85.963.724
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

COMMERZBANK: ''50% PROBABILITA' DI CACCIATA DELLA GRECIA DALL'EURO'' TRATTATIVE FALLITE, IERI. ULTIMATUM AD ATENE, OGGI.

martedì 17 febbraio 2015

BERLINO - L'incontro anti-crisi Grecia-Ue tra i ministri delle Finanze dei paesi della zona euro e' terminato ieri sera con un fallimento, o meglio, con una dichiarazione di guerra dei 18 Stati membri al nuovo governo greco: prendere o lasciare.

Nel concreto, scrive il quotidiano tedesco "Spiegel", Atene dovrebbe richiedere una proroga di sei mesi dell'attuale programma di aiuti per la Grecia, e farlo il prima possibile.

Ma il ministro delle Finanze ellenico Yanis Varoufakis respinge ogni tipo di ultimatum: "Vogliamo un nuovo contratto", ha dichiarato ieri sera dopo il fallimento delle trattative.

Secondo Varoufakis, infatti, il vecchio programma di aiuti sarebbe "la causa" e non la soluzione ai problemi della Grecia: "E' un programma che non puo' essere portato a termine con successo", ha commentato il braccio destro di Tsipras, il quale ritiene che nelle prossime 48 ore potrebbero tenersi altri negoziati a livello europeo.

"Possiamo utilizzare ancora questa settimana, ma non di piu'. I greci devono prendere una decisione definitiva", ha dichiarato da parte sua il presidente dell'eurogruppo Dijsselbloem.

Piu' dure, invece, le reazioni del mondo politico in Germania.

L'esponente esperto finanziario della Csu (consorella bavarese della Cdu, ndr), Hans Michelbach, ha chiesto all'Unione Europea di sospendere tutti i pagamenti ad Atene: "Il niet greco deve avere conseguenze. I fondi della Ue devono essere trattenuti quale garanzia per l'adempimento degli obblighi di pagamento di Atene", ha spiegato Michelbach, secondo cui "alla Bce , secondo i suoi statuti, non rimane altra scelta se non chiudere definitivamente i rubinetti alla Grecia".

Dopo il fallimento delle trattative, Michelbach ritiene che non ci sia piu' alcuna possibilita' - anche solo temporale - per arrivare ad un "programma transitorio dettato dalla ragione economica".

"Atene ha fatto scadere anche l'ultimo termine".

E dopo il nulla di fatto a margine dell'eurogruppo, anche gli esperti di Commerzbank hanno corretto drasticamente al rialzo le previsioni sulla possibile uscita della Grecia dall'euro, la cosiddetta Grexit.

"La scorsa settimana abbiamo stimato il rischio di una Grexit al 25 per cento, ma ora diamo questa probabilita' al 50 per cento", si legge in un'analisi condotta dall'economista capo di Commerzbank, Joerg Kraemer.

Per l'Europa e per l'intero Occidente, una eventuale uscita della Grecia dall'euro avrebbe implicazioni ben piu' gravi di quelle meramente economiche, scrive "Bloomberg"; a spingere l'Europa a una pur limitata apertura nei confronti di Atene potrebbe essere proprio la sua "importanza strategica", specie nell'attuale quadro di crisi che vede Atene geograficamente al centro degli sviluppi in Ucraina, Siria e Libia.

"E' piu' che lecito chiedersi se l'Europa, gli Stati Uniti e la Nato possano permettersi la creazione di un vuoto di sicurezza, di un vero buco nero in una regione cosi' critica", sottolinea Thanos Dokos, direttore della Hellenic Foundation for European and Foreign Policy, un istituto di ricerca con sede ad Atene.

Dokos sottolinea l'avvicinamento del nuovo premier greco Alexis Tsipras alla Russia e le sue cordiali relazioni col presidente Vladimir Putin, che hanno fatto da punto fermo alla vigilia dei recenti accordi di Minsk sulla crisi ucraina.

Per il cancelliere tedesco Angela Merkel e le principali economie europee, dunque, "la Grecia rappresenta un investimento dal valore assai superiore al semplice credito di 195 milioni di euro dei fondi stanziati per il salvataggio di Atene". Nonostante le sue ridottissime dimensioni economiche, la Grecia rappresenta anche un importante asset militare per la Nato, coi suoi 200 velivoli da combattimento e gli oltre mille carri armati; Creta e' stata una delle principali basi per i raid dell'Alleanza contro la Libia, nel 2011.

