47.265.019
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BILANCIO DELLA STAGIONE DEI SALDI: UN DISASTRO MAI VISTO. CROLLO DELLE VENDITE DEL 6,3%. SOLO IL 36% HA FATTO ACQUISTI

giovedì 5 febbraio 2015

Solo il 36% delle famiglie (8 milioni e 900 mila) ha effettuato almeno un acquisto a saldo. Tali famiglie, pero', hanno speso meno del previsto. La contrazione inizialmente stimata era pari al -5,6% rispetto allo scorso anno, con una spesa media di 179,4 Euro a famiglia.

Quella registrata, invece, si attesta al -6,3%, pari ad una spesa di appena 178,03 euro a famiglia.

E' quanto emerge A distanza di un mese dall'apertura della stagione dei saldi invernali: l'Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha stilato infatti un primo consuntivo interrogando il proprio campione di famiglie, dislocate su tutto il territorio nazionale.

I risultati emersi sono ancora peggiori delle previsioni.

Si conferma che In tal modo il giro di affari complessivo dei saldi si attestera' a circa 1,58 miliardi di euro. Ovviamente non si tratta di un andamento uniforme a livello nazionale, vi sono alcune aree, specialmente nel Sud, in Campania, Calabria e Puglia, dove la contrazione dei saldi rispetto allo scorso anno ha superato anche il -8,6%.

Si spende di meno per i saldi anche a causa delle rigide condizioni atmosferiche: le gia' scarse risorse economiche delle famiglie, quest'inverno, sono destinate a far fronte al freddo eccezionale registrato in molte aree, con maggiori esborsi per il riscaldamento.

Se, in parallelo con le vendite a saldo osserviamo la tendenza generale dei consumi c'e' di che allarmarsi: solo nell'ultimo triennio 2012 - 2013 - 2014, secondo quanto rilevato dall'O.N.F. - Osservatorio Nazionale Federconsumatori le famiglie hanno ridotto i propri acquisti del -10,7%, pari ad una contrazione complessiva della spesa di 78 miliardi di euro.

Un andamento che mostra in pieno la grave crisi delle famiglie, il cui potere di acquisto dal 2008 ad oggi e' diminuito di oltre il -13,4%.

Causa principale di tale tracollo e' la mancanza di lavoro (gli ultimi dati sulla disoccupazione parlano da soli: 12,9% il tasso e addirittura 42% quello relativo ai giovani).

"Per questo e' necessario avviare misure immediate tese a rilanciare la domanda interna, attraverso il varo di un Piano Straordinario per il Lavoro che dia reddito e prospettive specialmente ai giovani", dichiarano Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, Presidenti di Federconsumatori e Adusbef.

Redazione Milano


BILANCIO DELLA STAGIONE DEI SALDI: UN DISASTRO MAI VISTO. CROLLO DELLE VENDITE DEL 6,3%. SOLO IL 36% HA FATTO ACQUISTI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SALDI   CROLLO   VENDITE   ADUSBEF   FEDERCONSUMATORI   ANDAMENTO   NEGATIVO   CRISI   NEGOZI   CHIUSURA   DISASTRO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN CONCERTO

IL KAMIKAZE ISLAMICO DI MANCHESTER HA UCCISO IN NOME DI ALLAH BAMBINI INNOCENTI ANDATI A SENTIRE UN

martedì 23 maggio 2017
LONDRA - Un "attacco codardo contro persone innocenti e giovani indifesi". Cosi' la premier britannica Theresa May ha definito l'attentato kamikaze di ieri sera alla Manchester Arena, che ha
Continua
 
KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI ISLAMICI LO FESTEGGIANO

KAMIKAZE ISLAMICO FA STRAGE DI ADOLESCENTI A UN CONCERTO A MANCHESTER (22 MORTI) E SUL WEB ALTRI

martedì 23 maggio 2017
MANCHESTER - La "massiccia esplosione" avvenuta la notte scorsa nella MANCHESTER arena, proprio alla fine del concerto di Ariana Grande, sarebbe avvenuta nel foyer dell'Arena, nella zona
Continua
LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA' L'INVASIONE DELL'ITALIA

LA DANIMARCA SBARRA LE FORNTIERE AI ''MIGRANTI'': BLOCCO SARA' ATTIVO FINCHE' LA UE NON FERMERA'

lunedì 22 maggio 2017
LONDRA - Tutto coloro che sono nauseati dall'arrivo di finti rifugiati sulle coste italiane trasportati dalla LIbia da una sorta di "agenzia viaggi" per metà formata dalla mafie islamiche sul
Continua
 
CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE DALLO STATO NEL 2016

CGIA DI MESTRE SCOPRE UN BUCO DI 46 MILIARDI NEI CONTI PUBBLICI DELL'ITALIA: FATTURE NON PAGATE

sabato 20 maggio 2017
La gravissima mancanza di liquidità, ovvero di denaro,  i ritardi burocratici, l'inefficienza di molte amministrazioni a emettere in tempi ragionevolmente brevi i certificati di pagamento
Continua
SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO L'USO DEL MOUSE

SCIENZA / RICERCATORI UNIVERSITA' DI PADOVA INVENTANO TECNICA PER SCOPRIRE LE BUGIE ATTRAVERSO

venerdì 19 maggio 2017
PADOVA - Ricercatori dell'Università di Padova hanno messo a punto una tecnica che, analizzando le traiettorie percorse dal mouse, è in grado di indicare se chi è al computer
Continua
 
SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI HOLLANDE E SARKOZY

SANDAGGIO IN FRANCIA: IL 46% DEI FRANCESI GIA' ORA NON SI FIDA DI MACRON CHE PARTE PEGGIO DI

venerdì 19 maggio 2017
PARIGI - Contrariamente alla tradizione, il neo presidente Emmanuel Macron ed il suo primo ministro Edouard Philippe non godranno di un periodo di "luna di miele" presso l'opinione pubblica francese:
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
STERMINIO DI IMPRESE ARTIGIANE IN ITALIA: 94.400 HANNO CHIUSO, DISTRUTTI INTERI SETTORI PRODUTTIVI (EURO-UE KILLER)

STERMINIO DI IMPRESE ARTIGIANE IN ITALIA: 94.400 HANNO CHIUSO, DISTRUTTI INTERI SETTORI PRODUTTIVI
Continua

 
5 DEI 7 STATI UE NEI QUALI LA DISOCCUPAZIONE GIOVANILE E' AL TOP SONO DELL'EUROZONA: PEGGIO DELL'ITALIA SOLO LA GRECIA

5 DEI 7 STATI UE NEI QUALI LA DISOCCUPAZIONE GIOVANILE E' AL TOP SONO DELL'EUROZONA: PEGGIO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!