90.490.107
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA LETTERA / UN GIORNALISTA CIECO DALLA NASCITA SCRIVE A MASSIMO FINI: ''SE VUOI SMETTERE NON DIRE PERCHE' ORA SEI CIECO''

mercoledì 11 marzo 2015

Straordinaria lettera di un giornalista cieco a Massimo Fini. 

Leggiamo.

"Sono diventato cieco, la mia storia di scrittore e giornalista finisce qui". Con queste parole, scritte sulla sua pagina Facebook e riportate dal Fatto Quotidiano, Massimo Fini, storica penna del giornalismo italiano, intellettuale dalle opinioni spesso considerate anticonformiste e poco ortodosse, si e' congedato dai suoi lettori lo scorso 8 marzo. Fini spiega: "Sono diventato cieco. O, per essere piu' precisi, semicieco o 'ipovedente' per usare il linguaggio da collitorti dei medici. In sostanza non posso piu' leggere e quindi nemmeno scrivere. Per uno scrittore una fine, se si vuole, oltre che emblematica, a suo modo romantica, ma che mi sarei volentieri risparmiato".

Ma chi l'ha detto che una persona non vedente o ipovedente non puo' leggere o scrivere? Chi l'ha detto che non puo' fare il giornalista? Io, che da anni scrivo per questa agenzia, leggendo l'articolo del Fatto Quotidiano, sono rimasto davvero sconcertato e, di getto, ho inviato a Massimo Fini questo messaggio: "Salve, mi chiamo Maurizio Molinari, solo omonimo del collega della Stampa. Sono cieco praticamente dalla nascita eppure faccio il giornalista per la BBC, per varie altre radio europee e per l'agenzia Redattore sociale. Sono sempre stato un lettore forte e onnivoro e ho avuto in passato velleita' di scrittore che non ho portato avanti probabilmente per mancanza di metodicita' e non certo perche' non vedo. Tutto questo per dirle che non capisco proprio perche', con la perdita della vista, dovrebbe smettere di scrivere o di fare il giornalista. Semmai dovrebbe dare l'esempio per far vedere che si puo' essere un bravo giornalista pur essendo o essendo diventato non vedente.

Non so se il suo volersi auto-prepensionare sia dato dall'ignoranza (cioe' dal fatto che non sa che anche un non vedente al giorno d'oggi puo' tranquillamente leggere e scrivere in autonomia, nonche' esercitare la professione in maniera eccellente) o dal comprensibile scoramento che segue un evento come la perdita della vista.

So che pero', per un giornalista non vedente come me, sapere che uno come lei fa passare il messaggio che perche' sta diventando cieco deve smettere di scrivere e' assolutamente deleterio perche' da', a chi non conosce quello che un non vedente puo' fare, una percezione sbagliata dei falsi limiti che questa disabilita' comporta... In pratica lei, col suo ragionamento, legittima tutti quelli che, in questi anni, si sono rifiutati di darmi una possibilita' di lavorare fermandosi solo al fatto che io fossi non vedente. Ma le assicuro che ce ne sono altrettanti che quella possibilita' me l'hanno data e non se ne sono pentiti.

Quindi, in conclusione, affari suoi se vuole smettere di scrivere o di fare il giornalista, ma non lo giustifichi col fatto che sta diventando cieco".Quello che mi preme qui dire a Fini e', in sintesi, che capisco assolutamente come ci si possa sentire perduti nel perdere la vista, e passatemi il gioco di parole. Ci si sente probabilmente ancor piu' perduti a settantadue anni, l'eta' di Fini. Pero', se un giornalista come lui decide di smettere che sia una sua libera scelta (prima o poi e' anche tempo che si faccia largo ai giovani), ma non si nasconda dietro il sopravvenire dell'handicap.

Oggi lo sanno tutti o quasi tutti, i non vedenti possono utilizzare i computer, gli smartphone, persino i dispositivi dotati di touchscreen, possono fruire di una quantita' di libri fino a solo dieci anni fa impossibile da immaginare, possono leggere i giornali, comprare online qualsiasi tipo di pubblicazione nel momento stesso in cui la compra un vedente, attingere informazioni da internet… Insomma mi puo' spiegare Fini la ragione per cui dovrebbe smettere di scrivere o fare il giornalista solo perche' ha perso o sta perdendo la vista?