Secondo l'ex viceministro degli Esteri greco, Dimitris Kourkoulas, proprio l'importanza strategica della Grecia, e l'ipotesi di allinearla agli interessi di altri attori regionali e globali, costituisce l'estremo e potentissimo asso nella manica del premier Alexis Tsipras nei suoi negoziati economici coi creditori dell'eurozona. 

Ma il tempo, proprio quello che chiede la Grecia di Tsipras all'eurozona, non c'è per colpa dell'ultimatum voluto dalla Germania e "sparato addosso" a Varoufakis proprio ieri sera. Per capire a che livello è arrivata la tensione, basta citare le parole del ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schauble, che ha accusato il governo Tsipras di portare avanti la trattativa in maniera "irresponsabile". "Mi spiace per i greci, hanno eletto un governo che al momento si sta comportando in maniera irresponsabile", ha affermato Schaeuble in un'intervista radiofonica, "mi sembra che per questo nuovo esecutivo sia tutto una grande mano di poker". Interrogato sulla possibilita' che Atene esca dall'euro, il ministro tedesco ha risposto che "non e' quello che vogliamo" ma che tocca alla sua controparte ellenica, Yanis Varoufakis, prendere una decisione. 

La Germania vuole cacciare la Grecia dall'euro ma non vuole essere accusata d'averlo fatto. Chi gioca davvero a poker? 

Redazione Milano. 


COMMERZBANK: ''50% PROBABILITA' DI CACCIATA DELLA GRECIA DALL'EURO'' TRATTATIVE FALLITE, IERI. ULTIMATUM AD ATENE, OGGI.


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GRECIA   INCONTRO   BRUXELLES   FALLITO   ATENE   GERMANIA   TSIPRAS   GREXIT   UE   NATO   BCE   PRESTITO   PONTE   MANICA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua
 
SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER L'ITALIA

SONDAGGI CHE IN ITALIA VENGONO CENSURATI: IL 67% DEGLI ITALIANI VALUTA LA UE NEGATIVA E DANNOSA PER

martedì 22 settembre 2020
LONDRA - La nostra classe politica non smette mai di tessere le lodi della UE e di accusare tutti coloro che si oppongono a questa istituzione malefica di essere razzisti e ignoranti ma cosa pensano
Continua
IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

IL FANGO ROSSO GETTATO SULLA LEGA: REPLICA GIULIO CENTEMERO, PARLAMENTARE E TESORIERE DEL PARTITO

giovedì 17 settembre 2020
"Abbiamo scoperto in questi giorni che donare soldi alla lega (nel pieno rispetto della legge) è illegale o, comunque, sospetto; non così, ovviamente, per tutti gli altri partiti...",
Continua
 
GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA DOGANA (NOTIZIA CENSURATA)

GRAN BRETAGNA GRAZIE ALLA BREXIT FIRMA ACCORDO DI LIBERO SCAMBIO MERCI COL GIAPPONE 99% SENZA

lunedì 14 settembre 2020
LONDRA - Dalla fine di Gennaio 2020 la Gran Bretagna e' un paese indipendente dalla Ue e quindi ha la liberta' di concludere accordi di libero scambio con chi vuole senza dover tenere conto del
Continua
AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3 MINUTI INIZIATA PRODUZIONE

AZIENDA DI MERATE - LA ALLUM SRL - HA INVENTATO TAMPONE SALIVARE PER IL COVID: RISULTATO IN 3

mercoledì 9 settembre 2020
E' un tampone 'express'' made in Italy, per rilevare la positività o meno al coronavirus Sars-CoV-2. Si esegue su un campione di saliva e dà il risultato in tre minuti. Arriva da
Continua
 
BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE DI BOLSONARO VINCONO

BOOM INDUSTRIALE IN BRASILE: PRODUZIONE +7,4% A LUGLIO, +34,5% DA MAGGIO. LE POLITICHE ECONOMICHE

mercoledì 9 settembre 2020
Rispetto la narrazione catastrofista dei mezzi di informazione italiani, in Brasile la realtà è completamente differente, anzi opposta: è boom industriale. Altro, che Covid.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GUERRA ALL'ISIS IN LIBIA? ECCO LA MAPPA DELLE FORZE IN CAMPO: CINQUE FEROCI ESERCITI ISLAMICI (BENVENUTI ALL'INFERNO)

GUERRA ALL'ISIS IN LIBIA? ECCO LA MAPPA DELLE FORZE IN CAMPO: CINQUE FEROCI ESERCITI ISLAMICI
Continua

 
OLANDA AL VOTO IL 18 MARZO: SONDAGGI DANNO IN TESTA IL PVV DI WILDERS CHE VUOLE CACCIARE I MUSULMANI E USCIRE DALL'EURO

OLANDA AL VOTO IL 18 MARZO: SONDAGGI DANNO IN TESTA IL PVV DI WILDERS CHE VUOLE CACCIARE I
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

