49.867.057
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

ARTICOLO BOMBA / STAMPA TEDESCA: ''L'ATTUALE EUROZONA E' ALLA FINE, SE VERRANNO RESPINTE LE PROPOSTE DELLA GRECIA''

martedì 10 febbraio 2015

BERLINO - Nel dibattito sulla posizione da adottare nei confronti di Atene, Lars Feld, uno dei cinque esperti economici consulenti del governo di Berlino, si e' detto contrario al compromesso con il governo di Atene.

"Ci sono situazioni in cui il risultato politico della trattativa non deve essere un compromesso tra due posizioni ma solo la conferma della situazione giuridica vigente", ha dichiarato al quotidiano "Handelsblatt" il membro del Consiglio dei saggi.

"Il nuovo governo greco deve riconoscere che la sola via percorribile e' la prosecuzione dell'attuale politica di salvataggio con i partner europei e che diversamente il paese dovrebbe rifinanziarsi da solo, con le sue forze", ha commentato Feld, il quale ha diffidato la Grecia da una possibile uscita dall'euro ("Grexit").

"Il governo greco fa la parte della vittima e non capisce che e' venuto il momento di avere un atteggiamento collaborativo", ha aggiunto l'economista.

Secondo Feld, "una Grexit come danno collaterale di questa politica sarebbe dannosa soprattutto per la Grecia".

Ma non tutti gli economisti tedeschi sembrano condividere tale opinione: il direttore dell'Istituto di macroeconomia e ricerca economica "Imk" della Fondazione Hans-Boeckler, Gustav Horn,teme che l'inflessibilita' dei paesi dell'eurozona di fronte alle istanze greche possa portare alla fine della moneta unica.

"L'eurozona sta andando incontro ad un conflitto molto rischioso - ha dichiarato Horn al quotidiano Handelsblatt -. Se la Grecia dovesse tener fede alla sue minacce e mettere fine alla politica di austerita' e al servizio del debito, il resto dell'eurozona dovrebbe mettere le carte in tavola. Se la Ue rimarra' ferma nella sua attuale linea che prevede sostegno economico solo a fronte di una combinazione di austerita', riforme strutturali a spese dei lavoratori, l'eurozona nella sua forma attuale rischia di essere alla fine", ha avvertito Horn.

La posizione di Horn tuttavia è minoritaria, in Germania, dove un sondaggio ha espresso un'ampia maggioranza (oltre il 60%) di tedeschi contrari alle richieste del governo Tsipras, e del tutto avversata dall'attuale ministro dell'Economia e delle Finanze, Schaeuble, che ha ribadito senza mai cambiare posizione che la Grecia ha un unico "interlocutore" al quale deve assoggettarsi, ed è la troika formata da Bce, Fmi e Ue, rispettando gli accordi (capestro) presi a suo tempo dal precedente governo Samaras. 

E' una posizione così lontana dalle richieste della Grecia, che ben difficilmente si troverà una mediazione che possa soddisfare entrambe le parti. Gli esperti economici nominati dalla cancelliera Merkel, in ogni caso, a maggioranza sono schierati sulla posizione del governo di Berlino. Intransigente e per ciò stesso miope, non volendo considerare l'ipotesi che viceversa la Germania abbia già pronto - come da più parti si sostiene - un piano preciso per la fine dell'euro tra pochi mesi.

Redazione Milano.


ARTICOLO BOMBA / STAMPA TEDESCA: ''L'ATTUALE EUROZONA E' ALLA FINE, SE VERRANNO RESPINTE LE PROPOSTE DELLA GRECIA''


Cerca tra gli articoli che parlano di:

HANDELSBLATT   QUOTIDIANO   GERMANIA   CONSIGLIO   SAGGI   MERKEL   EURO   EUROZONA   FINE   GRECIA   GREXIT   FELD   SONDAGGIO   HORN   BERLINO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA ACCADE IN MALESIA

NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA

lunedì 24 luglio 2017
I mass media non fanno che ripetere fino alla nausea che l'Italia deve accogliere tutti gli immigrati che arrivano e convenientemente ignorano il fatto che altri paesi usano la mano dura per cacciare
Continua
 
