44.354.073
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

L'ISIS ACCUSA IL COLPO MICIDIALE INFERTO DA ANONYMOUS: S.O.S. IN RETE DI TAGLIAGOLE CHE NON SANNO PIU' CHE FARE

lunedì 9 febbraio 2015

Il cyber attacco lanciato da Anonymous contro lo Stato islamico (Isis) ha lasciato il segno in rete, in particolare su twitter dove gli internauti jihadisti sono in allarme e hanno lanciato l'Hashtag #stato-califfato-resiste, in soccorso agli account che sono stati cancellati o oscurati, promettendo i titolari assistenza e sostegno informatico.

All'indomani del video postato su Youtube con il quale il gruppo di hacker ha annunciato di aver violato centinaia di account Twitter o Facebook di presunti reclutatori e esponenti del Califafto islamico, askanews ha fatto un giro in rete per scoprire gli effetti della guerra dichiarata da Anonymous.

E gli effetti sono evidenti, come è evidente la preoccupazione.

Su twitter, immettendo in rete gli hashtag più comuni sulla jihad, salta all'occhio la totale assenza di commenti pro-Isis, contrariamente a quanto avveniva regolarmente solo la settimana scorsa. Per esempio, scrivendo in arabo parole chiavi sul rogo del pilota giordano arso vivo dall'Isis, ci si accorge che i macabri commenti degli account dei jihadisti sono praticamente spariti.

Proseguendo nella navigazione si percepisce lo stato di mobilitazione degli internauti dell'Isis: ad esempio l'utente che si firma Abu Khatab al Iraqi sul suo account @abukatab20073 lancia un piano di soccorso: "Chi, tra fratelli e sorelle, ha avuto l'account cancellato o oscurato scriva solamente @stato_califfato_resiste e con il volere di Allah sarà sostenuto". Il tweett di al Iraqi ("l'iracheno") è in risposta alla richiesta di aiuto lanciata da @al_Khansaaa21 con questo tweet: "Si prega di sostenere gli account dei fratelli e delle sorelle che sono stati cancellati". Anonymous non viene mai citato, anche se tutti i messaggi portano la data odierna.

Anche @KatmSout, ("Il Silenziatore") offre i suoi servigi ai fratelli, lanciando un altro Hashtag, sempre in lingua araba, che recita così: "#sostegno dopo la cancellazione". In un secondo messaggio, "Il silenziatore" manda un tweet per comunicare il suo "terzo account dopo la cancellazione dei due precedenti". Non mancano i "fratelli" che chiedono come potersi rendere utili alla causa della guerra dichiarata da Anonymous, come fa @vip9_999 che cinguetta: "Come faccio a conoscere gli account cancellati per aiutarli?" Infine, una "sorella" che si firma Soha Rashed45, si offre per questa specie di mutuo-soccorso jihadista: "Il mio nuovo account non è stato cancellato - scrive - ed ho anche un precedente account. Posso sostenervi" E rilancia l'hashtag #stato_califfato-resiste", che in realtà riprende le parole del Califfo Abu Bakr al-Baghdadi nel giorno della proclamazione della nascita dello Stato islamico, a giugno 2014.

Anonymous ha colpito duro e intende continuare a disarticolare la rete web dei tagliagole islamici, che ora hanno contro a livello globale la più potente e agguerrita organizzazione di hacker del pianeta. Un fatto è certo: con l'entrata in scena di Anonymous, il web è diventato un posto molto pericoloso, per i terroristi islamici dell'isis e i loro simpatizanti. 

Redazione Milano


L'ISIS ACCUSA IL COLPO MICIDIALE INFERTO DA ANONYMOUS: S.O.S. IN RETE DI TAGLIAGOLE CHE NON SANNO PIU' CHE FARE


Cerca tra gli articoli che parlano di:

anonymous   terroristi   islamici   rete   web   attacco   cyber   guerra   isis   tagliagole    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DJ FABO E' MORTO IN SVIZZERA. AVEVA DECISO DI FARLO, MA IN ITALIA IL SUICIDIO ASSISTITO E' VIETATO

DJ FABO E' MORTO IN SVIZZERA. AVEVA DECISO DI FARLO, MA IN ITALIA IL SUICIDIO ASSISTITO E' VIETATO

lunedì 27 febbraio 2017
Sono 232 le persone che, dal 2015, si sono rivolte all'Associazione Luca Coscioni per chiedere informazioni su come ottenere l'eutanasia all'estero: di queste, 115 si sono poi effettivamente rivolte
Continua
 
GOVERNO SOCIALDEMOCRATICO AUSTRIACO VARA LA LEGGE CHE DA' IL LAVORO PRIMA AI CITTADINI AUSTRIACI, POI AGLI STRANIERI

GOVERNO SOCIALDEMOCRATICO AUSTRIACO VARA LA LEGGE CHE DA' IL LAVORO PRIMA AI CITTADINI AUSTRIACI,

lunedì 27 febbraio 2017
LONDRA - Alcuni mesi fa, il candidato del Freedom Party ha perso le elezioni presidenziali per un soffio ma se qualcuno crede che questo partito abbia perso influenza si sbaglia di grosso visto che
Continua
FRONTEX DENUNCIA: PIU' DI 300.000 AFRICANI GIA' IN LIBIA PRONTI AD ARRIVARE IN ITALIA CON LA COMPLICITA' DELLE ONLUS

FRONTEX DENUNCIA: PIU' DI 300.000 AFRICANI GIA' IN LIBIA PRONTI AD ARRIVARE IN ITALIA CON LA

lunedì 27 febbraio 2017
BRUXELLES - L'agenzia europea Frontex ha avvertito che centinaia di migliaia di migranti, provenienti perlopiu' dall'Africa Occidentale, sono in attesa di imbarcarsi verso l'Italia dalle coste della
Continua
 
FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO DI RENZI'' 11 ANNI

FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO

venerdì 24 febbraio 2017
Quarantacinque imputati, di cui 43 persone e 2 societa', 70 udienze e oltre 3.600 pagine processuali di impianto accusatorio. Sono alcuni dei numeri del processo per il crac dell'ex Credito
Continua
CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI VOI (STEPHEN BANNON)

CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI

venerdì 24 febbraio 2017
Stephen K. Bannon, capo della strategia della Casa Bianca ed esponente della "Destra alternativa" statunitense ("Alt-Right"), ritenuto il vero ispiratore di molte posizioni espresse dal presidente
Continua
 
TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO FA TANTA PAURA ALLA UE

TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO

giovedì 23 febbraio 2017
"Il presidente Trump riafferma il primato della politica sulla finanza". A dirlo in un'intervista con Labitalia Maurizio Primanni, ceo di Excellence Consulting, società di consulenza nel
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
GRAVE ALLARME DEI SERVIZI DI SICUREZZA SPAGNOLI: KAMIKAZE DELL'ISIS IN EUROPA DALL'ITALIA TRAVESTITI DA MIGRANTI

GRAVE ALLARME DEI SERVIZI DI SICUREZZA SPAGNOLI: KAMIKAZE DELL'ISIS IN EUROPA DALL'ITALIA
Continua

 
CAMERON CONVOCA RIUNIONE D'EMERGENZA DEL GOVERNO E BANCA D'INGHILTERRA PER L'USCITA DELLA GRECIA DALL'EURO E CROLLO EURO

CAMERON CONVOCA RIUNIONE D'EMERGENZA DEL GOVERNO E BANCA D'INGHILTERRA PER L'USCITA DELLA GRECIA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!