57.681.810
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

CGIA: ''15 MILIONI DI ITALIANI HANNO CHIUSO IL CONTO IN BANCA E USANO SOLO CONTANTI: +30,4% DAL 2008'' (BENISSIMO!)

sabato 28 febbraio 2015

Cresce enormemente l'ammontare di banconote in circolazione in Italia. Nel 2014 la massa monetaria complessiva ha sfiorato i 164,5 miliardi di euro. Negli ultimi 7 anni di crisi, fa sapere la Cgia di Mestre, l'incremento percentuale e' stato del 30,4 per cento, a fronte di una variazione dell'incidenza delle banconote sul Pil del +2,4 per cento.

Nonostante l'Italia abbia il limite all'utilizzo del contante piu' basso d'Europa, l'evasione fiscale non sembra averne risentito. Anzi, dall'analisi elaborata dall'Ufficio studi della Cgia, emerge un dato sorprendente: c'e' pochissima correlazione tra la soglia limite all'uso di cartamoneta imposta per legge e il rapporto tra la base imponibile Iva non dichiarata e il Pil, vale a dire l'evasione fiscale.

Tra il 2000 e il 2012 (ultimo anno in cui i dati sono disponibili), a fronte di una soglia limite all'uso del denaro che e' rimasta pressoche' stabile fino al giugno 2008, l'evasione ha registrato un andamento altalenante fino al 2006 per poi scivolare progressivamente fino al 2010. Se tra il 2010 e l'anno successivo l'"asticella" del limite al contante si e' ulteriormente abbassata (passando da 5.000 e 1.000 euro), l'evasione, invece, e' salita fino a sfiorare il 16 per cento del Pil, per poi ridiscendere nel 2012 sotto quota 14 per cento.

Tra i principali membri dell'Unione europea, ben 11 Paesi non prevedono alcun limite all'uso del contante. La Francia e il Belgio hanno una soglia di spesa con la cartamoneta di 3.000 euro, la Spagna di 2.500 euro e la Grecia di 1.500 euro. L'Italia e il Portogallo, invece, manifestano la situazione piu' restrittiva: la soglia massima oltre il quale non si puo' piu' usare il contante e' pari a 1.000 euro. Ma nonostante le leggi restrittive, l'uso del contante è aumentato del 30%, quindi si sono dimostrate stupide, oltre che inutili, le norme volute dall'allora capo del governo Monti. Una delle sue tante "genialate".

"Il diffusissimo uso del contante e' correlato al fatto che in Italia ci sono quasi 15 milioni di unbanked - dichiara Giuseppe Bortolussi segretario della CGIA - ovvero di persone che non hanno un conto corrente presso una banca o che lo avevano e lo hanno chiuso negli ultimi anni, percentuale che rappresenta non meno del 35% dei 15 milioni di "unbanked".

Un record non riscontrabile in nessun altro paese d'Europa.

Non avendo nessun rapporto con gli istituti di credito, milioni di italiani non utilizzano alcuna forma di pagamento tracciabile, come la carta di credito, il bancomat o il libretto degli assegni. Questa specificita' tutta italiana va ricercata nelle ragioni storiche e culturali sempre più diffuse a livello di massa: la sfiducia nelle banche e la difesa da uno stato di polizia fiscale, per il quale spendere sembra diventata una colpa e possedere denaro un reato da cui discolparsi a prescindere da ogni altra cosa.

Non possiamo disconoscere - conclude Bortolussi - che molte persone di una certa eta' e con un livello di scolarizzazione molto basso preferiscono ancora adesso tenere i soldi in casa, anziche' affidarli ad una banca. Del resto, i vantaggi economici non sono indifferenti, visto che i costi per la tenuta di un conto corrente sono in Italia i piu' elevati d'Europa. Ma queste sono molto meno della metà di tutti gli italiani che hanno deciso di abbandonare i circuiti bancari e le forme di pagamento elettroniche, meccanismi che fanno guadagnare solo le banche.

