46.502.798
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

FACCIATA DI DRAGHI CONTRO LA CORTE EUROPEA DI GIUSTIZIA CHE DA' RAGIONE ALLA GRAN BRETAGNA. BCE SCONFITTA E UMILIATA

giovedì 5 marzo 2015

LONDRA - Se e' vero che anche i ricchi piangono sicuramente anche i potenti hanno le loro delusioni e quindi molti saranno felici di sapere che per la prima volta nella storia la corte europea di giustizia ha emesso un sentenza contro la BCE e il suo governatore Mario Draghi.

Tutto e' iniziato alcuni anni fa quando la BCE ha approvato una direttiva che prevede che tutte le camere di compensazione (enti che fanno da tramite tra acquirenti e venditori di titoli al fine di garantire il successo di ogno transazione) che trattano titoli denominati in euro debbano avere sede in uno dei paesi che adotta la moneta unica.

Tale decisione aveva messo in allarme il governo britannico visto che una fuga di tale organizzazioni avrebbe comportato la perdita di migliaia di posti di lavoro nella City e cosi' ha deciso di fare ricorso alla corte europea di giustizia con la motivazione che tale direttiva viola il principio di libera concorrenza dell'Unione Europea.

Ebbene, i giudici basati in Lussemburgo hanno dato ragione al governo britannico spiegando che la BCE non ha nessun potere di decidere dove queste camere di compensazioni debbano avere la loro sede e quindi tali istituzioni possono rimanere a Londra anche se e' fuori dall'euro.

Com'e' facile immaginare questa decisione e' stata presa con entusiasmo dal governo britannico e non poteva arrivare in un periodo piu' opportuno visto che tra due mesi ci sono le elezioni parlamentari e sicuramente questa sentenza aumentera' la possibilita' che i conservatori vincano queste elezioni.

Invece alla BCE nessuno ha rilasciato commenti ma e' probabile che tale decisione bruci parecchio al direttivo della banca centrale ma soprattutto a Mario Draghi il quale ha dovuto subire l'onta di essere stato sconfitto da un organo dell'Unione Europea.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.


FACCIATA DI DRAGHI CONTRO LA CORTE EUROPEA DI GIUSTIZIA CHE DA' RAGIONE ALLA GRAN BRETAGNA. BCE SCONFITTA E UMILIATA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

DRAGHI   BCE   SCONFITTA   CORTE   GIUSTIZIA   EUROPEA   BRUXELLES   LUSSEMBURGO   CAMERON   GRAN BRETAGNA   LONDRA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
I GENITORI DI MACRON DECISERO DI NON SPORGERE DENUNCIA CONTRO L'INSEGNANTE BRIGITTE TROGNEUX PER CORRUZIONE DI MINORE

I GENITORI DI MACRON DECISERO DI NON SPORGERE DENUNCIA CONTRO L'INSEGNANTE BRIGITTE TROGNEUX PER

venerdì 28 aprile 2017
Articolo apparso sul dailymail.co.uk "A 39 anni Emmanuel Macron sta ancora tentando di dimostrare che i suoi genitori avevano torto ad ostacolare la sua relazione con Brigitte, di 64 anni, sua
Continua
 
EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI ISLAMICI DAL SUDAN?

EMERGENCY PROTESTA PER LE ''IGNOBILI POLEMICHE'' SULLE ONG (LEI INCLUSA). MA I SUOI FINANZIAMENTI

giovedì 27 aprile 2017
"Le polemiche di questi giorni sui soccorsi in mare sono ignobili". Lo afferma Emergency che in una nota spiega che "sono ignobili perche' vengono dal mondo della politica che per primo dovrebbe
Continua
LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA PRIGIONE DELL'EURO)

LA RIVOLUZIONE FISCALE DI TRUMP CHE ANDREBBE BENISSIMO ANCHE ALL'ITALIA (SOLO SE ESCE DALLA

giovedì 27 aprile 2017
WASHINGTON - Donald Trump l'ha definita "grandiosa". Il suo consigliere economico la considera "un'opportunità che capita una volta per generazione". Il segretario al Tesoro Mnuchin crede che
Continua
 
FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14% 193.000 REATI VIOLENTI''

FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG: ''174.000 MIGRANTI CRIMINALI: STUPRI DI GRUPPO +106% OMICIDI +14%

giovedì 27 aprile 2017
BERLINO - La relazione sui crimini commessi in Germania nel 2016, presentata lunedi' scorso dal ministro dell'Interno Thomas de Maizière, non conteneva di fatto alcuna buona notizia, giusto
Continua
DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI OGNI ORA, +36% DAL 2009

DATI UFFICIALI DEI FALLIMENTI IN ITALIA NEL 1° TRIMESTRE 2017: SONO TERRIFICANTI, 2 FALLIMENTI

mercoledì 26 aprile 2017
Fallimenti delle imprese italiane, numeri da spavento. Nei primi tre mesi del 2017 sono state infatti 2.998 le aziende italiane che hanno portato i libri in tribunale, il 16,8% in meno rispetto ad un
Continua
 
IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN COMBUTTA CON LE ONG

IL DIRETTORE DI FRONTEX DENUNCIA - SULLA STAMPA TEDESCA... - I TRAFFICI DELLE MAFIE LIBICHE IN

mercoledì 26 aprile 2017
I giornali e l'informazione in Italia ignorano la notizia, ma è di una estrema gravità. Così, ecco che per apprenderla bisogna leggere i quotidiani tedeschi, benchè
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LO SPIEGEL: ''L'EURO E' UN PESSIMO AFFARE PER LA GERMANIA, ALTRO CHE TEDESCHI PROFITTATORI. COSI' NON PUO' CONTINUARE''.

LO SPIEGEL: ''L'EURO E' UN PESSIMO AFFARE PER LA GERMANIA, ALTRO CHE TEDESCHI PROFITTATORI. COSI'
Continua

 
CLAMOROSO / IL NEW YORK TIMES SI SCAGLIA CONTRO LE SANZIONI ALLA RUSSIA: ''DANNEGGIANO NOI E RAFFORZANO PUTIN'' (VERO!)

CLAMOROSO / IL NEW YORK TIMES SI SCAGLIA CONTRO LE SANZIONI ALLA RUSSIA: ''DANNEGGIANO NOI E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!