'Unione Europea, eurozona inclusa, e' insomma un sistema pieno di difetti.

Una condizione che per lungo tempo e' stata messa in ombra dalla prosperita' economica e finanziaria. Ma adesso le cose stanno diversamente: i costi di una Unione Europa difettosa sono enormi.

Parole come pietre.

Questo vale soprattutto - continua l'editorialista del Die Welt, quotidiano molto vicino al governo Merkel - per la politica finanziaria e monetaria. Lo scontro con la Grecia, avverte Schiltz, fa perdere di vista due paesi che dovrebbero destare molte piu' preoccupazioni: Francia e Italia.

Per disciplinare in tempi brevi questi paesi con problemi strutturali cronici e con un esorbitante debito pubblico, i capi di governo della Ue "hanno bisogno di nuovi strumenti, e non del patto di stabilita' pieno di articoli elastici: hanno bisogno di un'Europa che finalmente funzioni". Oppure, facciamola finita con questa Unione europea difettosa.

Redazione Milano


CLAMOROSO  / ATTACCO FRONTALE IN GERMANIA ALL'UNIONE EUROPEA: ''SI STA DIVORANDO DALL'INTERNO, E' VICINA AL FALLIMENTO''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

UE   UE   DIE WELT   QUOTIDIANO   EDITORIALE   MERKEL   GERMANIA   FALLIMENTO   EUROZONA   FRANCIA   ITAIA   GRECIA   SCHULZ   SCHILTZ   BRUXELLES   DIFETTOSA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI AGLI ITALIANI POVERI

IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI

mercoledì 14 febbraio 2018
IMOLA - Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal Pd. "Nel 2017 nel Comune di Imola ben il 70% delle case popolari sono state assegnate a cittadini stranieri: di
Continua
 
SORPRESA: QUAL E' LA NAZIONE CHE VIOLA DI PIU' LE NORME DELL'UNIONE EUROPEA? L'ITALIA, FORSE? NO, LA GERMANIA!

SORPRESA: QUAL E' LA NAZIONE CHE VIOLA DI PIU' LE NORME DELL'UNIONE EUROPEA? L'ITALIA, FORSE? NO,

martedì 13 febbraio 2018
LONDRA - La domanda è molto semplice: qual e' il paese europeo che viola piu' norme comunitarie? Molti diranno che e' l'Italia e cosi facendo commetterebbero un colossale
Continua
NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA COME I KILLER MAFIOSI

NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA

martedì 13 febbraio 2018
Nel nostro Paese, l'italia,  le persone scomparse ancora da rintracciare sono 52.990, delle quale solo 9.380 sono italiani, mentre  43.610 sono stranieri, la stragrande maggioranza
Continua
 
INCHIESTA EURO / L'EUROZONA VA PEGGIO DEL RESTO DELLA UE (SENZA EURO) E VA PEGGIO DI USA, COREA DEL SUD, INDIA E RUSSIA

INCHIESTA EURO / L'EUROZONA VA PEGGIO DEL RESTO DELLA UE (SENZA EURO) E VA PEGGIO DI USA, COREA DEL

venerdì 9 febbraio 2018
I media di regime in questi giorni stromabazzano i “prodigiosi” risultati della crescita del PIL italiano e delle nazioni della zona euro. Dati, secondo loro, splendidi, tali da far
Continua
FACEBOOK SOTTO ACCUSA DELLA COMMISSIONE ''DIGITALE E MEDIA'' DEL PARLAMENTO BRITANNICO: IMPEDISCE LA LIBERTA' DI SCELTA

FACEBOOK SOTTO ACCUSA DELLA COMMISSIONE ''DIGITALE E MEDIA'' DEL PARLAMENTO BRITANNICO: IMPEDISCE

venerdì 9 febbraio 2018
LONDRA - Nel 2018 giorno dopo giorno si registra uno schiaffo a Facebook, e uno più duro dell'altro. Dopo quelli di Roger McNamee, uno dei suoi principali investitori ed ex mentore di Mark
Continua
 
