54.239.318
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

UN OSPEDALE VENETO PER LA PRIMA VOLTA IMPIANTA ''OCCHIO BIONICO'' A CIECHI ASSOLUTI, CHE ORA TORNANO A VEDERE

mercoledì 4 marzo 2015

"Io e Chizzolini, il mio chirurgo, siamo invincibili. So che potrò vedere solo in parte, sfocato, magari delle ombre, ma per me è come tornare alla vita: potrò vedere i miei figli, che mi dicono essere bellissimi, ma che ho dato alla luce quando ero già cieca". Parole che hanno commosso un intero uditorio, parole della Signora Paola di 51 anni, uno dei due primi pazienti, l'altro è il Signor Flavio che di anni ne ha 65, che all'Ospedale di Camposampiero hanno ricevuto l'impianto di retina artificiale, un vero e proprio "occhio bionico" (Argus II) che consentirà loro di recuperare, anche se solo in parte, la vista completamente perduta.

Lo straordinario evento, il primo in Italia in un ospedale non universitario, è stato presentato oggi all'Ospedale di Camposampiero, in provincia di Padova, dove il Presidente della Regione Luca Zaia, il Direttore Generale dell'Ulss 15 Alta Padovana Francesco Benazzi, Sindaci dell'area e i sanitari di oculistica guidati dal Primario Marzio Chizzolini hanno tenuto "a battesimo" i primi due pazienti che, grazie ad uno studio sperimentale su persone affette da retinite pigmentosa divenute completamente cieche, finanziato dalla Regione con 631 mila euro, hanno ricevuto l'"occhio bionico" realizzato dall'americana Second Light Sight Medical Products. Si tratta di pazienti che, avendo visto nel corso della loro vita, sono in grado di interpretare i segnali luminosi che l'impianto produce stimolando elettricamente la retina, grazie ad un sistema computerizzato e una matrice di 60 elettrodi sulla retina stessa in modo da fornire a pazienti completamente "al buio" la possibilità di recepire una visione, seppur rudimentale, fornendo una stimolazione elettrica che i loro fotoricettori non sono più in grado di fornire.

"Raramente - ha detto Zaia - mi è capitato di essere così contento di aver stanziato dei soldi con una delibera. Qui siamo davvero nel terzo millennio, e non siamo a Houston, New York o Londra, siamo a Camposampiero, provincia di Padova, Veneto. In un Veneto dove, nonostante i tagli governativi alla sanità contro i quali abbiamo ricorso alla Consulta, si continua ad investire in nuove tecnologie, nella professionalità dei medici, in un futuro con sempre meno ricoveri e con cure sempre più efficaci e moderne. La qualità - ha tenuto a sottolineare Zaia - non è più data dal numero dei posti letto negli ospedali, ma dalla diffusione di queste eccellenze, che in Veneto, con una precisa scelta per il cittadino, abbiamo voluto sparse su tutto il territorio, e non concentrate su pochi grandi centri universitari come Padova e Verona, e anche in questo siamo pressochè unici in Italia". Camposampiero è Centro di Riferimento per il Nord Italia al pari di Colonia, Manchester, Barcellona, Parigi, Pisa/Firenze e Los Angeles.

Il sistema di protesi retinica Argus II è una protesi epiretinica che comprende un ricevitore, componenti elettronici ed una matrice di elettrodi che vengono posizionati chirurgicamente all'interno ed attorno all'occhio. I componenti esterni comprendono un paio di occhiali, un'unità di elaborazione video (VPU) e un cavo. Gli occhiali sono dotati di una telecamera miniaturizzata per acquisire le immagini e da un'antenna che invia i dati e i comandi di stimolazione all'impianto. Argus II funziona convertendo le immagini video in stimolazioni elettriche, che attivano le cellule sulla retina, che a loro volta, attraverso il nervo ottico, trasmettono il segnale al cervello che lo percepisce come "luce".

