45.087.803
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SANZIONI ALLA RUSSIA PRODUCONO DANNI PER MILIARDI DI DOLLARI NEGLI USA: EXXON MOBIL PERDE POZZI E GIACIMENTI DI GREGGIO

mercoledì 4 marzo 2015

LONDRA - La politica antirussa voluta da Obama e dall'Unione Europea ha fatto un'altra vittima eccellente. E difatti pochi giorni fa il gigante petrolifero ExxonMobil ha dichiarato che le sanzioni imposte alla Russia rischiano di fargli perdere un miliardo di dollari, circa duemila miliardi delle vecchie lire.

Il motivo di tali perdite sta nel fatto che in passato ExxonMobil ha siglato una joint ventures con la compagnia petrolifera russa Rosneft per sfruttare giacimenti nell'Artico, nel mar Nero e in Siberia ma visto che Washington ha vietato la fornitura di alcuni tipi di equipaggiamenti e servizi ecco che il gigante USA e' stato costretto ad abbandonare questi progetti incorrendo in gravi perdite finanziarie.

Ovviamente il governo russo non e' rimasto con le mani in mano e difatti ha invitato societa' cinesi a prendere parte in queste joint ventures e anche se questi nuovi soci non hanno l'esperienza e la tecnologia delle societa' americane di sicuro sono abbastanza capaci di continuare il lavoro lasciato a metà dalla ExxonMobil e quindi oltre al danno c'e' anche la beffa anche perche' questi giacimenti sono tra i pochi rimasti ad essere accessibili e abbondanti.

D'altra parte la politica antirussa voluta da USA e UE hanno fatto avvicinare Russia e Cina tant'e' che quest'ultima oltre ad aver siglato accordi per la comprare gas russo negli ultimi mesi ha aumentato le importazioni di petrolio russo e i due paesi stanno gia' lavorando per costruire nuovi oleodotti alcuni dei quali dovrebbero raggiungere anche la Corea del sud.

Non c'e' che dire, alla cretinaggine non c'e' limite e sicuramente in Russia in molti si staranno facendo delle grasse risate visto che mai si era vista una multinazionale del petrolio perdere soldi in maniera cosi' stupida. A questo si aggiunge che la ExxonMobil di fatto ha spianato la strada alla Cina facendola entrare con questa rinuncia nel "club" delle nazioni estrattrici di greggio, cosa che finora non era avvenuta. Doppio "score" negativo per la Casa Bianca. 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra 


SANZIONI ALLA RUSSIA PRODUCONO DANNI PER MILIARDI DI DOLLARI NEGLI USA: EXXON MOBIL PERDE POZZI E GIACIMENTI DI GREGGIO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SANZIONI   RUSSIA   USA   OBAMA   PETROLIO   EXXON MOBIL   CINESI   CINA   UE   PUTIN   CASA BIANCA   POZZI   ESTRAZIONE   GREGGIO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA' L'ACQUISTO DI BTP E BOT''

L'ECONOMIST: ''L'ITALIA E' IL PAESE CHE POTREBBE ABBATTERE LA UE NEL 2018, QUANDO LA BCE FINIRA'

venerdì 24 marzo 2017
LONDRA - "L'Unione Europea - osserva il settimanale britannico "The Economist" nella rubrica Charlemagne, dedicata agli affari europei - puo' anche essere una costruzione franco-tedesca, ma quando il
Continua
 
CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA ELETTORALE

CLAMOROSO / EMERGONO LE PROVE: OBAMA HA DAVVERO DATO ORDINE DI SPIARE LO STAFF DI TRUMP IN CAMPAGNA

giovedì 23 marzo 2017
WASHINGTON - Le agenzie di intelligence statunitensi hanno davvero intercettato figure della campagna elettorale di Donald Trump e del suo team di transizione presidenziale. Lo ha dichiarato ieri,
Continua
SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10% INVESTIMENTI +16%

SPETTACOLARE BOOM ECONOMICO DELL'UNGHERIA DI ORBAN: PIL +4% DISOCCUPAZIONE AL 4,3%, STIPENDI +10%

giovedì 23 marzo 2017
BUDAPEST - L'economia ungherese e' destinata a crescere a un tasso superiore al 4 per cento nel 2017 grazie a una crescita degli investimenti e dei consumi superiore di molto alla media
Continua
 
L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN SEGRETO)

L'EUROPARLAMENTO DECIDE DI AUMENTARE A 1,9 MILIARDI LA SPESA DEL PROPRIO BILANCIO (E LO HA FATTO IN

mercoledì 22 marzo 2017
LONDRA - Il parlamento europeo da sempre e' sotto accusa per il fatto che spreca i soldi dei contribuenti dei Paesi che malauguratamente hanno aderito alla Ue, tuttavia se qualcuno pensa che adesso
Continua
ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO PROCESSO PER USURA!

ALESSANDRO PROFUMO (APPENA NOMINATO AL VERTICE DI FINMECCANICA DA GENTILONI-PADOAN) E' FINITO SOTTO

mercoledì 22 marzo 2017
Alessandro Profumo finisce sotto processo per usura bancaria, reato molto grave. Il gup del Tribunale di Lagonegro, in provincia di Potenza, ha rinviato a giudizio l'ex presidente di Mps insieme a
Continua
 
ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO L'ITALIA. (LEGGERE)

ECCO VENTI OTTIME RAGIONI - PRESENTATE DAL POLO SOVRANISTA - PER LASCIARE LA UE CHE STA DEVASTANDO

lunedì 20 marzo 2017
ROMA - Dire NO alla Ue non basta, va spiegato chiaramente, perchè non è un "atto di fede politica", è la precisa constatazione che la Ue è una minaccia gravissima al
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
KOSOVO: INCRIMINATI VERTICI DELL'UCK (CREATO DALLA NATO) PER CRIMINI DI GUERRA, TRAFFICO DI EROINA E DI ORGANI UMANI

KOSOVO: INCRIMINATI VERTICI DELL'UCK (CREATO DALLA NATO) PER CRIMINI DI GUERRA, TRAFFICO DI EROINA
Continua

 
LO SPIEGEL: ''L'EURO E' UN PESSIMO AFFARE PER LA GERMANIA, ALTRO CHE TEDESCHI PROFITTATORI. COSI' NON PUO' CONTINUARE''.

LO SPIEGEL: ''L'EURO E' UN PESSIMO AFFARE PER LA GERMANIA, ALTRO CHE TEDESCHI PROFITTATORI. COSI'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!