56.399.485
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NEL SUCCESSO DI SALVINI A PIAZZA DEL POPOLO CE N'E' UNO ANCHE PIU' GRANDE: HA SCHIANTATO CAPI E CAPETTI DELLA VECCHIA AN

lunedì 2 marzo 2015

Tutti allarmati. Tutti contro di lui. Con il grande circo dell'informazione che macina parole a pieno regime. E percio' Matteo Salvini la scommessa l'ha vinta. Vittoria netta e indiscutibile. Tant'e' che adesso fara' bene a fermarsi un momento. Un pit stop necessario per dare nuova forma e maggiore sostanza alla sua proposta politica e cercare di costruire una squadra adeguata. L'abbraccio di Piazza del Popolo ha chiarito a tutti che, da quella parte, sul versante di destra, altro non c'e'. Almeno per ora. Puo' piacere o meno, ma e' cosi'. E' questo il dato di realta' col quale chiunque dovra' fare i conti.

Nella serra squassata di quello che fu il centrodestra berlusconiano, sabato e' sbocciata questa nuova leadership. L'unica, rispetto alle possibili e presunte, che c'ha messo la faccia. L'unica che ha rischiato l'azzardo di una piazza storica e l'ha superato. Salvini deve dire grazie a se stesso, alla fortuna (sempre necessaria) e a pochi altri. La sinistra di governo, Renzi in testa, ha finto di snobbare l'evento o l'ha derubricato a becero turpiloquio, mentre quella antagonista ha ritirato fuori dal cassetto dei ricordi la pregiudiziale antifascista.

Dall'altra parte, a destra,e' stato anche peggio. Molto peggio: silenzio, astio e indiscrezioni. Svanita la malcelata speranza del flop, alla quale in parecchi si' erano raccomandati, il silenzio l'ha fatta da padrone. Poi e' subentrato l'astio con i distinguo velenosi, ma ovvi dei "moderati" di Ncd e anche quello meno comprensibile di pretoriani e vestali di Forza Italia. Infine, ecco le indiscrezioni e i retroscena teleguidati secondo cui anche per il patriarca Berlusconi Salvini sarebbe solo un "estremista velleitario".

Tutto piuttosto scontato.

Un fatto e' certo: la batosta per i tanti capetti, colonnelli e graduati e' stata tremenda. Quello li', con maglietta e felpa ad arringare e abbracciare la piazza - proprio quella piazza - e loro a casa, a guardarlo in tv: dura da digerire. Magari si saranno pure consolati leggendo o ascoltando le valutazioni forzate e le attenzioni pruriginose della stampa confindustriale o di quella fieramente avversa. Ma mica tanto. Anche perche' quelle ricostruzioni sono sembrate un curioso copia incolla di resoconti e analisi che oltre vent'anni fa furono riservate alla destra emergente di Alleanza Nazionale.

Quind, a loro stessi.

Sicche' e' difficile che ne abbiano tratto un qualche sollievo. Anzi, questa quasi comica sovrapposizione, deve aver reso anche ai loro occhi il successo del segretario leghista se possibile ancor piu' evidente. Ecco percio' che, dopo averli costretti ad una sorta di de'ja' vu, Matteo Salvini fara' bene a ponderare le prossime mosse. Dovra' scegliere, dal mazzo che ha in mano, solo le carte migliori. Senza paura di scontentare quelli che in pubblico lo criticano e in privato lo cercano. 

Quelli che in ogni epoca si chiamano in un modo solo: riciclati. E a destra vengono definiti traditori.

Redazione Milano


NEL SUCCESSO DI SALVINI A PIAZZA DEL POPOLO CE N'E' UNO ANCHE PIU' GRANDE: HA SCHIANTATO CAPI E CAPETTI DELLA VECCHIA AN


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SALVINI   DESTRA   ALLEANZA NAZIONALE   ITALIA   PARTITO   MANIFESTAZIONE   PIAZZA DEL POPOLO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD ALL'SPD, TUTTA UNA RAPINA

LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD

giovedì 11 gennaio 2018
BERLINO - Il possibile aumento dell'aliquota fiscale massima da parte di una nuova grande coalizione - preteso dal socialdemocratico SPD  per formare il nuovo governo - preoccupa molto i
Continua
 
CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA EUROPA CRESCONO (+2,4%)

CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA

mercoledì 10 gennaio 2018
La ripresa in Italia non c'è, anzi il Paese continua la discesa verso la povertà di massa. La prova sta nel continuo e inarrestabile calo del valore degi immobili, in assoluta contro
Continua
CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR. L'ALZHEIMER NON E' IMBATTIBILE

CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR.

martedì 9 gennaio 2018
Le patologie neurodegenerative riguardano in Italia 1 milione 200 mila persone, di cui circa 800 mila hanno l'Alzheimer. "L'opinione diffusa che non ci siano speranze se ci si ammala e' vera, ma solo
Continua
 
CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA (O SALTANO UE E EURO)

CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA

lunedì 8 gennaio 2018
"Il centrodestra vincerà le elezioni. Lo dicono tutti i sondaggi: uniti siamo tra il 37 e il 40%; il Movimento 5 stelle è staccato al 26-28%; quel che resta del Pd di Renzi sprofonda al
Continua
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL LEGA-DAY DI IERI A ROMA E' STATO UN SUCCESSO PERCHE' FINALMENTE S'E' SALDATO IN PIAZZA IL FRONTE DELLE DESTRE

IL LEGA-DAY DI IERI A ROMA E' STATO UN SUCCESSO PERCHE' FINALMENTE S'E' SALDATO IN PIAZZA IL FRONTE
Continua

 
LA UE VUOLE DISTRUGGERE 10.000 STABILIMENTI BALNEARI ITALIANI CON LA ''LIBERALIZZAZIONE SELVAGGIA'' STILE UBER PER I TAXI

LA UE VUOLE DISTRUGGERE 10.000 STABILIMENTI BALNEARI ITALIANI CON LA ''LIBERALIZZAZIONE SELVAGGIA''
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »