43.395.453
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SONDAGGISTI PER UNA VOLTA UNANIMI: CONTRO SALVINI NIENTE DA FARE, TOSI PERDEREBBE TUTTO. ''L'ALTRO MATTEO'' POPOLARISSIMO.

venerdì 6 marzo 2015

"Strada in salita" per il sindaco di Verona, Flavio Tosi, nel braccio di ferro con il leader della Lega, Matteo Salvini. I sondaggisti sono per una volta unanimi: "l'altro Matteo è troppo popolare, Flavio non ce la fa". "Vero che Tosi ha una proposta politica diversa da Salvini -dice Maurizio Pessato, Swg- però adesso Salvini sta cogliendo qualcosa che già da un pezzo gira in Europa, un populismo contrapposto all'euroburocrazia. Tosi invece si vuole mantenere al centro destra di governo, la continuazione della Lega che fu al governo con Forza Italia e An: in un certo senso è un conservatore all'inglese.

Ovviamente lo scontro arriva adesso perché ci sono le regionali in Veneto, se fossero state tra tre anni avremmo visto Tosi girare l'Italia con la sua fondazione a spiegare il suo progetto".

Se Salvini appare più forte, però, il risultato non è del tutto certo: "il capo della Lega oggi è largamente maggioritario, quel partito ha un elettorato battagliero -conclude Pessato-. Però poi ci sono anche degli interessi, quelli degli imprenditori leghisti, che non agiscono solo ideologicamente ma vanno anche a vedere le proprie convenienze di business; per dire, non credo che aderirebbero fideisticamente a un'uscita dall'euro". 

"Anche se sul fronte dei dati è prematuro parlare, è ormai acclarato che Salvini gode di una posizione di forza notevole grazie alla grande popolarità ed esposizione, c'è stato un aumento incredibile del suo seguito -dice Renato Mannheimer-.

Nel Veneto Tosi ha sicuramente un seguito ma la strada per contrastare Salvini è altrettanto sicuramente in salita". "Naturalmente -prosegue, riflettendo sul 'no alla deriva a destra' proposto da Tosi- c'è uno spazio politico al centrodestra di governo, ma non sono sicuro che Tosi sia in grado di ricoprirlo così bene e sono molti i pretendenti al trono di Berlusconi. Bisogna considerare una cosa: Renzi ha una popolarità elevata, il 40%: ma resta tutto il 60% da conquistare. Salvini ci sta riuscendo anche se tutta un'area di centro lo vede con sospetto. Sta prendendo voti dal 5 Stelle, intercetta tutta quell'area del populismo molto forte. Adesso Grillo pare un po' appannato -conclude- e Salvini gli sta portando via voti".

Nicola Piepoli cita invece il giornalista di regime del Ventennio, Mario Appelius: "la guerra la vince chi non la fa, usava dire. Costa morti e nessuno la vuole. E anche in questo caso che vinca uno o l'altro perdono in realtà tutti". Salvini, ragiona Piepoli, è "alto in popolarità, e senza questo scontro, a bocce ferme, ha circa un 30% di italiani che potrebbero votarlo. Tosi è certamente molto popolare, ma solo per la sua attività di sindaco". 

Redazione Milano


SONDAGGISTI PER UNA VOLTA UNANIMI: CONTRO SALVINI NIENTE DA FARE, TOSI PERDEREBBE TUTTO. ''L'ALTRO MATTEO'' POPOLARISSIMO.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SALVINI   TOSI   LIGA   LEGA   PIEPOLI   SWG   PESSATO   MANNHEIMER   SONDAGGI   ELEZIONI   REGIONALI   VENETO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO PRESIDENTE DEL PAESE''

DONALD TRUMP: ''IL 20 GENNAIO 2017 SARA' RICORDATO COME IL GIORNO IN CUI IL POPOLO DIVENNE DAVVERO

venerdì 20 gennaio 2017
WASHINGTON - "Il 20 gennaio del 2017 sarà ricordato come il giorno in cui il popolo divenne di nuovo davvero il presidente del Paese. Le persone dimenticate in questi anni non lo saranno
Continua
 
IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER LASCIARE LA UE''

IL MINISTRO DELL'ECONOMIA PADOAN AMMETTE: ''CI POSSONO ESSERE NUOVI REFERENDUM IN EUROPA PER

venerdì 20 gennaio 2017
Il "rischio politico" rappresentato dall'ascesa dei movimenti populisti ed euroscettici nell'Unione Europea e' al centro delle interviste concesse al "Wall Street Journal" e a "Bloomberg" dal
Continua
GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI NEGOZIATI PER LA BREXIT''