Se il signor Fini vuole, mi offro addirittura volontario per fargli un corso accelerato di uso del personal computer con uno screenreader, posso insegnargli come acquistare libri online, come navigare in rete, addirittura se vuole posso metterlo in contatto con qualcuno per imparare a muoversi con un bastone bianco… Si accorgera' che chi non vede non solo puo' scrivere e fare il giornalista, ma anche viaggiare in tutto il mondo. Insomma perche' vivere la disabilita' visiva come qualcosa di piu' invalidante di quello che in realta' e'? Chiudo rivolgendomi direttamente a Fini: "Senta, se davvero vuole continuare a fare il giornalista non trovi scuse, deve sapere che si puo' fare anche da cieco o ipovedente. Per parafrasare Obama, yes you can". (Maurizio Molinari) 


LA LETTERA / UN GIORNALISTA CIECO DALLA NASCITA SCRIVE A MASSIMO FINI: ''SE VUOI SMETTERE NON DIRE PERCHE' ORA SEI CIECO''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

LETTERA   MAURIZIO MOLINARI   GIORNALISTA   MASSIMO FINI   CIECO   DALLA NASCITA  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SALVINI: CONSENSI DELLA LEGA PIU' QUELLI DEGLI ALLEATI FANNO SI' CHE IL GOVERNO RAPPRESENTI PIU' DEL 50% DEGLI ITALIANI

SALVINI: CONSENSI DELLA LEGA PIU' QUELLI DEGLI ALLEATI FANNO SI' CHE IL GOVERNO RAPPRESENTI PIU'

lunedì 27 maggio 2019
MILANO - All'indomani della vittoria della Lega alle elezioni europee, "la golden share" nel governo Conte "non ce l'ha in mano nessuno". Lo assicura il vicepresidente del Consiglio, Matteo Salvini,
Continua
 
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua
AFRICANO PRENDE A MARTELLATE GIORNALISTA DE LA7 E INTANTO SBARCATI IN 3.597 DALLA LIBIA IN QUESTI 30 GIORNI DI GENNAIO!

AFRICANO PRENDE A MARTELLATE GIORNALISTA DE LA7 E INTANTO SBARCATI IN 3.597 DALLA LIBIA IN QUESTI

martedì 30 gennaio 2018
REGGIO CALABRIA - Aggrediti a martellate da un migrante all'interno della vecchia tendopoli di San Ferdinando, in provincia di Reggio Calabria, dove nella notte di venerdi' e sabato scorsi e'
Continua
 

LA LETTERA DI MARINA BERLUSCONI.

venerdì 29 luglio 2016
MILANO - Duro attacco di Marina Berlusconi contro il voltafaccia di Vincent Bollorè nella vicenda Premium e il capitalismo "cannibalesco", frutto di una "finanza malata" che "costruisce il
Continua
PRESIDENTE FONDAZIONE CARIFE A RENZI: LA UE T'HA IMPOSTO SALVA BANCHE,T'E' MANCATO CORAGGIO E SCHIENA DRITTA PER DIRE NO

PRESIDENTE FONDAZIONE CARIFE A RENZI: LA UE T'HA IMPOSTO SALVA BANCHE,T'E' MANCATO CORAGGIO E

martedì 8 dicembre 2015
Il cosiddetto "decreto salva banche" è la peggiore delle soluzioni. E a scriverlo, nero su bianco, è niente meno che il presidente, Riccardo Maiarelli, della Fondazione Cassa di
Continua
 
GOVERNO MERKEL STA PER CROLLARE, ESAUTORATO IL MINISTRO DELL'INTERNO, PARTITO IN RIVOLTA: POLITICA MIGRATORIA FOLLE!

GOVERNO MERKEL STA PER CROLLARE, ESAUTORATO IL MINISTRO DELL'INTERNO, PARTITO IN RIVOLTA: POLITICA

mercoledì 7 ottobre 2015
BERLINO  - Il numero dei profughi, mescolati a decine di migliaia di altri che mai otterranno lo status di rifugiato, in arrivo in Germania continua ad aumentare, e il governo Merkel e' sempre
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SONDAGGISTI PER UNA VOLTA UNANIMI: CONTRO SALVINI NIENTE DA FARE, TOSI PERDEREBBE TUTTO. ''L'ALTRO MATTEO'' POPOLARISSIMO.

SONDAGGISTI PER UNA VOLTA UNANIMI: CONTRO SALVINI NIENTE DA FARE, TOSI PERDEREBBE TUTTO. ''L'ALTRO
Continua

 
ITALIA NEL BARATRO: SOFFERENZE BANCARIE A 185,5 MLD, FALLIMENTI ANCORA IN CRESCITA +10,7%. IL PAESE E' ALLA ROVINA.

