49.759.315
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IN IRLANDA LA GENTE SI RIBELLA E SCENDE IN PIAZZA CONTRO L'AUSTERITY E LA NUOVA FOLLE TASSA SULL'ACQUA POTABILE

lunedì 23 febbraio 2015

LONDRA - Anche in Irlanda la gente ne sta avendo abbastanza di fare sacrifici e per tale motivo pochi giorni fa diecimila irlandesi sono scesi in piazza per esprimere la loro solidarieta' a due loro concittadini che sono finiti in galera per la loro opposizione alla nuova tassa sul consumo di acqua introdotto dal governo.

Tutto e' iniziato quando due persone hanno protestato vicino a un'impianto idrico in violazione di un ordine del tribunale che imponeva loro di stare a piu' di venti metri di distanza e per tale motivo sono stati arrestati per oltraggio alla corte e mandati alla prigione di Mountjoy a Dublino.

Molti irlandesi pero' hanno reagito male a questa notizia perche' hanno visto questo arresto come un gesto autoritario e liberticida di uno stato tiranno e tale rabbia spiega l'enorme numero di persone che ha preso parte a questa marcia organizzata in soli due giorni dai familiari dei due arrestati.

I die attivisti hanno minacciato di iniziare uno sciopero della fame anche se le autorita' carcerarie non hanno confermato questa notizia.

Cio' che e' certo invece e' che la rabbia dei cittadini irlandesi aumenta di giorno in giorno e dietro questa protesta contro la tassa per il consumo dell'acqua c'e' un'opposizione sempre piu' ampia verso le politiche di austerita' imposte dal governo per conto dell'Unione Europea e c'e' chi vede in questa protesta l'inizio di una rivoluzione il cui scopo e' quello di cacciare via l'attuale classe dirigente irlandese.

Ovviamente c'e' la possibilita' che tutto possa finire in una bolla di sapone, come vorrebbe il governo, ma chi conosce la storia sa che la rivoluzione che diede il via alla nascita degli Stati Uniti nacque dalla rivolta contro le tasse sul tè imposte dai colonialisti inglesi e sappiamo tutti come ando' a finire e chissa' che la storia non possa ripetere se stessa anche questa volta.

Resta il fatto che ad oggi decine di migliaia di irlandesi hanno dichiarato che non pagheranno mai una bolletta- capestro per l'acqua potabile, dell'importo di 260 euro a famiglia all'anno e di 160 euro per chi vive da solo. Una tassa che si andrà ad aggiungere alla riduzione degli stipendi del 13% varata dal governo e a nuove ulteriori tasse sulla casa, per avere in cambio niente, anzi, addirittura la tassazione di un bene primario qual è appunto l'acqua.

 

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.


IN IRLANDA LA GENTE SI RIBELLA E SCENDE IN PIAZZA CONTRO L'AUSTERITY E LA NUOVA FOLLE TASSA SULL'ACQUA POTABILE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

IRLANDA   TASSA   ACQUA   POTABILE   UE   POLITICHE   AUSTERITA'   MANIFESTAZIONI   SCIOPERO   BOLLETTE   NON PAGATE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
 
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua
 
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE

martedì 18 luglio 2017
LONDON - Naples, the Italian city, is famed throughout the world for its links to organised crime. Mafia hits in Naples are more frequent than elsewhere in the home of Italy’s oldest crime
Continua
 
ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO VIOLENZE, ANCHE SESSUALI

ORRORE IN GERMANIA: 547 BAMBINI DEL CORO DELLE VOCI BIANCHE DEL DUOMO DI RATISBONA HANNO SUBITO

martedì 18 luglio 2017
RATISBONA -  GERMANIA - Esplode lo scandalo dei maltrattamenti e degli abusi sessuali subiti da centinaia di ragazzi e bambini del coro cattolico del Duomo di Ratisbona, il piu' antico coro di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
LA UE PUR DI COMBATTERE PUTIN E' PRONTA A COMPRARE GAS DA DUE DEI PEGGIORI REGIMI DITTATORIALI (E CORROTTI) DEL PIANETA

LA UE PUR DI COMBATTERE PUTIN E' PRONTA A COMPRARE GAS DA DUE DEI PEGGIORI REGIMI DITTATORIALI (E
Continua

 
SONDAGGIO ESPLOSIVO: SCHIACCIANTE MAGGIORANZA CITTADINI EUROPEI CONTRO LA UE (73%)  E CONTRO L'EURO (90% IN ITALIA)

SONDAGGIO ESPLOSIVO: SCHIACCIANTE MAGGIORANZA CITTADINI EUROPEI CONTRO LA UE (73%) E CONTRO L'EURO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!