MATTEO SALVINI: SENTO CHE LA LEGA SCAVALCHERA' FORZA ITALIA, POI SARANNO GLI ITALIANI A FARE IL VERO SONDAGGIO: IL VOTO

MATTEO SALVINI: SENTO CHE LA LEGA SCAVALCHERA' FORZA ITALIA, POI SARANNO GLI ITALIANI A FARE IL

giovedì 8 febbraio 2018
"Sento che la Lega scavalcherà Forza Italia, poi saranno gli italiani che faranno l'unico vero sondaggio, le elezioni". Lo ha detto Matteo Salvini a 24Mattino su Radio 24. "Io credo che il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL SEGRETO DEL BOOM ECONOMICO INGLESE? LEGGE FINANZIARIA CHE AIUTA L'ECONOMIA TAGLIANDO LE TASSE E IL DEFICIT PUBBLICO

IL SEGRETO DEL BOOM ECONOMICO INGLESE? LEGGE FINANZIARIA CHE AIUTA L'ECONOMIA TAGLIANDO LE TASSE E
Continua

 
DOMENICA SI VOTA IN TUTTA LA FRANCIA ALLE AMMINISTRATIVE, IL FRONT NATIONAL DI MARINE LE PEN PRONTO ALLA VITTORIA

DOMENICA SI VOTA IN TUTTA LA FRANCIA ALLE AMMINISTRATIVE, IL FRONT NATIONAL DI MARINE LE PEN PRONTO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

ARRESTATI DUE MAROCCHINI CON PIU' DI MEZZO QUINTALE DI DROGA

15 febbraio - MILANO - Due marocchini di 45 e 46 anni sono stati arrestati dai
Continua

DUE NIGERIANI TRUFFATORI PRESI CON DOLLARI FALSI (UNO RIMPATRIATO,

15 febbraio - ROMA - All'interno di un trolley avevano 24 mazzette confezionate con
Continua

EUROZONA VA MALE NELL'EXPORT: -10% RISPETTO IL 2016 (ALLA FACCIA

15 febbraio - Chi sostiene che la l'eurozona stia andando bene sulle esportazioni,
Continua

MARINE LE PEN: SU UE LEGA M5S HANNO NOSTRE POSIZIONI SU MIGRANTI

15 febbraio - PARIGI - ''Sulle regole dell'Unione europea, le critiche dei Cinque
Continua

KOSOVO, FRUTTO MARCIO DELLE POLITICHE DI AGGRESSIONE USA E UE ALLA

15 febbraio - Al decimo anniversario della dichiarazione unilaterale di indipendenza,
Continua

MATTEO ALVINI: ABBIAMO PROGRAMMA CHIARO. PRIMA DI TUTTO LAVORO E

15 febbraio - MATERA - ''Abbiamo firmato un programma elettorale chiaro e poi io ho un
Continua

SULL'OMICIDIO DI PAMELA EMERGONO ELEMENTI RACCAPRICCIANTI. SERVE

14 febbraio - ''Le modalità della fine della povera Pamela, per il quadro che sta
Continua

ALL'INDIVIDUO VA RICONOSCIUTA LA LIBERTA' DI DECIDERE COME E QUANDO

14 febbraio - MILANO - All'individuo va ''riconosciuta la libertà'' di decidere
Continua

LUIGI DI MAIO: ''IL PD HA INTASCATO I SOLDI DI BUZZI DI MAFIA

14 febbraio - ''Visto che il Pd in queste ore si sta tanto appassionando al tema dei
Continua

AFRICANI DEL GAMBIA CHE LA GERMANIA RIMPATRIERA', VOGLIONO TORNARE

14 febbraio - Lunedi' scorso, ben 150 africani dal Gambia si sono recati dal primo
Continua
Precedenti »