VANNO A GIOCARE IN SALE SCOMMESSE CON TESSERE DEL REDDITO DI

24 settembre - TORINO - Sale scommesse di Torino che accettano pagamenti Pos con ''la
Continua

PIANO AFRICANI DELLA LEYEN DOCCIA GELATA SUI CAPOCCIONI DI CONTE E

24 settembre - ''Piano immigrazione della UE: niente redistribuzione automatica in
Continua

TRUMP: ''LA CINA HA INFETTATO IL MONDO. HANNO SCATENATO QUESTA

22 settembre - Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump all'ONU: “La Cina ha
Continua

AFRICANI AGGREDISCONO AGENTI DELLA POLFER NELLA STAZIONE DI BRINDISI

17 settembre - BRINDISI - Una 21enne nigeriana è stata arrestata dalla Polizia
Continua

ARRESTATO ATTIVISTA NO TAV: ERA TERRORISTA DI PRIMA LINEA

17 settembre - TORINO - I carabinieri hanno arrestato a Bussoleno, in Val di Susa,
Continua

ONU: MADURO RESPONSABILE DI CRIMINI CONTRO L'UMANITA'

16 settembre - GINEVRA - Il presidente Nicolas Maduro e membri di spicco del suo
Continua

PER I VOLI AEREI CANCELLATI, PRIMA I SOLDI, POI SEMMAI I VOUCHER!

16 settembre - ''Per i voli cancellati, prima il rimborso in denaro. Poi,
Continua

GIORGIA MELONI: VERO TEST PER IL GOVERNO E' IL VOTO ALLE REGIONALI

16 settembre - ''Il vero test sul Governo sono le elezioni regionali''. Lo ha detto
Continua

CONFCOMMERCIO: PIL3° TRIMESTRE +10% RISPETTO 2° TRIMESTRE. PIL

16 settembre - Confcommercio stima un rimbalzo del Pil nel III trimestre con una
Continua

MAROCCHINO UBRIACO AGGREDISCE DONNA IN STAZIONE PICCHIA POLIZIOTTI.

15 settembre - IVREA - Prende a calci la volante della polizia dopo aver attraversato a
Continua

A MILANO MAROCCHINO CHIEDE L'ELEMOSINA MINACCIANDO CON LA PISTOLA.

15 settembre - MILANO - Un marocchino di 35 anni e' stato arrestato dalla polizia dopo
Continua

SALVINI: CLANDESTINO CHE HA UCCISO UN PRETE A COMO NON DOVEVA

15 settembre - ''Il voto per il sindaco non è solo per Bondeno, i fatti di cronaca ci
Continua

BERLUSCONI DIMESSO, TORNA A CASA E FA GLI AUGURI PER IL 1° GIORNO

14 settembre - MILANO - ''Oggi è il giorno in cui milioni di bambini e ragazzi
Continua

SCIGLIO Mc ARRESTATO PER DETENZIONE E SPACCIO DI COCAINA

10 settembre - COMO - La Polizia di Como ha arrestato per detenzione e spaccio di
Continua

IL GOVERNATORE FONTANA FA GLI AUGURI DI BUON COMPLEANNO A LILIANA

10 settembre - MILANO - ''Liliana Segre oggi compie 90 anni, una vita che testimonia e
Continua

NESSUNO STOP AL VACCINO DELL'UNIVERSITA' DI OXFORD, ARRIVERA' A

10 settembre - LONDRA - Il vaccino sperimentale anti-coronavirus elaborato
Continua

BELLEGGIA, INDICATO DAGLI INQUIRENTI COME L'ASSASSINO DI WILLY,

10 settembre - Francesco Belleggia, uno dei quattro aggressori di Willy Monteiro e
Continua

AFRICANO VIOLENTA PENSIONATA E TENTA DI RAPINARLA. ARRESTATO.

10 settembre - PARMA - Prima ha tentato di rapinarla, poi ha abusato di lei
Continua

SALVINI: CHI MI HA AGGREDITO SI VERGOGNI, E SIGNORA MI HA OFFERTO

9 settembre - PONTASSIEVE - ''Ognuno puo' avere idee politiche, calcistiche, religiose
Continua

AFRICANA AGGREDISCE MATTEO SALVINI A PONTASSIEVE, GLI STAPPA

9 settembre - Strattonato da una giovane che gli ha strappato la camicia e anche la
Continua
Precedenti »