54.924.783
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NOTIZIA CENSURATA / RIVOLTA IN POLONIA DEGLI AGRICOLTORI CONTRO LE SANZIONI UE: BLOCCHI STRADALI E PROTESTE DI MASSA

venerdì 13 febbraio 2015

LONDRA - Che la politica antirussa voluta dalla UE sia stata un colossale fallimento oramai lo sanno tutti e quindi non deve sorprendere che sempre piu' persone scendano in piazza per protestare contro i danni economici da essa causata.

Gli ultimi a ribellarsi sono stati i contadini della Polonia i quali mercoledì, due giorni fa, sono andati coi loro trattori a Varsavia per chiedere al governo maggiori aiuti economici per compensarli dalle fortissime perdite subite dall'embargo russo e dai danni causati alle colture dagli orsi selvatici.

La chiusura del mercato russo e' stato un colpo durissimo per l'agricoltura polacca, visto che all'improvviso i contadini si sono visti chiudere un importante mercato per i loro prodotti e il tentativo fatto dal governo polacco di dirotttare parte di queste esportazioni negli USA e' stato un fallimento come e' stato anche un fiasco la campagna volta a chiedere ai cittadini polacchi di consumare piu' mele e altri prodotti agricoli.

Ai contadini non va giu' che il governo abbia dato 100 milioni di euro all'Ucraina mentre per loro ha speso solo 1,6 milioni di euro e chiaramente ritengono di essere stati trattati come cittadini di serie B.

Al momento e' difficile dire se il governo provvedera' a esaudire le loro richieste, ma quel che e' certo e' che i polacchi stanno pagando un prezzo molto salato per via del loro asservimento agli USA e alla UE.

E i minatori della Slesia, in sciopero da alcuni giorni, hanno deciso di dare man forte agli agricoltori, che da circa una settimana stanno effettuando blocchi stradali di protesta. I negoziati con il governo si sono rotti, per il fine settimana si prevede una ventina di blocchi sulle strade nazionali.

Ovviamente esistono ragioni storiche per questo stato di cose, e indubbiamente, parlando degli americani, i soldi ricevuti dal governo polacco sono stati utili per modernizzare le forze armate della Polonia, ma e' evidente che questa intransigenza della Ue contro la Russia adesso inizi ad avere dei costi altissimi, e a pagarne il prezzo sono - tra gli altri - gli agricolori polacchi.

Cio' che sta succedendo in Polonia dovrebbe servire da lezione alla nostra classe politica che si piega con troppa facilita' ai diktat della UE e anche degli USA.

Neppure a dirlo, di questa notizia della ribellione degli agricoltori polacchi alle sanzioni Ue contro la Russia, nessun mezzo di informazione italiano ha dato notizia, mentre intere pagine di quotidiani e grandi pezzi dei telegiornali nazionali sono dedicati al Festival di Sanremo. Ottima cosa, il Festival, ma sarebbe il caso che i giornalisti italiani tornassero a fare il mestiere che hanno scelto: dare le notizie.

GIUSEPPE DE SANTIS


NOTIZIA CENSURATA / RIVOLTA IN POLONIA DEGLI AGRICOLTORI CONTRO LE SANZIONI UE: BLOCCHI STRADALI E PROTESTE DI MASSA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

POLONIA   AGRICOLTORI   BLOCCHI   STRADALI   UE   SANZIONI   RUSSIA   VARSAVIA   MOSCA   DANNI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di
Continua
 
SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando
Continua
CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN BEL GOLPE FRANCHISTA?

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN

martedì 12 dicembre 2017
BARCELLONA - La trategia repressiva decisa dal governo Rajoy contro la Catalogna si sta trasformando in un boomerang micidiale per Madrid. Il gruppo di partiti indipendentisti molto probabilmente
Continua
 
IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO

martedì 12 dicembre 2017
BERLINO - Il ministro dell'Interno tedesco, il cristiano democratico Thomas de Maizière (della Cdu, partito di orientamento cristiano simile alla vecchia Dc italiana), in un'intervista
Continua
TRIONFO NAZIONALISTA ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN CORSICA: 56,5% ALLA COALIZIONE NAZIONALISTA. GOVERNERA' DA SOLA

