43.234.062
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

SERVIZI SEGRETI ITALIANI: ''LA LIBIA E' UNA MINACCIA DIRETTA PER L'ITALIA, L'ISIS VUOLE PORTARE LA GUERRA IN EUROPA''

venerdì 27 febbraio 2015

"Lo scenario libico puo' trasformarsi in una minaccia diretta per l'Italia, come fattore di destabilizzazione dell'intera regione, ma anche quale potenziale piattaforma per proiezioni terroristiche, vulnus per gli approvvigionamenti energetici, snodo per l'immigrazione clandestina. Per questi motivi, l'intelligence vi ha continuato a svolgere, lungo tutto il 2014, un ruolo importante, al fine di monitorare ed attenuare i rischi per la nostra presenza, ed anche di valutare i margini per contribuire ad innescarvi le auspicate dinamiche virtuose".

E' quanto rivela la Relazione dell'Intelligence 'Sulla politica dell'informazione per la sicurezza' relativa al 2014 e trasmessa al Parlamento. "Indiscussa centralita' - prosegue la relazione - ha rivestito, nel lavoro svolto dagli Organismi informativi, la determinazione nelle nuove dinamiche del jihadismo, sfida paradigmatica fronteggiare la sfida emergente costituita dalla formazione dello Stato Islamico (IS).

In essa si saldano in maniera paradigmatica una minaccia militare simmetrica - per combattere la quale l'Italia non ha fatto mancare il suo contributo allo sforzo internazionale - ed una asimmetrica, rappresentando l'IS una base di reclutamento, addestramento, sviluppo e finanziamento per progettualita' terroristiche verso tutto l'Occidente, che e' stato quindi chiamato a rispondere con iniziative adeguate, a partire dal monitoraggio e dall'inibizione dei viaggi degli aspiranti combattenti per il jihad .

Allo stesso tempo, la scelta strategica del qaidismo come dell'IS di ispirare il volontarismo individuale in funzione antioccidentale ha accresciuto le difficolta' nell'attivita' di contrasto e ha moltiplicato i soggetti a rischio. I drammatici eventi verificatisi in Francia ed in Belgio nel gennaio 2015 hanno dolorosamente dimostrato quanto sia elevata e concreta la minaccia che promana da tale evoluzione delle modalita' operative di individui e gruppi estremisti che si riconducono alle diverse declinazioni del jihadismo.

Assoluta priorita' per il Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica, in costante dialogo e scambio informativo con i Servizi dei Paesi amici ed alleati, e' stato pertanto il rischio che operino nel nostro Paese cellule terroristiche autonome composte da soggetti radicalizzati di varia estrazione e provenienza, intenzionati ad impiantare filiere radicali o a condurre attacchi in Europa. 


SERVIZI SEGRETI ITALIANI: ''LA LIBIA E' UNA MINACCIA DIRETTA PER L'ITALIA, L'ISIS VUOLE PORTARE LA GUERRA IN EUROPA''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

ITALIA   ATTENTATI   LIBIA   ISIS   ATTACCO   SERVIZI   SEGRETI   ITALIANI   MINACCIA   ALLARME   PERICOLO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA RISPARMIATO 240 MILIARDI!

SORPRESA: E' LA GERMANIA CHE HA I MAGGIORI BENEFICI DAI TASSI A ZERO DELLA BCE. LA MERKEL HA

lunedì 16 gennaio 2017
BERLINO - Volendo usare una pittoresca espressione napoletana, si potrebbe dire che la Germania che continua a lamentarsi dei tassi di interesse portati a zero dalla Bce perchè questo
Continua
 
L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI DELLA COSTITUZIONE

L'FMI TAGLIA LE STIME DELL'ITALIA, COLPEVOLE DI NON AVERE VOTATO SI' AI DELIRANTI MANEGGIAMENTI

lunedì 16 gennaio 2017
Il Fondo Monetario Internazionale taglia di nuovo le stime di crescita del Pil italiano e prevede che quest'anno verra' registrata una crescita dello 0,7% anziche' dello 0,9%, che era la proiezione
Continua
RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN SALUTE (LEGGERE)

RADIOGRAFIA DELLE BANCHE ITALIANE: ALCUNE MALATE TERMINALI, ALTRE IN CONDIZIONI GRAVI, NESSUNA IN

lunedì 16 gennaio 2017
L'epicentro della catastrofe delle banche italiane resta sempre Siena, dove l'intervento dello Stato, seppure ha arrestato lo spettro del bail, in e' peraltro ancora da svolgersi, ma le situazioni
Continua
 
LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE DAL PESCECANE SOROS

LO HA GIA' FATTO CON FMI E BCE, ADESSO VIKTOR ORBAN CACCIA DALL'UNGHERIA ANCHE LE ONG FINANZIATE

lunedì 16 gennaio 2017
Mentre gli ultimi giorni della presidenza Obama consegneranno alla storia il peggior presidente che gli U.S.A. abbiano mai avuto, essendo impegnato allo spasimo a creare tensioni in mezzo mondo e
Continua
WALL STREET JOURNAL: ''LA POLITICA DEI DEMOCRATICI E' VECCHIA, DEBOLE E SI RIFA' A UN PASSATO IMMAGINARIO MAI ESISTITO''

WALL STREET JOURNAL: ''LA POLITICA DEI DEMOCRATICI E' VECCHIA, DEBOLE E SI RIFA' A UN PASSATO

lunedì 16 gennaio 2017
WASHINGTON - "Le elezioni presidenziali statunitensi coincidono assai di rado con una svolta permanente dell'ordine politico in quel paese - scrive l'editorialista John Steel Gordon sul Wall Street
Continua
 
DONALD TRUMP RACCONTA AI QUOTIDIANI TEDESCHI E INGLESI COSA' FARA' APPENA INSEDIATO ALLA CASA BIANCA (TENETEVI FORTE)

DONALD TRUMP RACCONTA AI QUOTIDIANI TEDESCHI E INGLESI COSA' FARA' APPENA INSEDIATO ALLA CASA

lunedì 16 gennaio 2017
La Brexit "una gran cosa" e con la Gran Bretagna Donald Trump vuole firmare un accordo commerciale vantaggioso per entrambi i Paesi, mentre l'Ue perderà altri pezzi e questo principalmente a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DOMANI LA LEGA A ROMA IN PIAZZA DEL POPOLO (NIENTE CORTEO PER MOTIVI DI ORDINE PUBBLICO): PARLERANNO SALVINI E ZAIA

DOMANI LA LEGA A ROMA IN PIAZZA DEL POPOLO (NIENTE CORTEO PER MOTIVI DI ORDINE PUBBLICO):
Continua

 
CGIA: ''15 MILIONI DI ITALIANI HANNO CHIUSO IL CONTO IN BANCA E USANO SOLO CONTANTI: +30,4% DAL 2008'' (BENISSIMO!)

CGIA: ''15 MILIONI DI ITALIANI HANNO CHIUSO IL CONTO IN BANCA E USANO SOLO CONTANTI: +30,4% DAL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!