63.365.586
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CONTRO LA MINACCIA CONCRETA DELL'ISIS, L'ITALIA DEVE CHIEDERE L'INTERVENTO DELLA NATO (AMMIRAGLIO STAVRIDIS, EX NATO)

venerdì 13 marzo 2015

WASHINGTON - Lo Stato islamico pare essere giunto alle stesse conclusioni di Winston Churchill, che nel 1942 defini' l'Italia il "ventre molle" dell'Europa. Con una articolo sulla "Washington Post", l'ex comandante supremo delle forze Nato e dell'intervento militare in Libia nel 2011, ammiraglio James Stavridis, prova ad analizzare l'attendibilita' delle minacce rivolte dall'Isis all'Italia e le possibili contromisure.

L'ammiraglio statunitense (in congedo da poco)  esordisce citando gli iperbolici proclama di conquista di Roma pubblicati sul magazine propagandistico del Califfato, "Dabiq". Minacce che non potranno mai concretizzarsi, ma che nondimeno presentano rischi concreti per la sicurezza nazionale del Belpaese.

La retorica e le azioni dello Stato islamico sono mosse da un impulso "storico" medievale, dell'Islam, che vede nella conquista di Roma, nucleo della Cristianita', l'obiettivo ultimo di diffusione e affermazione della fede mussulmana. Pare incredibile accada nel terzo millennio, ma è così.

Nel concreto, scrive Stavridis, lo Stato islamico puo' servirsi del flusso sempre piu' vasto di profughi e clandestini attraverso il Mediterraneo e delle rotte dei contrabbandieri per infiltrare terroristi e militanti nel territorio italiano.

L'Italia, riconosce l'ufficiale, e' conscia del rischio e ha reagito adottando misure preliminari adeguate, ma e' necessario un coinvolgimento della Nato: Roma "dovrebbe ricorrere all'Art. IV del trattato istitutivo dell'Alleanza" e convocare il Consiglio della Nato a Bruxelles.

Cosi' facendo, potrebbe chiedere il sostegno delle forze navali alleate alla sua Marina e Guardia costiera, proprio come la Turchia ha ricevuto dalla Nato una protezione missilistica precauzionale in risposta alla guerra civile nella vicina Siria.

In secondo luogo, e' necessario rafforzare gli sforzi d'intelligence: all'Italia "deve essere dato accesso all'intelligence di massimo livello raccolta in Libia": cio' significa anche una piu' stretta collaborazione coi paesi arabi.

E' necessario dedicare una attenzione ancora maggiore alla sicurezza marittima: "la Guardia costiera dovrebbe pattugliare e mappare le direttrici di movimento attraverso il Mediterraneo; andrebbero impiegati pattugliatori marittimi a lungo raggio dalle basi in Sicilia, e ulteriormente rafforzata la cooperazione con Malta".

Dovrebbero essere schierati droni da ricognizione ad elevata autonomia. Da ultimo, e piu' importante, va elaborata al piu' presto "una strategia per aggredire il problema alla radice, in Libia", con un intervento europeo per "indirizzare quel paese verso la stabilita'". L'Italia, conclude Stavridis, e' il cancello d'Europa, e la Nato e l'Europa devono fare tutto quanto nelle loro possibilita' per aiutarla ad affrontare questa minaccia.

Al momento, invece, non sembra che il governo Renzi stia agendo in questa direzione. Ed è un grave errore che avrà pesanti conseguenze per l'Italia e gli italiani. 

Redazione Milano.


CONTRO LA MINACCIA CONCRETA DELL'ISIS, L'ITALIA DEVE CHIEDERE L'INTERVENTO DELLA NATO (AMMIRAGLIO STAVRIDIS, EX NATO)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ISIS   NATO   AMMIRAGLIO   STAVRIDIS   MINACCIA   DIFESA   RENZI   GOVERNO   COSTE   MARINA   MILITARE   ROMA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA FAMIGERATA ''REGOLA'' DEL 3%

PRIMA L'ITALIA / NUOVA SERIE DI INCHIESTE CHE SVELANO LE BUFALE PROPALATE DA UE E BCE: LA

giovedì 20 settembre 2018
In questi giorni è tutto un fiorire di accuse e critiche al governo italiano da parte di oligarchi ue e dei loro lacché nazionali. La cosa non deve sorprendere: il governo gialloverde
Continua
 
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua
 
NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO VINO MARSALA CINESE

NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO

martedì 18 settembre 2018
I dazi imposti dal presidente Trump alla Cina fanno emergere la concorrenza sleale, oltre che la pessima qualità dei prodotti, messa in atto dal gigante asiatico anche ai danni dell'Italia.
Continua
SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA (LIBERO GIA' DOMANI?)

SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA

lunedì 17 settembre 2018
ROMA - Un 31enne del Bangladesh, senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Quadraro perché sorpreso in via Labico, pronto a spacciare
Continua
 
QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO PAESI A RICOSTRUIRLI''

QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO

lunedì 17 settembre 2018
LONDRA - L'Europa appartiene agli europei e tutti i rifugiati dovrebbero ritornare ai loro paesi per ricostruirli. Questo e' cio' che pensano tutte le persone di buonsenso, ma la vera sorpresa sta
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ECONOMIST: ''LA GRANDE MAGGIORANZA DEI GIOVANI DELL'EUROZONA E' EUROSCETTICO: DISPREZZA UE E VALUTA UNICA EUROPEA''

L'ECONOMIST: ''LA GRANDE MAGGIORANZA DEI GIOVANI DELL'EUROZONA E' EUROSCETTICO: DISPREZZA UE E
Continua

 
TSIPRAS: ''LA GRECIA NON ACCETTERA' IL RITORNO ALL'AUSTERITA' CHE VUOLE LA TROIKA, QUALUNQUE COSA ACCADA''(ADDIO, EURO)

TSIPRAS: ''LA GRECIA NON ACCETTERA' IL RITORNO ALL'AUSTERITA' CHE VUOLE LA TROIKA, QUALUNQUE COSA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

L'OCSE NON DEVE INTROMETTERSI NELLE SCELTE DI UN PAESE SOVRANO QUAL

20 settembre - ''L'Ocse non deve intromettersi nelle scelte di un Paese sovrano che il
Continua
IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO LA STESSA COSA

IN URSS SE NON ERI COMUNISTA ERI ''PAZZO''. GIUDICI FRANCESI FANNO

20 settembre - PARIGI - Marine Le Pen insorge contro la decisione di una giudice, che
Continua

SALVINI: EUROPA NON DEV'ESSERE PROFITTO SPECULAZIONE PRIVILEGI DI

20 settembre - Il presidente francese Emmanuel Macron ''dal gennaio dell'anno scorso ha
Continua

ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI DA PARTE DELLA UE SUI ''MIGRANTI''

20 settembre - SALISBURGO - ''L'importante è che ci sia un'ampia partecipazione al
Continua

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua

ESPLOSIONE NELLA NOTTE IN UNO STABILE DOVE RISIEDONO 24

19 settembre - VERONA - E' un passante l'unico ferito in modo non grave dell'esplosione
Continua

L'OLANDA SI ''ACCORGE'' DELL'INVASIONE AFRICANA DELLA UE... (E

19 settembre - AMSTERDAM - Il ministro dell'Interno olandese, Mark Harbers, ha scritto
Continua
Precedenti »