TRIONFO NAZIONALISTA ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN CORSICA: 56,5% ALLA COALIZIONE NAZIONALISTA.

lunedì 11 dicembre 2017
AJACCIO - I nazionalisti in Corsica hanno stravinto le elezioni amministrative e, con in mano le chiavi della nuova "collettività territoriale unica" chiedono ora al governo di "fare bene i
Continua
 
SU BANCA ETRURIA MATTEO RENZI PRENDE UNA ''CAPOCCIATA'' A TESTA ALTA: BOSCHI BABBO SOTTO INCHIESTA AD AREZZO

SU BANCA ETRURIA MATTEO RENZI PRENDE UNA ''CAPOCCIATA'' A TESTA ALTA: BOSCHI BABBO SOTTO INCHIESTA

lunedì 4 dicembre 2017
AREZZO - Le cose stanno in modo molto differente da come il segretario del Pd, Matteo Renzi, ha voluto far credere, al riguardo di Banca Etruria in riferimento al padre della ex ministra delle
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
L'ACCORDO DI MINSK E' GIA' CARTA STRACCIA: VIOLENTI COMBATTIMENTI NELL'EST, ARTIGLIERIE IN AZIONE, MASSACRI. E' GUERRA

L'ACCORDO DI MINSK E' GIA' CARTA STRACCIA: VIOLENTI COMBATTIMENTI NELL'EST, ARTIGLIERIE IN AZIONE,
Continua

 
GIORNALE DI SYRIZA PUBBLICA VIGNETTA SATIRICA SU SCHAEUBLE E IL GOVERNO TEDESCO S'INFURIA (COME UN TAGLIAGOLE ISLAMICO)

GIORNALE DI SYRIZA PUBBLICA VIGNETTA SATIRICA SU SCHAEUBLE E IL GOVERNO TEDESCO S'INFURIA (COME UN
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

DUE TUNISINI SEQUESTRANO E VIOLENTANO PER 24 ORE UNA DONNA ITALIANA

12 dicembre - ASTI - Legata ad una brandina con il cavo di un telefono, in uno
Continua

FU LA COMMISSIONE UE DI JUNCKER A IMPEDIRE IL SALVATAGGIO DELLE 4

12 dicembre - Fu la Commissione Europea a bloccare l'ipotesi di salvataggio delle 4
Continua

BERLUSCONI: ABBIAMO PENSATO AL NUOVO GOVERNO (OK SALVINI A 3

12 dicembre - ROMA - ''Abbiamo pensato ad un governo composto ipoteticamente da 20
Continua

FIUME ENZA ROMPE GLI ARGINI E INVADE FABBRICHE E CASE 1.000 PERSONE

12 dicembre - BOLOGNA - E' in corso, nel Reggiano, a Lentigione, nel Comune di
Continua

AUSTRIA: POTENTE ESPLOSIONE ALL'HUB DI GAS PROVENIENTE DA RUSSIA E

12 dicembre - VIENNA - Una forte esplosione nel maggiore hub di gas dell'Austria,
Continua

ABBATTUTO MISSILE PALESTINESE LANCIATO CONTRO ISRAELE DAI

12 dicembre - ISRAELE - Questa mattina, le forze armate israeliane hanno attaccato
Continua

IL TERRORISTA DELLA METROPOLITANA DI NEW YORK E' UN IMMIGRATO DAL

11 dicembre - NEW YORK - L'ex capo della polizia di New York, Bill Bratton, ha detto
Continua

MICHELE BORDONI, CHE HA TENTATO UNA STRAGE A SONDRIO:NE VOLEVO

11 dicembre - SONDRIO - ''Ne dovevo ammazzare di piu'''. E' quanto ha detto al momento
Continua

LA TURCHIA INTERCETTA E ARRESTA OLTRE 2.000 CLANDESTINI

11 dicembre - ISTANBUL - Le autorita' turche hanno fermato nell'ultima settimana 2.184
Continua

CROLLO DEI CONSUMI DEGLI ITALIANI: -2% RISPETTO OTTOBRE 2016 (GIA'

11 dicembre - A ottobre 2017 le vendite al dettaglio sono diminuite dell'1% rispetto
Continua
Precedenti »