87.941.728
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'EURO SI E' SVALUTATO DEL 40% IN 10 MESI: E' LA STESSA PERDITA DI VALORE CHE AVREBBE AVUTO LA LIRA. ALLORA, TORNIAMOCI

mercoledì 11 marzo 2015

Il quantitative easing, il famoso “cannone” di Draghi è partito da un paio di giorni, l’euro è già calato a 1,05 sul dollaro (a proposito, dove sono gli economisti che si stracciavano le vesti sull’ipotesi di un ritorno alla lira e relativa svalutazione? In 10 mesi l'euro ha perso il 40% dle suo valore di cambio, fosse poco) e dalla Germania sono partite pesanti bordate sull’operazione, definita, nella migliore delle ipotesi, come dannosa.

A questo aggiungiamo la bocciatura da parte della troika del piano presentato dal premier Tsipras riguardo il futuro percorso di risanamento della Grecia, con annesso scambio di minacce nemmeno tanto velate tra ministri europei e la miscela per la tempesta perfetta è servita.

Perchè la Germania si scaglia contro il QE di Draghi? Semplice, perchè una svalutazione dell’euro a questi livelli ridona un po’ di fiato alle economie degli altri paesi dell’eurozona, che possono puntare ad esportare una parte della loro produzione (attenzione: il vantaggio è relativo, in quanto il grosso degli scambi avviene comunque all’interno dell’area euro, dove la svalutazione non produce effetto) che non troverebbe altrimenti sbocco nei mercati interni a causa della crisi dei consumi dovuta all’austerità imposta dalla ue a trazione germanica, facendo nuovamente concorrenza all’apparato produttivo teutonico.

Certo, se al posto di economisti à la carte, dalle parti di Berlino ci fossero persone sensate, anzichè ringhiare contro il QE di Draghi, di per sè quasi inutile, perchè violerebbe i “sacri” principi dell’austerità, punterebbero a politiche di stimolo dei consumi interni all’eurozona, dato che le loro stesse esportazioni sono crollate a gennaio del 2,2%.

Come? “Krande Cermania” non esporta più? Direi che si tratta dell’ovvia conseguenza dell’aver tagliato il ramo su cui stavano seduti i tedeschi: se devasti il tuo principale mercato di sbocco, prima poi i tuoi prodotti non riuscirai più a venderli.

Eppure, nonostante tutti i segnali facciano comprendere come le politiche adottate dalla ue fino a questo momento siano drammaticamente sbagliati, dalle parti del Reich e dei suoi fedeli servitori, si continua ad insistere sull’austerità, anche a costo di far uscire la Grecia dalla moneta unica in modo assolutamente incontrollato.

Follia dei tedeschi? Fino ad un certo punto: i risparmiatori, oggi, sono disponibili a pagare pur di acquistare bund tedeschi, portandosi a casa un tasso d’interesse negativo. Questo significa che la Germania sta riducendo il suo debito pubblico grazie al... debito. In fondo se io mi indebito per 100 ad un tasso negativo, come sta accadendo oggi col bund, vuol dire che ne restiuirò di meno, con un chiaro vantaggio per le mie casse (ed un evidente danno per quelle degli investitori, talmente terrorizzati dal futuro da accettare di perdere una parte del proprio capitale pur di avere l’illusoria certezza di rientrare in possesso dell’altro).

Quindi, il caos che sta regnando nell’eurozona, con il rischio dell’uscita della Grecia dall’euro ed i quotidiani attacchi del mondo teutonico all’operato di Draghi, stanno portando l’ennesimo vantaggio alle casse tedesche a danno di tutto il resto dell’eurozona.

Un volta Agnelli era solito dire: “quello che va bene per la Fiat, va bene per l’Italia” e normalmente erano fior di sussidi di stato al “Gioanin Lamera” frutto di una tassazione selvaggia. Oggi si potrebbe parafrasarla in: “quello che va bene per la Germania, va bene per l’Europa”, con un bel drenaggio di denaro dai paesi dell’eurozona a favore delle banche e delle casse tedesche.

