42.300.286
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

''ALLE AMMINISTRATIVE DEL 31 MARZO VINCERA' MARINE LE PEN E PER HOLLANDE SARA' UNA SCONFITTA STORICA'' (SCRIVE LIBERATION)

lunedì 2 marzo 2015

PARIGI - Con quasi il 30 per cento delle intenzioni di voto a livello nazionale a favore del Front national, registrato da diversi sondaggi, (alcuni sondaggi indicano ancora di più, il 32%) la formazione politica guidata da Marine Le Pen si prepara a raccogliere un risultato straordinario nelle elezioni dipartimentali (equivalenti alle provinciali, laddove in Francia non esistono le elezioni regionali) previste in Francia alla fine di questo mese di marzo.

Dato il sistema elettorale francese a doppio turno la conquista di uno o piu' Dipartimenti, scrive il quotidiano "Libèration", non e' affatto certa; ma il partito di Marine Le Pen dovrebbe comunque riuscire a vincere in diversi cantoni (circoscrizioni, ndr), soprattutto nelle sue piazzaforti del Nord e del Sud-Est del paese. Un tale risultato testimonierebbe, secondo il quotidiano di sinistra, una pericolosa "banalizzazione" del Fn; come peraltro suggerito da uno studio demoscopico realizzato per "Libèration" dall'istituto Viavoice: per il 20 per cento degli intervistati, infatti, e' il secondo partito maggiormente in grado di "trovare le giuste soluzioni ai problemi della vita quotidiana" dei francesi, appena dietro la formazione della destra classica Ump (23 per cento). Ma c'è da tener conto che Viavoice è noto per essere nell'area della sinistra, e quindi il dato riferito al Front National è certamente sottostimato.

Front National che invece sorpassa l'Ump nelle risposte - perfino di Viavoice -  alla domanda su quale formazione politica "comprende meglio la gente": 24 per cento hanno indicato il Fn e 19 per cento l'Ump; assai indietro il Partito socialista al governo, con un dato impressionante: 6%.

D'altronde la diga che separa gli elettori dei due partiti di destra francesi appare sempre piu' fragile: il 26,8 per cento di coloro che hanno espresso l'intenzione di votare per l'Ump ritengono che Marine Le Pen sarebbe un buon capo dello Stato (le elezioni presidenziali si terranno nel 2017); e addirittura il 46 per cento la ritengono "compatibile con i valori delle Repubblica".

Il Front national, ne conclude "Libèration", e' quasi riuscito nei suoi sforzi di "credibilizzazione", per apparire come un partito non soltanto protestatario ma vicino alla gente e capace di esercitare il potere e governare. 

Il fatto che il principale quotidiano della sinistra francese stia prendendo atto - con un mese di anticipo - della clamorosa sconfitta delle sinistre alle elezioni di fine marzo e al tempo stesso riconosca l'ascesa della figura di Marine Le Pen verso l'Eliseo, indica a quale velocità viaggia il cambiamento Oltralpe, e al tempo stesso quanto siano errate le politiche economiche e le scelte strategiche in sede europea di Hollande, non a caso considerato unanimemente dai francesi il peggiore dei presidenti che la Francia abbia mai avuto. 

Redazione Milano.


''ALLE AMMINISTRATIVE DEL 31 MARZO VINCERA' MARINE LE PEN E PER HOLLANDE SARA' UNA SCONFITTA STORICA'' (SCRIVE LIBERATION)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA

mercoledì 7 dicembre 2016
LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma
Continua
 
NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN GRANDE AFFARE PER L'ITALIA

NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN

martedì 6 dicembre 2016
Ricordate le previsioni degli analisti “qualificati” prima del referendum qualora avesse vinto  il NO? Crollo della borsa, spread alle stelle, siccità, carestia, morte dei
Continua
L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE ELETTORALE MAGGIORITARIA

L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE

lunedì 5 dicembre 2016
Abbiamo cercato al telefono Roberto Maroni, Governatore della Lombardia e figura di primissimo piano della Lega, per chiedergli qual è la sua idea, la sua proposta, per la nuova legge
Continua
 
DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL POTERE, DIMISSIONI BUFALA

DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL

lunedì 5 dicembre 2016
ROMA -  Da stentare a crederci, eppure è quanto rilanciano le agenzie:"Resta in campo e dara' battaglia. Di fatto questo referendum si e' trasformato in una vera e propria elezione
Continua
IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI

IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE

lunedì 5 dicembre 2016
LONDRA - Alcuni mesi fa la Slovacchia ha attratto molte critiche per aver rifiutato di accettare rifugiati di religioni musulmane ma se qualcuno pensa che il governo abbia fatto dietrofront si
Continua
 
LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA COSTITUZIONE! CORAGGIO!

LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA

lunedì 5 dicembre 2016
E' l'alba di una nuova stagione per l'Italia. E non è l'inverno, che arriva. Noi di questo giornale abbiamo combattuto contro l'arroganza, l'ignoranza, e la stupidità di un ormai ex
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
STAMPA TEDESCA: ''NON AIUTIAMO LA GRECIA PER SOLIDARIETA', MA PER PAURA CHE FINISCA NELL'ORBITA DELLA RUSSIA DI PUTIN''

STAMPA TEDESCA: ''NON AIUTIAMO LA GRECIA PER SOLIDARIETA', MA PER PAURA CHE FINISCA NELL'ORBITA
Continua

 
BRUXELLES MINACCIA ATENE: ''APPLICATE IL PROGRAMMA DELLA TROIKA O NIENTE SOLDI'' MA LA UE VA IN PEZZI. TUTTI CONTRO TUTTI.

BRUXELLES MINACCIA ATENE: ''APPLICATE IL PROGRAMMA DELLA TROIKA O NIENTE SOLDI'' MA LA UE VA IN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »