42.238.939
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GRAVE ALLARME DEI SERVIZI DI SICUREZZA SPAGNOLI: KAMIKAZE DELL'ISIS IN EUROPA DALL'ITALIA TRAVESTITI DA MIGRANTI

domenica 8 febbraio 2015

MADRID - I kamikaze dell'Isis puntano a colpire il cuore dell'Europa, mescolandosi ai migliaia di profughi in fuga da Siria e Iraq, con la Libia che potrebbe divenire "l'aeroporto" dello Stato islamico per colpire l'Occidente. E' la Spagna a rilanciare l'allerta con un inquietante studio sulle 'rotte' dei jihadisti firmato da un'agenzia della polizia nazionale. Intanto, alcuni combattenti stranieri avrebbero gia' fatto ritorno in patria per compiere attentati, avvertono gli attivisti anti-Assad e anti-Isis annidati a Raqqa, la 'capitale' dello Stato islamico in Siria.

E il Centcom americano, il comando centrale delle Forze armate, sottolinea che il flusso di foreign fighters in Siria e Iraq e' decisamente diminuito negli ultimi 4-5 mesi: un dato 'positivo', che indebolisce militarmente Abu Bakr al Baghdadi, ma che al tempo stesso inquieta le intelligence perche' ripropone con forza la minaccia rappresentata dai 'lupi solitari' pronti a colpire in Occidente. Una 'legione' che potrebbe ricevere inaspettati rinforzi proprio attraverso i canali della migrazione illegale.

Il rapporto spagnolo, firmato dall'Ucrif (l'agenzia che monitora i flussi di clandestini e la falsificazione dei documenti) e pubblicato in prima pagina da El Pais, indica tre rotte principali a disposizione dei jihadisti. La prima e' la strada via terra fino alle coste della Libia e della Mauritania. Da qui, una volta arrivati sula costa spagnola, i 'migranti camuffati' con visti falsificati - "in particolare negli ultimi tempi con timbri tedeschi" - potrebbero facilmente raggiungere la Francia o la Germania.

Una seconda via e' quella che, dopo un transito in Turchia o Grecia, porta fino agli scali sudamericani, in Brasile, Venezuela o Peru'. Poi il rientro in Europa, sempre via Madrid. Da qui, segnala il dossier dell'Ucrif, gli infiltrati possono arrivare nei Paesi del Nord Europa. Infine la terza via: questa parte dai Paesi asiatici, Afghanistan e Pakistan in particolare, poi lo scalo in Europa prima di arrivare alla destinazione finale, la Gran Bretagna.

In questo quadro, il rapporto segnala la scoperta di una cellula legata all'Isis, sei persone di origine libanese, che in un solo mese ha raccolto oltre 100.000 euro dal traffico di esseri umani. Soldi "finiti nelle tasche dello Stato islamico", e soprattutto di una struttura legata a Baghdadi che dirigeva direttamente il traffico di esseri umani.

A fine gennaio, un rapporto dell'Isis pubblicato dai media libici rivelava che Baghdadi punta alla Libia "per arrivare in Europa" con i migranti e "trasformarla in inferno".

"Molti di loro - prosegue il testo riferendosi ai profughi - possono superare i punti di sicurezza marittimi italiani e raggiungere il cuore delle citta'. Se potremo sfruttare questo canale e svilupparlo in modo strategico come si deve, la situazione in questi Paesi del sud dell'Europa si trasformera' in inferno".

Nelle ultime ore l'ambasciatore libico presso gli Emirati arabi, Aref Ali Nayed, ha avvertito che l'Isis ha trasformato la Libia "in un bancomat, distributore di carburante e aeroporto dal quale sostanzialmente puo' attaccare qualsiasi bersaglio in Europa".


GRAVE ALLARME DEI SERVIZI DI SICUREZZA SPAGNOLI: KAMIKAZE DELL'ISIS IN EUROPA DALL'ITALIA TRAVESTITI DA MIGRANTI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

KAMIKAZE   ISIS   BARCONI   ROTTE   ATTENTATI   ITALIA   SPAGNA   ROTTE   GERMANIA  


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA

mercoledì 7 dicembre 2016
LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma
Continua
 
NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN GRANDE AFFARE PER L'ITALIA

NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN

martedì 6 dicembre 2016
Ricordate le previsioni degli analisti “qualificati” prima del referendum qualora avesse vinto  il NO? Crollo della borsa, spread alle stelle, siccità, carestia, morte dei
Continua
L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE ELETTORALE MAGGIORITARIA

L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE

lunedì 5 dicembre 2016
Abbiamo cercato al telefono Roberto Maroni, Governatore della Lombardia e figura di primissimo piano della Lega, per chiedergli qual è la sua idea, la sua proposta, per la nuova legge
Continua
 
SI SCRIVE MPS MA SI LEGGE PD & RENZI: LA BANCA SENESE STA PER FALLIRE PER COLPA DEL PD(DS-PDS-PCI) IN OGNI CASO.

SI SCRIVE MPS MA SI LEGGE PD & RENZI: LA BANCA SENESE STA PER FALLIRE PER COLPA DEL PD(DS-PDS-PCI)

martedì 29 novembre 2016
Ad un passo dal baratro. Con queste poche parole potrebbe essere riassunta la situazione attuale di MPS, una situazione che nulla ha a che vedere con il referendum di domenica prossima, nonostante il
Continua
IL GRUPPO AUTOMOBILISTICO JAGUAR LAND ROVER ANNUNCIA 10.000 NUOVI POSTI DI LAVORO IN GRAN BRETAGNA GRAZIE AL BREXIT

IL GRUPPO AUTOMOBILISTICO JAGUAR LAND ROVER ANNUNCIA 10.000 NUOVI POSTI DI LAVORO IN GRAN BRETAGNA

lunedì 28 novembre 2016
LONDRA - A sentire i giornali di regime l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea avrebbe avuto effetti catastrofici condannando il paese d'Oltremanica a decenni di poverta' e
Continua
 
LA CDU TEDESCA LANCIA L'ALLARME DEL ''RISCHIO ITALIANO'' DI ONDATE DI AFRICANI VERSO LA GERMANIA E L'EUROPA

LA CDU TEDESCA LANCIA L'ALLARME DEL ''RISCHIO ITALIANO'' DI ONDATE DI AFRICANI VERSO LA GERMANIA E

mercoledì 23 novembre 2016
BERLINO - In Germania e' ancora fresco il ricordo - ma più che un ricordo è un presente - delle polemiche e dei disagi causati dalla politica dell'accoglienza dei rifugiati messa in
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
VAROUFAKIS: ''ANCHE L'ITALIA A RISCHIO CRAC MI HANNO DETTO ALTI FUNZIONARI ITALIANI CHE CI DANNO RAGIONE MA HANNO PAURA''

VAROUFAKIS: ''ANCHE L'ITALIA A RISCHIO CRAC MI HANNO DETTO ALTI FUNZIONARI ITALIANI CHE CI DANNO
Continua

 
L'ISIS ACCUSA IL COLPO MICIDIALE INFERTO DA ANONYMOUS: S.O.S. IN RETE DI TAGLIAGOLE CHE NON SANNO PIU' CHE FARE

L'ISIS ACCUSA IL COLPO MICIDIALE INFERTO DA ANONYMOUS: S.O.S. IN RETE DI TAGLIAGOLE CHE NON SANNO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »