45.024.865
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA UE HA INTRODOTTO UN ''REGOLAMENTO'' CON PRETESE ASSURDE CHE AMMAZZANO I VERI RISTORANTI (A VANTAGGIO DI MCDONALD'S)

mercoledì 11 marzo 2015

LONDRA - Anche in Gran Bretagna i cuochi sono oramai delle celebrita' e per tale motivo la loro rabbia verso l'Unione Europea e' degna di nota visto che contribuisce al crescente euroscetticismo dei cittadini d'Oltremanica.

A far infuriare i cuochi britannici e' una norma europea entrata in vigore a dicembre 2014 che obbliga tutti i ristoranti a elencare gli ingredienti in ogni piatto nonche' la presenza di eventuali alimenti che possono causare allergia da una lista di 14 sostanze considerate a rischio.

Tale norma ha fatto andare su tutte le furie molte di queste celebrita' visto che oltre a danneggiare la loro creativita' impone anche costi onerosi a piccoli ristoranti e altre attivita' che servono cibo e quindi tale norma potrebbe avere ricadute occupazionali e per tale motivo piu' di 100 cuochi hanno scritto una lettera di protesta al Daily Telegraph e tra essi ci sono celebrita' come Prue Leith, Albert Roux, Mark Hix e Thomasina Miers.

Gli ingredienti elencati dai parassiti di Bruxelles sono uova, molluschi, crostacei, sedano, latte, pesce, bacche, solfati, soia, sesamo, noccioline americane, mostarda, lupini e glutine.

Ovviamente nessuno nega che alcune allergie possano essere addirittura mortali, ma a parte le noci e il glutine, per tutti gli altri ingredienti non ci sono casi di gente che abbia avuto reazioni allergiche pesanti e quindi non esiste nessuna giustificazione per una norma cosi' draconiana che produce pochissimi benefici ma impone costi colossali.

D'altra parte e' interessante notare come i burocrati di Bruxelles non abbiano mai usato lo stesso zelo per regolamentare cio che vendono le catene di fast food e i negozi di kebab e sorge spontaneo il dubbio che il reale motivo sia quello di far fallire un po' di ristoranti cosi' da agevolare i vari Mc Donalds e Burger King. Al contrario, queste multinazionali del cibo tossico, di cui è dimostrata la dannosità per la salute, i cui ingredienti in molti casi sono sostanze chimiche addirittura derivate dall'industria delle vernici e del petrolio, non hanno subito nessun genere di controllo per regolamentare - e vietare - l'utilizzo di prodotti che mai, nessun cuoco al mondo userebbe nella sua cucina, ma che i "chimici" di McDonald's evidentemente prediligono.

Quale sia la verita' per la quale la Ue vuole "normare" le cucine tradizionali e di alta qualità disinteressandosi del cibo-spazzatura dei fast food, non è difficile da capire... e di certo questa vicenda dimostra che dobbiamo uscire al piu' preso dall'Unione Europea perche' solo cosi' sara' possibile eliminare questi regolamenti folli che stanno strangolando la nostra economia. E non solo del settore alimentare.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra


LA UE HA INTRODOTTO UN ''REGOLAMENTO'' CON PRETESE ASSURDE CHE AMMAZZANO I VERI RISTORANTI (A VANTAGGIO DI MCDONALD'S)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

REGOLAMENTI   FOLLI   UE   RISTORANTI   CIBO SPAZZATURA   MCDONALD'S   CUCINE   INGREDIENTI   ALLERGIE   BUROCRATI   BRUXELLES   ASSURDI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
 
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
 
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua
 
TERREMOTO POLITICO IN FINLANDIA: AI VERTICI DI UN PARTITO AL GOVERNO SALGONO LEADER NO-UE (INTANTO SCATTA LA BREXIT!)

TERREMOTO POLITICO IN FINLANDIA: AI VERTICI DI UN PARTITO AL GOVERNO SALGONO LEADER NO-UE (INTANTO

lunedì 20 marzo 2017
LONDRA - Nella giornata in cui - oggi - la Gran Bretagna comunica ufficialmente alla Ue la data della Brexit vera e propria, che scatterà il prossimo 29 marzo, giorno in cui il Regno Unito
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GOVERNO GRECO: ''DANNI DI GUERRA TEDESCHI VANNO PAGATI, SE NON ACCADRA' CONFISCHEREMO PROPRIETA' TEDESCHE IN GRECIA''

GOVERNO GRECO: ''DANNI DI GUERRA TEDESCHI VANNO PAGATI, SE NON ACCADRA' CONFISCHEREMO PROPRIETA'
Continua

 
WALL STREET JOURNAL: ''UE IN CONDIZIONI PIETOSE: 18 MILIONI DI DISOCCUPATI, CRESCITA ZERO E IL QE DELLA BCE NON SERVE''

WALL STREET JOURNAL: ''UE IN CONDIZIONI PIETOSE: 18 MILIONI DI DISOCCUPATI, CRESCITA ZERO E IL QE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!