Il gioco, tuttavia, è destinato a rompersi: dalle rape non si cava sangue e di denaro in eurozona ne è rimasto ben poco da poter essere drenato. Quello che è rimasto è la rabbia di una popolazione sempre più esasperata dagli oligarchi europei che manifesta il suo disappunto in modo democratico ad ogni tornata elettorale e che si aspetta e pretende soluzioni radicali per tornare al benessere perduto.

I grandi giocatori d’azzardo sanno quando fermarsi, così come i grandi campioni sportivi. Questo sarebbe il momento opportuno per i tedeschi di mollare il gioco e creare un’uscita ordinata dalla moneta unica che, comunque, per la sua struttura intrinseca non potrà durare a lungo, anzichè andare avanti un minuto di troppo e portare l’intera eurozona ad un collasso caotico che travolgerà anche loro.

 

Luca Campolongo


L'EURO SI E' SVALUTATO DEL 40% IN 10 MESI: E' LA STESSA PERDITA DI VALORE CHE AVREBBE AVUTO LA LIRA. ALLORA, TORNIAMOCI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

EURO   LIRA   CAMBIO   VALORE   PERDITA   INGENTE   ECONOMISTI   ITALIA   GERMANIA   QE   DRAGHI   BCE   SVALUTAZIONE   ESPORTAZIONI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua
 
SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER L'ITALIA

SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER

martedì 22 settembre 2020
LONDRA - La nostra classe politica non smette mai di tessere le lodi della UE e di accusare tutti coloro che si oppongono a questa istituzione malefica di essere razzisti e ignoranti ma cosa pensano
Continua
IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

giovedì 17 settembre 2020
"Abbiamo scoperto in questi giorni che donare soldi alla lega (nel pieno rispetto della legge) è illegale o, comunque, sospetto; non così, ovviamente, per tutti gli altri partiti...",
Continua
 
GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA DOGANA (NOTIZIA CENSURATA)

GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA

lunedì 14 settembre 2020
LONDRA - Dalla fine di Gennaio 2020 la Gran Bretagna e' un paese indipendente dalla Ue e quindi ha la liberta' di concludere accordi di libero scambio con chi vuole senza dover tenere conto del
Continua
AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3 MINUTI INIZIATA PRODUZIONE

AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3

mercoledì 9 settembre 2020
E' un tampone 'express'' made in Italy, per rilevare la positività o meno al coronavirus Sars-CoV-2. Si esegue su un campione di saliva e dà il risultato in tre minuti. Arriva da
Continua
 
BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE DI BOLSONARO VINCONO

BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE

mercoledì 9 settembre 2020
Rispetto la narrazione catastrofista dei mezzi di informazione italiani, in Brasile la realtà è completamente differente, anzi opposta: è boom industriale. Altro, che Covid.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL PREMIO NOBEL PER L'ECONOMIA JOSEPH STIGLITZ: ''EURO E POLITICA UE SONO FOLLIE. IL PROBLEMA NON E' LA GRECIA''.

IL PREMIO NOBEL PER L'ECONOMIA JOSEPH STIGLITZ: ''EURO E POLITICA UE SONO FOLLIE. IL PROBLEMA NON
Continua

 
ABBIAMO FATTO I CONTI (FONTE BANKITALIA): EURO PIU' SVALUTATO DELLA LIRA ITALIANA, SUL DOLLARO (E VEDRETE NEL 2016...)