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
 
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua
COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E CORAGGIO PER TUTTI NOI

COSA NOSTRA HA UCCISO PAOLO BORSELLINO E LO HA RESO UN EROE IMMORTALE, ESEMPIO DI RETTITUDINE E

mercoledì 19 luglio 2017
Riportiamo - parola per parola - l'ultimo intervento pubblico del giudice Paolo Borsellino, la sera del  25 giugno del 1992, quando decise di partecipare ad un dibattito organizzato da Micromega
Continua
 
THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE AL MONDO (COME RAQQA)

THE SUN, TABLOID BRITANNICO AD ALTISSIMA TIRATURA, SEGNALA NAPOLI TRA LE 10 CITTA' PIU' PERICOLOSE

martedì 18 luglio 2017
LONDON - Naples, the Italian city, is famed throughout the world for its links to organised crime. Mafia hits in Naples are more frequent than elsewhere in the home of Italy’s oldest crime
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
TURCHIA - DOPO LA CINA - SECONDA NAZIONE AL MONDO PER PRODUZIONE DI MERCI CONTRAFFATTE, E BRUXELLES LA VUOLE NELLA UE!

TURCHIA - DOPO LA CINA - SECONDA NAZIONE AL MONDO PER PRODUZIONE DI MERCI CONTRAFFATTE, E BRUXELLES
Continua

 
GRANDE FUGA DAL KOSOVO: 20.000 SONO FUGGITI A GENNAIO, ALTRETTANTI PRONTI A FEBBRAIO. UNGHERIA E AUSTRIA ALLARMATISSIME

GRANDE FUGA DAL KOSOVO: 20.000 SONO FUGGITI A GENNAIO, ALTRETTANTI PRONTI A FEBBRAIO. UNGHERIA E
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

IN ALASKA E' MORTO A 20 ANNI D'ETA' UN GATTO. DOV'E' LA NOTIZIA?

24 luglio - TELKEETNA - ALASKA - Il sindaco onorario di Talkeetna, piccola cittadina
Continua

PERFINO ELSA FORNERO SBUGIARDA BOERI: ''I MIGRANTI NON RISOLVONO I

24 luglio - ''È vero che i migranti danno un contributo positivo ai conti del
Continua

SALVINI: DALLA PARTE DELL'AGENTE SOSPESO CHE HA CRITICATO LA

22 luglio - ROMA - ''Io sto con questo poliziotto! Altro che sospensione, merita in
Continua

SALVINI: BERLUSCONI GUARDI BENE CHI IMBARCA, AD ESEMPIO FLAVIO TOSI

21 luglio - ''I movimenti poco prima delle elezioni sono sempre un po’ sospetti''.
Continua

FORTE TERREMOTO A KOS, ISOLA GRECA VICINO ALLA TIRCHIA: 2 MORTI E

21 luglio - Un forte terremoto ha colpito questa notte l'isola greca di Kos, nel
Continua

LA POLONIA RESISTE ALL'AGGRESSIONE DELLA UE: APPROVA RIFORMA DELLA

20 luglio - VARSAVIA - Il Parlamento polacco ha approvato poco fa la riforma della
Continua

MACRON HA DECISO DI TAGLIARE I FONDI ALLE ORGANIZZAZIONI IN DIFESA

20 luglio - PARIGI - Sembra esser confermato in Francia l'allarme lanciato dalle
Continua

CLAMOROSO SCANDALO A BRUXELLES: COME RUBARE AI POVERI PER DONARE AI

20 luglio - BRUXELLES - L'ex borgomastro (sindaco) di Bruxelles, il socialista Yvan
Continua

BOOM DELLE VENDITE AL DETTAGLIO IN GRAN BRETAGNA, ALLA FACCIA DEI

20 luglio - LONDRA - La propaganda catastrofista della Ue e dei mezzi di
Continua

IL SENATORE REPUBBLICANO JOHN MCCAIN HA UN TUMORE A CERVELLO.

20 luglio - WASHINGTON - ''Il senatore John McCain è sempre stato un combattente.
Continua
Precedenti »