ITALIA NEL BARATRO: SOFFERENZE BANCARIE A 185,5 MLD, FALLIMENTI ANCORA IN CRESCITA +10,7%. IL PAESE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LETIZIA MORATTI CONFERMA FINE VACCINAZIONI A GIUGNO, SE ARRIVANO

24 febbraio - MILANO - In Lombardia si potrebbe ancora finire a giugno la vaccinazione
Continua

GOVERNATORE FONTANA: PRODURRE VACCINI IN ITALIA, GIORGETTI STA

24 febbraio - ''Non possiamo dipendere esclusivamente da vaccinazioni che vengono
Continua

SALVINI: ASSURDO RIATTIVARE L'AREA C A MILANO IN UN MOMENTO COSI'

23 febbraio - ''Assurdo riattivare Area C e tassare chi vuole lavorare a Milano, in un
Continua

ZAIA: DA MINISTERO NESSUNO STOP AD ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

22 febbraio - VENEZIA - ''A me non risulta che ci sia stata una lettera ufficiale del
Continua

FARMINDUSTRIA: CONTATTATI DA GIORGETTI, PIANO PER PRODURRE VACCINI

22 febbraio - ''Siamo stati contattati ieri dal ministro dello sviluppo economico
Continua

SALVINI: ''CORDOGLIO AI FAMIGLIARI DELL'AMBASCIATORE ATTANASIO E

22 febbraio - ''Un pensiero e una preghiera alle famiglie dei due italiani. E' inutile
Continua

TERRORISTI ATTACCANO IN CONGO AUTO CON AMBASCIATORE ITALIANO: E'

22 febbraio - Poco fa a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo, si e' verificato
Continua

GRAN BRETAGNA ACCELERA: ENTRO FINE LUGLIO TUTTI OVER 18 SARANNO

22 febbraio - LONDRA - Il governo britannico con alla guida il primo ministro Boris
Continua

GERMANIA: TAGLIATI STIPENDI AI PARLAMENTARI, ANCORATI AI SALARI CHE

18 febbraio - BERLINO - Per la prima volta nella storia i deputati del Bundestag si
Continua

DIMOSTRATA EFFICACIA DEL 100% DEL VACCINO ASTRAZENECA PER EVITARE

18 febbraio - ''Efficacia al 100% del vaccino per Astrazeneca/Oxford Irbm nell'evitare
Continua

PROF.BASSETTI, SAN MARTINO DI GENOVA: CON VARIANTE INGLESE

18 febbraio - ''Ho appena finito di vedere tutti i pazienti ricoverati qui nel mio
Continua

SALVINI: A BREVE NUOVI INGRESSI NELLA LEGA DI SINDACI E PARLAMENTARI

18 febbraio - ''Io auguro buona fortuna a tutti, per me viene prima l'interesse
Continua

IN ITALIA E' ARRIVATO FINORA SOLO IL 30% DELLE DOSI DI VACCINO

18 febbraio - Le vaccinazioni contro il Covid in Italia sono ''ostaggio di forniture
Continua

LA STERLINA VOLA NEI CAMBI CONTRO L'EURO GRAZIE ALLE VACCINAZIONI

18 febbraio - La sterlina vola, sulla scia delle vaccinazioni, che in Gran Bretagna
Continua

FIOM: IL MINISTRO GIORGETTI INTENDE PROROGARE IL BLOCCO

18 febbraio - Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti intende
Continua

INPS: PERSI NEL 2020 664.000 POSTI DI LAVORO IN ITALIA, 295.000 A

18 febbraio - Il saldo annualizzato dei rapporti di lavoro a novembre 2020, ovvero la
Continua

MINISTRO GIORGETTI SUBITO AL LAVORO: STAMATTINA AFFRONTA IL GRAVE

18 febbraio - ROMA - A meno di 12 ore dalla fiducia ottenuta al Senato dal governo
Continua

ZAIA: 5 REGIONI CON NOI PER ACQUISTO VACCINI ANTI COVID

17 febbraio - Sull'acquisto di vaccini ''abbiamo la collaborazione dei colleghi di
Continua

LOMBADIA: PIU' RICOVERI, MA NESSUNA PRESSIONE SUGLI OSPEDALI

17 febbraio - ''Ad oggi in Lombardia non c'e' una situazione di pressione dal punto di
Continua

UMBERTO BOSSI: ''SONO A FAVORE DEL PRESIDENTE DRAGHI. LO SOSTERRO'''

17 febbraio - ''Sono a favore del presidente Mario Draghi, lo sosterrò e sosterrò le
Continua
Precedenti »