ABBIAMO FATTO I CONTI (FONTE BANKITALIA): EURO PIU' SVALUTATO DELLA LIRA ITALIANA, SUL DOLLARO (E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VANNO A GIOCARE IN SALE SCOMMESSE CON TESSERE DEL REDDITO DI

24 settembre - TORINO - Sale scommesse di Torino che accettano pagamenti Pos con ''la
Continua

PIANO AFRICANI DELLA LEYEN DOCCIA GELATA SUI CAPOCCIONI DI CONTE E

24 settembre - ''Piano immigrazione della UE: niente redistribuzione automatica in
Continua

TRUMP: ''LA CINA HA INFETTATO IL MONDO. HANNO SCATENATO QUESTA

22 settembre - Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump all'ONU: “La Cina ha
Continua

AFRICANI AGGREDISCONO AGENTI DELLA POLFER NELLA STAZIONE DI BRINDISI

17 settembre - BRINDISI - Una 21enne nigeriana è stata arrestata dalla Polizia
Continua

ARRESTATO ATTIVISTA NO TAV: ERA TERRORISTA DI PRIMA LINEA

17 settembre - TORINO - I carabinieri hanno arrestato a Bussoleno, in Val di Susa,
Continua

ONU: MADURO RESPONSABILE DI CRIMINI CONTRO L'UMANITA'

16 settembre - GINEVRA - Il presidente Nicolas Maduro e membri di spicco del suo
Continua

PER I VOLI AEREI CANCELLATI, PRIMA I SOLDI, POI SEMMAI I VOUCHER!

16 settembre - ''Per i voli cancellati, prima il rimborso in denaro. Poi,
Continua

GIORGIA MELONI: VERO TEST PER IL GOVERNO E' IL VOTO ALLE REGIONALI

16 settembre - ''Il vero test sul Governo sono le elezioni regionali''. Lo ha detto
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL3° TRIMESTRE +10% RISPETTO 2° TRIMESTRE. PIL

16 settembre - Confcommercio stima un rimbalzo del Pil nel III trimestre con una
Continua

MAROCCHINO UBRIACO AGGREDISCE DONNA IN STAZIONE PICCHIA POLIZIOTTI.

15 settembre - IVREA - Prende a calci la volante della polizia dopo aver attraversato a
Continua

A MILANO MAROCCHINO CHIEDE L'ELEMOSINA MINACCIANDO CON LA PISTOLA.

15 settembre - MILANO - Un marocchino di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia dopo
Continua

SALVINI: CLANDESTINO CHE HA UCCISO UN PRETE A COMO NON DOVEVA

15 settembre - ''Il voto per il sindaco non è solo per Bondeno, i fatti di cronaca ci
Continua

BERLUSCONI DIMESSO, TORNA A CASA E FA GLI AUGURI PER IL 1° GIORNO

14 settembre - MILANO - ''Oggi è il giorno in cui milioni di bambini e ragazzi
Continua

SCIGLIO Mc ARRESTATO PER DETENZIONE E SPACCIO DI COCAINA

10 settembre - COMO - La Polizia di Como ha arrestato per detenzione e spaccio di
Continua

IL GOVERNATORE FONTANA FA GLI AUGURI DI BUON COMPLEANNO A LILIANA

10 settembre - MILANO - ''Liliana Segre oggi compie 90 anni, una vita che testimonia e
Continua

NESSUNO STOP AL VACCINO DELL'UNIVERSITA' DI OXFORD, ARRIVERA' A

10 settembre - LONDRA - Il vaccino sperimentale anti-coronavirus elaborato
Continua

BELLEGGIA, INDICATO DAGLI INQUIRENTI COME L'ASSASSINO DI WILLY,

10 settembre - Francesco Belleggia, uno dei quattro aggressori di Willy Monteiro e
Continua

AFRICANO VIOLENTA PENSIONATA E TENTA DI RAPINARLA. ARRESTATO.

10 settembre - PARMA - Prima ha tentato di rapinarla, poi ha abusato di lei
Continua

SALVINI: CHI MI HA AGGREDITO SI VERGOGNI, E SIGNORA MI HA OFFERTO

9 settembre - PONTASSIEVE - ''Ognuno puo' avere idee politiche, calcistiche, religiose
Continua

AFRICANA AGGREDISCE MATTEO SALVINI A PONTASSIEVE, GLI STAPPA

9 settembre - Strattonato da una giovane che gli ha strappato la camicia e anche la
Continua
Precedenti »