GOVERNO MAY: ''ABBIAMO AFFRONTATO I NAZISTI NELLA GUERRA MONDIALE, NON SAREMO SCHIACCIATI DAI

giovedì 19 gennaio 2017
Brexit in evidenza sulla stampa britannica, ma stavolta per le reazioni europee al discorso della premier del Regno Unito, Theresa May, e agli interventi di alcuni dei suoi ministri delle ultime
Continua
 
L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

L'ANALISI DI LUCA CAMPOLONGO / ECCO COSA E' ACCADUTO (E ACCADRA') A MPS E BANCHE VENETE

mercoledì 18 gennaio 2017
Riguardo le vicende del salvataggio del Monte dei Paschi di Siena, la banca più antica al mondo devastata dalla gestione in salsa piddina dei suoi vertici, abbiamo notato esercizi di stile
Continua
SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI, 62%: ISLAM PERICOLO)

SONDAGGIO IN FRANCIA: OLTRE IL 60% PER UNA SVOLTA NAZIONALISTA, COME IN USA (64%: TROPPI IMMIGRATI,

mercoledì 18 gennaio 2017
PARIGI - I venti nazionalisti che hanno portato Donald Trump al potere negli Stati Uniti, nei prossimi mesi stanno soffiando forte anche in Francia? Se lo chiede oggi, mercoledi' 18 di un freddissimo
Continua
 
PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI POSTI DI LAVORO

PER LES ECHOS POTREBBE ARRIVARE PRESTO L'ITALEXIT MENTRE NEL REGNO UNITO COL BREXIT 387.000 NUOVI

martedì 17 gennaio 2017
Dopo la Brexit, potrebbe arrivare presto una Italexit, ovvero l'uscita dell'Italia dalla Ue, questioen che si riaffaccia regolarmente sulle prime pagine dei giornali europei: lo scrive il quotidiano
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
UNA VALANGA DI ''SCHIAFFONI WEB'' ALLA SIGNORA BOLDRINI, ''PRESIDENTA'' DELLA CAMERA DEI DEPUTATI

UNA VALANGA DI ''SCHIAFFONI WEB'' ALLA SIGNORA BOLDRINI, ''PRESIDENTA'' DELLA CAMERA DEI DEPUTATI

 
LA LETTERA / UN GIORNALISTA CIECO DALLA NASCITA SCRIVE A MASSIMO FINI: ''SE VUOI SMETTERE NON DIRE PERCHE' ORA SEI CIECO''

LA LETTERA / UN GIORNALISTA CIECO DALLA NASCITA SCRIVE A MASSIMO FINI: ''SE VUOI SMETTERE NON DIRE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

E IL GOVERNO LA CHIAMA ''RIPRESA'': RALLENTERA' LA CRESCITA DEI

20 gennaio - Rallenta la crescita dei consumi delle famiglie, che si stabilizzerà
Continua

EUROPOL: ''34.000 POTENZIALI TERRORISTI ISLAMICI ARRIVATI COI

19 gennaio - ''Un esercito di 34 mila potenziali terroristi è sbarcato in Europa
Continua

AUMENTATI I LICENZIAMENTI NEL 2016 ALLA FACCIA DELLO STROMBAZZATO

19 gennaio - Nei primi undici mesi del 2016 i licenziamenti complessivi relativi a
Continua

CONTINUA LA CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE CON PUNTE DEL -10% IN

19 gennaio - BRUXELLES - Prosegue l'aumento dei prezzi delle case nel terzo trimestre
Continua

DONALD TRUMP: ''NON USEREI TWITTER SE LA STAMPA FOSSE ONESTA, MA

18 gennaio - WASHINGTON - Nonostante ne faccia un uso quasi compulsivo, il futuro
Continua

L'M5S STA COL PD E VOTA CONTRO I CIE COME VUOLE LA SERRACCHIANI (5

18 gennaio - ''Al M5S non basta l'invasione incontrollata di clandestini che sta
Continua

PADOAN A DAVOS LASCIA INTENDERE CHE STA PREPARANDO UNA RAPINA AGLI

18 gennaio - DAVOS - SVIZZERA - Padoan ha fatto una dichiarazione sibillina poco fa
Continua

SALVINI: ''TAJANI E' SOLO L'ENNESIMO DOMESTICO AL SERVIZIO DELLA

18 gennaio - ''La Lega si è rifiutata di votare due servi dello stesso padrone
Continua

BORIS JOHNSON: ''CODA DI STATI PER SIGLARE ACCORDI COMMERCIALI CON

18 gennaio - LONDRA - Dopo il chiarificatore discorso di ieri del primo ministro
Continua

ORDA DI 2.397 AFRICANI ARRIVATA DAL 1° GENNAIO AD OGGI (CATASTROFE)

17 gennaio - Sono gia' 2.397 gli africani sbarcati sulle coste italiane in questo
Continua
Precedenti »