Redazione Milano


CGIA: ''15 MILIONI DI ITALIANI HANNO CHIUSO IL CONTO IN BANCA E USANO SOLO CONTANTI: +30,4% DAL 2008'' (BENISSIMO!)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CGIA   MESTRE   CONTANTI   SUO   BANCHE   CHIUSO   CONTO   FISCO   EQUITALIA   TASSE   COSTI   CONTO CORRENTE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GIORGIA MELONI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO CHIUDEREMO CENTRI SOCIALI VIOLENTI. OGGI SQUADRISTI ROSSI A MILANO ROMA PALERMO

GIORGIA MELONI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO CHIUDEREMO CENTRI SOCIALI VIOLENTI. OGGI SQUADRISTI ROSSI

sabato 24 febbraio 2018
"Una delle prime iniziative quando andremo al governo sarà chiedere al ministro dell'Interno un decreto legge d'urgenza per far chiudere i centri sociali che si sono macchiati di violenza e
Continua
 
CLIMA DA GUERRA FREDDA: GLI USA BLOCCANO ENORMI INVESTIMENTI CINESI IN AMERICA NEL SETTORE TLC. SOSPETTI DI SPIONAGGIO

CLIMA DA GUERRA FREDDA: GLI USA BLOCCANO ENORMI INVESTIMENTI CINESI IN AMERICA NEL SETTORE TLC.

venerdì 23 febbraio 2018
WASHIGTON - I regolatori statunitensi hanno bloccato l'acquisizione da parte di un fondo cinese appoggiato dallo Stato della Cina dell'azienda texana Xcerra, produttrice di apparecchiature per il
Continua
VINCERE, E POI? PRIMO: CANCELLARE LA FOLLIA DEL FISCAL COMPACT E L'ASSURDO 3% DEBITO-PIL. L'ALTERNATIVA? LASCIARE LA UE

VINCERE, E POI? PRIMO: CANCELLARE LA FOLLIA DEL FISCAL COMPACT E L'ASSURDO 3% DEBITO-PIL.

giovedì 22 febbraio 2018
Uno dei punti principali dei partiti sovranisti riguarda la rinegoziazione degli accordi che reggono la ue e la sua profonda struttura antidemocratica o l’uscita del paese dall’unione
Continua
 
ESCLUSIVO / INTERVISTA AL GENERALE UMBERTO RAPETTO PRONTO A TORNARE ''IN AZIONE'' CON IL NUOVO GOVERNO DI CENTRODESTRA

ESCLUSIVO / INTERVISTA AL GENERALE UMBERTO RAPETTO PRONTO A TORNARE ''IN AZIONE'' CON IL NUOVO

mercoledì 21 febbraio 2018
ROMA - Matteo Salvini  ha "lanciato" oggi Umberto Rapetto, ex generale della Guardia di Finanza, per un ruolo di "super manager" della sicurezza informatica nel prossimo governo. Non un ruolo da
Continua
SQUADRACCIA ROSSA MASSACRA DI BOTTE MASSIMO URSINO, DIRIGENTE DI FORZA NUOVA. IN 10 CONTRO 1 L'HANNO LEGATO E MASSACRATO

SQUADRACCIA ROSSA MASSACRA DI BOTTE MASSIMO URSINO, DIRIGENTE DI FORZA NUOVA. IN 10 CONTRO 1

mercoledì 21 febbraio 2018
PALERMO - Almeno sei persone hanno accerchiato a Palermo il responsabile provinciale di Forza Nuova, Massimo Ursino, legandolo mani e piedi con nastro adesivo da imballaggio e pestandolo a sangue. E'
Continua
 
CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE DA 13 MILIARDI

CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE

lunedì 19 febbraio 2018
LONDRA - Il mese di maggio potrebbe rappresentare l'inizio della fine della UE visto che in questa data si decidera' il bilancio comunitario per il periodo 2021-2027 e i conti davvero non
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SERVIZI SEGRETI ITALIANI: ''LA LIBIA E' UNA MINACCIA DIRETTA PER L'ITALIA, L'ISIS VUOLE PORTARE LA GUERRA IN EUROPA''

SERVIZI SEGRETI ITALIANI: ''LA LIBIA E' UNA MINACCIA DIRETTA PER L'ITALIA, L'ISIS VUOLE PORTARE LA
Continua

 
IL LEGA-DAY DI IERI A ROMA E' STATO UN SUCCESSO PERCHE' FINALMENTE S'E' SALDATO IN PIAZZA IL FRONTE DELLE DESTRE

IL LEGA-DAY DI IERI A ROMA E' STATO UN SUCCESSO PERCHE' FINALMENTE S'E' SALDATO IN PIAZZA IL FRONTE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!