Redazione Milano


UN OSPEDALE VENETO PER LA PRIMA VOLTA IMPIANTA ''OCCHIO BIONICO'' A CIECHI ASSOLUTI, CHE ORA TORNANO A VEDERE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

OSPEDALE   VENETO   CAMPOSANPIETRO   PADOVA   PAZIENTI   RETINITE   PIGMENTOSA   ZAIA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SCENARI DEL DOPO VOTO /  L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL CENTRODESTRA (PD DEFUNTO)

SCENARI DEL DOPO VOTO / L'UNICA SPERANZA PER L'ITALIA E' CHE VINCA L'ASSE LEGA-FDI DENTRO IL

giovedì 23 novembre 2017
Nella primavera del 2018, anche se c’è chi sta alacremente lavorando per ritardare fino a maggio, il popolo italiano potrà finalmente esprimere il proprio giudizio sul governo
Continua
 
ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL  PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA DI MATTEO SALVINI

ANTICIPAZIONI / ECCO I PUNTI PRINCIPALI DEL PROGRAMMA PER L'ECONOMIA DELLA LEGA. E PORTA LA FIRMA

mercoledì 22 novembre 2017
Diffuse oggi anticipazioni del programma per l'economia della Lega, che sarà asse portante della campagna elettorale prima, poi del governo del Paese in caso di vittoria. Il programma porta
Continua
REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL NELL'ESTATE DEL 2015

REATI SESSUALI RADDOPPIATI IN GERMANIA PER COLPA DELLE ORDE DI ISLAMICI FATTE ENTRARE DALLA MERKEL

mercoledì 22 novembre 2017
BERLINO - La situazione generale della sicurezza in Germania non si e' deteriorata, sostengono le autorita' di governo, ma i fatti danno loro torto. E' vero che la maggior parte delle aggressioni a
Continua
 
INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO SEGRETI A ERNST & YOUNG

INCHIESTA-BOMBA DELLA PROCURA DI MILANO: ALTO FUNZIONARIO DEL MINISTERO DELL'ECONOMIA HA VENDUTO

mercoledì 22 novembre 2017
MILANO - La notizia di questa inchiesta di corruzione letteralmente "esplosiva" che potrebbe arrivare a coinvolgere tutti i governi italiani dal 2012 ad oggi, apre il Corriere della Sera in edicola e
Continua
ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A PORTARLA ALLO SFACELO

ECCO LA STORIA DELLA BANDA DI BANCHIERI GANGSTER - LEGATI AL PD - CHE HA COMANDATO IN MPS FINO A

martedì 21 novembre 2017
Il vertice del Monte dei Paschi di Siena ha messo in atto "un insieme di attivita' dolose" facendo "di tutto per occultare le operazioni e soprattutto le perdite realizzate". Il direttore generale
Continua
 
PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN CAMBIO? NIENTE!)

PER COPRIRE IL BUCO NEI CONTI UE DELLA BREXIT, L'ITALIA DOVRA' DARE UN MILIARDO L'ANNO IN PIU' (IN

martedì 21 novembre 2017
LONDRA - Tutti coloro che soffrono per le politiche di austerita' imposte dalla UE saranno furiosi di sapere che questa istituzione malefica costa ogni anno 140 miliardi di euro (280mila miliardi
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PER IL 95% DEGLI ITALIANI, LA CRISI ECONOMICA IN ATTO HA PRODOTTO ANSIA, DEPRESSIONE, ALCOLISMO E USO DI DROGHE (STUDIO)

PER IL 95% DEGLI ITALIANI, LA CRISI ECONOMICA IN ATTO HA PRODOTTO ANSIA, DEPRESSIONE, ALCOLISMO E
Continua

 
ARRIVA L'ESTATE, ATTENTI AL BOTULINO (NON PER LE RUGHE): VI PUO' UCCIDERE. CONSIGLI PER EVITARE L'AVVELENAMENTO

ARRIVA L'ESTATE, ATTENTI AL BOTULINO (NON PER LE RUGHE): VI PUO' UCCIDERE. CONSIGLI PER EVITARE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!