57.476.224
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA UE PUR DI COMBATTERE PUTIN E' PRONTA A COMPRARE GAS DA DUE DEI PEGGIORI REGIMI DITTATORIALI (E CORROTTI) DEL PIANETA

lunedì 23 febbraio 2015

BERLINO - Alla luce del conflitto tra l'Ucraina e la Russia, la Commissione europea vorrebbe avviare al piu' presto le trattative per l'importazione di gas dalle ex Repubbliche Sovietiche dell'Azerbaijan e del Turkmenistan, puntando cosi' su soluzioni politiche alquanto discutibili: e' quanto emerge dalla bozza della cosiddetta unione energetica europea, scrive "Der Spiegel". Perchè per non comprarlo da Putin, sarebbe disposta a comprarlo da due conclamati dittatori.

Quest'anno dovrebbe essere siglato un memorandum d'intesa tra l'Unione Europea e gli ex Stati dell'Unione Sovietica. L'accordo sarebbe parte di un pacchetto che la Ue intende sviluppare entro il 2016 per aumentare la sicurezza e la diversificazione dell'approvvigionamento di gas europeo.

Lo scorso dicembre il settimanale tedesco aveva riferito che la Ue intende raddoppiare la capacita' di un gasdotto dall'Azerbaijan: il paese potrebbe presto consegnare al Vecchio continente fino a 20 miliardi di metri cubi di gas all'anno.

Da diverso tempo, inoltre, la Turchia si sta impegnando per far arrivare il gas turkmeno in Europa. Finora il gas naturale turkmeno e' stato immesso solo raramente nelle condutture che dalla Russia arrivano in Ucraina.

"L'Unione Europea utilizzera' tutti gli strumenti di politica estera per creare dei partenariati energetici strategici con i paesi di produzione e di trasporto del gas", si legge nel progetto sull'unione energetica. Tra questi si contano anche l'Algeria, la Turchia, l'Azerbaijan e il Turkmenistan.

L'obiettivo dell'Ue e' anche quello di rafforzare la cooperazione con la Norvegia, con gli Stati Uniti e il Canada. In una precedente versione del documento, risalente al mese scorso, tra i potenziali partner energetici strategico della Ue era citato anche l'Iran, ma il riferimento ,scrive il settimanale tedesco, non compare nell'ultima versione della bozza.

Al suo posto si legge che la Ue "prende in considerazione altri potenziali fornitori". L'Europa cerca quindi di diversificare le sue fonti, anche se alcuni dei partner strategici rimangono alquanto controversi, a dir poco.

Il Turkmenistan detiene uno dei maggiori giacimenti di gas al mondo, ma l'ex Stato sovietico e' tutto fuorche' democratico e, secondo Transparency International, e' uno dei dieci paesi piu' corrotti del globo.

L'Azerbaijan occupa il 162esimo posto su 180 nella lista di Reporter Senza Frontiere sulla liberta' di stampa. Attualmente la Ue copre circa i due terzi del suo consumo di gas grazie alle importazioni: la Russia e' il maggiore esportatore e consegna quasi un terzo del gas utilizzato in Europa.

Quindi, la democratica Ue, bastione della libertà, pur di non comprare più il gas dall'odiata Russia, è disposta a comprarlo da due tra i più corrotti e dittatoriali regimi del pianeta Terra.

Sarebbe interessante sapere che ne pensa l'Italia, di tutto ciò. 

Redazione Milano.


LA UE PUR DI COMBATTERE PUTIN E' PRONTA A COMPRARE GAS DA DUE DEI PEGGIORI REGIMI DITTATORIALI (E CORROTTI) DEL PIANETA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GAS   UE   RUSSIA   TURKMENISTAN   AZERBAIJAN   DITTATURE   REGIMI   CORROTTI   EX USSR   BRUXELLES   ACCORDI   FORNITURE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE DA 13 MILIARDI

CENSURA / NESSUNO RACCONTA IN ITALIA LE CATASTROFICHE CONDIZIONI DEL BILANCIO UE: BUCO INSANABILE

lunedì 19 febbraio 2018
LONDRA - Il mese di maggio potrebbe rappresentare l'inizio della fine della UE visto che in questa data si decidera' il bilancio comunitario per il periodo 2021-2027 e i conti davvero non
Continua
 
ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL VERTICE DELLA BCE

ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL

lunedì 19 febbraio 2018
La pesantissima accusa di corruzione si abbatte sulla principale istituzione finanziaria della Lettonia, ma allo stesso tempo sul vertice della Bce. Il Governatore della Banca centrale Ilmars
Continua
IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI AGLI ITALIANI POVERI

IMOLA, ESEMPIO DELL'ITALIA CHE VUOLE IL PD: 70% DELLE CASE POPOLARI DATO AGLI AFRICANI, LE RESTANTI

mercoledì 14 febbraio 2018
IMOLA - Imola assunta ad esempio del razzismo contro i cittadini italiani praticato dal Pd. "Nel 2017 nel Comune di Imola ben il 70% delle case popolari sono state assegnate a cittadini stranieri: di
Continua
 
SORPRESA: QUAL E' LA NAZIONE CHE VIOLA DI PIU' LE NORME DELL'UNIONE EUROPEA? L'ITALIA, FORSE? NO, LA GERMANIA!

