47.371.038
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

STAMPA TEDESCA: ''NON AIUTIAMO LA GRECIA PER SOLIDARIETA', MA PER PAURA CHE FINISCA NELL'ORBITA DELLA RUSSIA DI PUTIN''

lunedì 2 marzo 2015

BERLINO - Il "si'" del Bundestag alla proroga degli aiuti alla Grecia non ha nulla a che vedere con la solidarieta', scrive Berthold Kohler, opinionista del "Frankfurter Allgemeine Zeitung", secondo cui quasi nessuno associa la parola affidabilita' al nuovo governo di Atene.

L'esecutivo di Tsipras, "si rivela ogni giorno di piu' come una truppa di scaltri affabulatori, il cui obiettivo e' quello di attenersi il meno possibile agli impegni assunti da Atene in cambio degli aiuti finanziari" scrive Kohler aggiungendo che pur di farsi mantenere dai suoi partner, Atene e' passata alle minacce, "come quella di inondare l'Unione Europea di immigrati".

Solo un debitore sicuro di tenere in pugno il suo interlocutore puo' comportarsi in questo modo, prosegue. E anche l'Unione Europea, nonostante le dichiarazioni e la graniticita' di facciata, "non lascia alcun dubbio in proposito".

Il motivo principale del "si'" agli aiuti ad Atene e' "la paura per la solidita' e il futuro della costruzione europea". A questo timore l'anno scorso si e' aggiunta anche la minaccia per l'ordinamento pacifico europeo da parte della Russia: la riconquista di Putin ha complicato ulteriormente le incognite politiche in Europa.

Se la Russia di Putin dimostrera' nuovamente la sua potenza aggressiva, la questione greca non riguardera' piu' solamente la bancarotta o i principi dell'Unione Europea.

L'Ue, avverte l'opinionista del "Faz", non e' pronta per questo confronto: ha un fianco scoperto che va da Budapest, attraverso Sofia, fino ad Atene. La Grecia potrebbe bloccare le sanzioni e sabotare la politica energetica europea che mira a ridurre la dipendenza dal gas e dal petrolio russo. All'interno della Nato Atene potrebbe diventare un "rischio di sicurezza" di primo grado.

Se la Grecia dovesse andare in bancarotta, Mosca avrebbe sufficienti riserve di valuta per comprare un paese in rovina: una pugnalata alle spalle di Bruxelles e Berlino. 

Neppure una parola, da parte dell'opinionista, sull'origine della difficilissima situazione attuale: il completo fallimento delle politiche economiche imposte alla Grecia dalla troika su ordine della Germania. Se invece di distruggere l'economia e il tessuto sociale greco, la Ue avesse aiutato la Grecia a risorgere lasciando - come era giusto, ma non è accaduto - le perdite finanziare ingentissime a carico delle sconsiderate banche private tedesche e francesi che hanno fatto pessimi investimenti in Grecia, invece di addossarli al popolo greco, nulla di quanto accaduto sarebbe avvenuto, inclusa la vittoria della sinistra radicale di Tsipras. Che è una reazione, non la causa del male. 

E ora, pur di non ammettere le proprie responsabilità, l'elite tedesca arriva a sventolare "la minaccia russa".

Pazzesco.

Max Parisi


STAMPA TEDESCA: ''NON AIUTIAMO LA GRECIA PER SOLIDARIETA', MA PER PAURA CHE FINISCA NELL'ORBITA DELLA RUSSIA DI PUTIN''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GRECIA   FAZ   Frankfurter Allgemeine Zeitung   ATENE   RUSSIA   UE   KOHELER   PUTIN   GERMANIA   BANCHE   TSIPRAS    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO DEBITO-PIL AL 2,4%)

GOVERNO UNGHERESE TAGLIA LE TASSE E AUMENTA GLI AIUTI A FAMIGLIE, SCUOLA E SICUREZZA (CON RAPPORTO

mercoledì 24 maggio 2017
LONDRA - In diverse occasioni abbiamo parlato di miracolo economico ungherese perche', al contrario delle nazioni dell'area euro, l'Ungheria ha ridotto le tasse e le bollette di luce, acqua, gas e
Continua
 
VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA LE ALTRE DUE KAPUTT

VI SIETE SCORDATI DI MPS, POPOLARE DI VICENZA E VENETO BANCA? LA UE-BCE NO: LA PRIMA FORSE SI SALVA

mercoledì 24 maggio 2017
La vicenda delle tre banche italiane da salvare, MPS, BPVI e VenetoBanca sembra assumere sempre più i contorni della farsa se non della tragedia. Mentre i tedeschi hanno sistemato le loro
Continua
BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL DIRITTO DI FARLO?)

BCE VUOLE CONDIZIONARE LE SCELTE POLITICHE DEI PAESI DELL'EURO A PARTIRE DALL'ITALIA (CHI LE DA' IL

mercoledì 24 maggio 2017
FRANCOFORTE - Ormai, la Bce si comporta non più come una banca, ma come fosse a capo della Ue con il diritto di veto e critica su stati, governi, elezioni. Questa sua invadenza ormai non ha
Continua
 
IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN CONCERTO

IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN

martedì 23 maggio 2017
LONDRA - Un "attacco codardo contro persone innocenti e giovani indifesi". Cosi' la premier britannica Theresa May ha definito l'attentato kamikaze di ieri sera alla Manchester Arena, che ha
Continua
KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI ISLAMICI LO FESTEGGIANO

KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI

martedì 23 maggio 2017
MANCHESTER - La "massiccia esplosione" avvenuta la notte scorsa nella MANCHESTER arena, proprio alla fine del concerto di Ariana Grande, sarebbe avvenuta nel foyer dell'Arena, nella zona
Continua
 
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
FARAGE ''SFONDA'' NEI SONDAGGI, TRAVOLTI LABURISTI E CONSERVATORI: UKIP AL 38,6%, LABOUR AL 27,6%, TORY 26,6%

FARAGE ''SFONDA'' NEI SONDAGGI, TRAVOLTI LABURISTI E CONSERVATORI: UKIP AL 38,6%, LABOUR AL 27,6%,
Continua

 
''ALLE AMMINISTRATIVE DEL 31 MARZO VINCERA' MARINE LE PEN E PER HOLLANDE SARA' UNA SCONFITTA STORICA'' (SCRIVE LIBERATION)

''ALLE AMMINISTRATIVE DEL 31 MARZO VINCERA' MARINE LE PEN E PER HOLLANDE SARA' UNA SCONFITTA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!