60.834.680
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL GUARDIAN INTERVISTA IL LEADER DI PODEMOS, IGLESIAS: ''IL CAMBIAMENTO POLITICO IN EUROPA STA PER DIVENTARE TEMPESTA''

giovedì 12 febbraio 2015

MADRID - In un articolo pubblicato sul quotidiano britannico "The Guardian", il leader del partito spagnolo Podemos, Pablo Iglesias, afferma che la posta in gioco della crisi greca e' "il progetto europeo".

Nel suo discorso di insediamento, ricorda, il nuovo primo ministro della Grecia, Alexis Tsipras, e' stato chiaro: "Il nostro obiettivo e' arrivare a una soluzione vantaggiosa sia per la Grecia che per i suoi partner. La Grecia vuole pagare il suo debito".

La risposta della Banca centrale europea al tentativo di conciliazione di Atene e' stata altrettanto chiara: negativa. Per Iglesias la posizione della Bce "e' incoerente oltre che arrogante": la stessa Eurotower che ha ammesso i suoi passati errori iniziando ad acquistare debito pubblico, invece di riconoscere che "la Grecia merita lo stesso trattamento degli altri paesi membri", ha deciso la linea dura contro Atene.

"Il problema dell'Europa - prosegue il politico - non e' che i greci abbiano votato per un'opzione differente da quella che li ha portati al disastro; questa e' semplicemente la normalita' democratica. Il triplice problema dell'Europa e' la disuguaglianza, la disoccupazione e il debito, e non e' ne' nuovo ne' limitato ai greci".

"Nessuno - continua - puo' negare che l'austerita' non ha risolto i problemi e che piuttosto ha esacerbato la crisi", facendo crollare la fiducia nella classe politica e dando forza ai partiti alternativi. Il governo greco ha mostrato spirito di collaborazione e chiesto un accordo ponte che dia alle parti tempo fino a giugno per concordare una soluzione; ha proposto di collegare i rimborsi dei prestiti alla crescita e manifestato la volonta' di attuare riforme strutturali.

Alla "moderazione di un governo che avrebbe tutte le ragioni per essere piu' drastico, la Bce e la cancelliera tedesca, Angela Merkel, rispondono con dogmatica arroganza". Chi paghera' per questo?, chiede Iglesias. I piu' cinici e meno lungimiranti possono pensare che il problema riguardi la Grecia e non il resto della famiglia europea.

"L'austerita' ha frantumato lo spazio politico una volta occupato dalla socialdemocrazia", spiega, citando la crisi ideologica del Pasok in Grecia, dell'Spd in Germania e del Partito socialista in Francia. Il presidente del Consiglio italiano, Matteo Renzi, aggiunge, sembra "il solo a cogliere in pieno quale sia la posta in gioco in Grecia, ma sta fermo".

"Il vento di cambiamento che soffia sull'Europa potrebbe diventare una tempesta", con conseguenze imprevedibili. E' in gioco il progetto europeo. Gli europeisti, conclude Iglesias, specialmente quelli della famiglia socialista, dovrebbero stringere la mano tesa da Tsipras: "Non e' a rischio solo la loro sopravvivenza politica ma l'Europa".

Redazione Milano.


IL GUARDIAN INTERVISTA IL LEADER DI PODEMOS, IGLESIAS: ''IL CAMBIAMENTO POLITICO IN EUROPA STA PER DIVENTARE TEMPESTA''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

IGLESIAS   PODEMOS   SPAGNA   UE   GRECIA   PASOK   RENZI   TSIPRAS   MADRID   BRUXELLES   BERLINO   BCE   DEBITO   CRISI   EUROPA   TEMPESTA   AUSTERITA'    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DURO SCONTRO A BRUXELLES TRA LA GRECIA E IL RESTO DELLA UE: NON SI ARRIVA NEPPURE A UN COMUNICATO FINALE CONGIUNTO.

DURO SCONTRO A BRUXELLES TRA LA GRECIA E IL RESTO DELLA UE: NON SI ARRIVA NEPPURE A UN COMUNICATO
Continua

 
FARAGE PRESENTA IL PROGRAMMA DELL'UKIP PER LE ELEZIONI: REFERENDUM SULLA UE, TAGLI TASSE, IMMIGRAZIONE ALL'AUSTRALIANA

FARAGE PRESENTA IL PROGRAMMA DELL'UKIP PER LE ELEZIONI: REFERENDUM SULLA UE, TAGLI TASSE,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!