SORPRESA: QUAL E' LA NAZIONE CHE VIOLA DI PIU' LE NORME DELL'UNIONE EUROPEA? L'ITALIA, FORSE? NO,

martedì 13 febbraio 2018
LONDRA - La domanda è molto semplice: qual e' il paese europeo che viola piu' norme comunitarie? Molti diranno che e' l'Italia e cosi facendo commetterebbero un colossale
Continua
NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA COME I KILLER MAFIOSI

NUMERI DELL'INVASIONE AFRICANA SONO ENORMI E IN PIU' 43.000 SI SONO DATI ALLA LATITANZA PREVENTIVA

martedì 13 febbraio 2018
Nel nostro Paese, l'italia,  le persone scomparse ancora da rintracciare sono 52.990, delle quale solo 9.380 sono italiani, mentre  43.610 sono stranieri, la stragrande maggioranza
Continua
 
INCHIESTA EURO / L'EUROZONA VA PEGGIO DEL RESTO DELLA UE (SENZA EURO) E VA PEGGIO DI USA, COREA DEL SUD, INDIA E RUSSIA

INCHIESTA EURO / L'EUROZONA VA PEGGIO DEL RESTO DELLA UE (SENZA EURO) E VA PEGGIO DI USA, COREA DEL

venerdì 9 febbraio 2018
I media di regime in questi giorni stromabazzano i “prodigiosi” risultati della crescita del PIL italiano e delle nazioni della zona euro. Dati, secondo loro, splendidi, tali da far
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
BOMBA FINANCIAL TIMES: ''SERVONO NUOVE VALUTE ASSIEME ALL'EURO, OPPURE GREXIT E DEFAULT SONO INEVITABILI'' (ANZI: CERTI)

BOMBA FINANCIAL TIMES: ''SERVONO NUOVE VALUTE ASSIEME ALL'EURO, OPPURE GREXIT E DEFAULT SONO
Continua

 
IN IRLANDA LA GENTE SI RIBELLA E SCENDE IN PIAZZA CONTRO L'AUSTERITY E LA NUOVA FOLLE TASSA SULL'ACQUA POTABILE

IN IRLANDA LA GENTE SI RIBELLA E SCENDE IN PIAZZA CONTRO L'AUSTERITY E LA NUOVA FOLLE TASSA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

NELL'INTERO 2010 CON IL GOVERNO BERLUSCONI MENO AFRICANI CHE IN

19 febbraio - ''I migranti sbarcati in poco piu' di un mese con la sinistra sono piu'
Continua

SALVINI: RISPETTO I PATTI, SE FORZA ITALIA PRENDE PIU' VOTI, SCELGA

19 febbraio - ''Io rispetto i patti. Se Forza Italia prende un voto più di noi,
Continua

MAROCCHINO DI 30 ANNI MASSACRA DI BOTTE UNA RAGAZZA DI 24

19 febbraio - MILANO - Un marocchino di 30 anni e' stato arrestato dalla polizia per
Continua

MATTEO SALVINI: CHE LA LEGA NON VOGLIA INCIUCI LO SANNO TUTTI. MAI

19 febbraio - TRIESTE - ''Ieri veniva prima mia figlia...'' Ha risposto cosi' Matteo
Continua

ARRESTATI DUE MAROCCHINI CON PIU' DI MEZZO QUINTALE DI DROGA

15 febbraio - MILANO - Due marocchini di 45 e 46 anni sono stati arrestati dai
Continua

DUE NIGERIANI TRUFFATORI PRESI CON DOLLARI FALSI (UNO RIMPATRIATO,

15 febbraio - ROMA - All'interno di un trolley avevano 24 mazzette confezionate con
Continua

EUROZONA VA MALE NELL'EXPORT: -10% RISPETTO IL 2016 (ALLA FACCIA

15 febbraio - Chi sostiene che la l'eurozona stia andando bene sulle esportazioni,
Continua

MARINE LE PEN: SU UE LEGA M5S HANNO NOSTRE POSIZIONI SU MIGRANTI

15 febbraio - PARIGI - ''Sulle regole dell'Unione europea, le critiche dei Cinque
Continua

KOSOVO, FRUTTO MARCIO DELLE POLITICHE DI AGGRESSIONE USA E UE ALLA

15 febbraio - Al decimo anniversario della dichiarazione unilaterale di indipendenza,
Continua

MATTEO ALVINI: ABBIAMO PROGRAMMA CHIARO. PRIMA DI TUTTO LAVORO E

15 febbraio - MATERA - ''Abbiamo firmato un programma elettorale chiaro e poi io ho un
Continua
Precedenti »