44.280.570
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

LA GERMANIA SCONFITTA VENNE UMILIATA CON LA PACE DI VERSAILLES, CHE PRODUSSE IL NAZISMO. NON ACCADA CON LA GRECIA

giovedì 5 febbraio 2015

BERLINO - A poche ore dalla sua visita a Berlino, il ministro greco delle Finanze Yanis Varoufakis ha chiesto al governo tedesco maggiore collaborazione per superare la trappola dell'austerita' e del debito che schiaccia la Grecia.

"Io credo che di tutte le nazioni d'Europa, i tedeschi possano comprendere al meglio questo semplice messaggio: se si umilia una nazione troppo a lungo e la si sottopone a trattative e ai dispiaceri tipici di una crisi di deflazione, senza farle intravedere una luce alla fine del tunnel, prima o poi questa nazione scoppiera'", ha dichiarato Varoufakis, citando il patto di Versailles seguito alla Prima guerra mondiale e alludendo alle conseguenze di quell'evento storico, che culminò con l'ascesa del Nazionalsocialismo in Germania.

Varoufakis ha anche auspicato una sorta di "piano Marshall" tedesco per la Grecia: Atene, ha spiegato il ministro, non e' certo la sola responsabile della crisi dell'euro, che ha avuto origine da errori a livello comunitario: "Noi siamo la prima tessera del domino ad essere caduta ma non siamo responsabili di questo effetto domino", ha dichiarato il braccio destro di Tsipras, che nel pomeriggio incontrera' il collega tedesco Wolfgang Schaeuble, al quale esporra' delle proposte che a suo dire l'esponente della Cdu "non potra' respingere".

Secondo il tedesco "Spiegel", Schaeuble dovrebbe perlomeno ascoltare le richieste della "rockstar greca dell'economia", dato che c'e' ancora la possibilita' - con una collaborazione - di trovare una via d'uscita alla crisi.

Se la Bce - soprattutto su pressione della Germania - dovesse bloccare il rifinanziamento delle banche greche il prossimo 28 febbraio, Atene sarebbe condannata al default e all'uscita dall'euro. E forse Varoufakis offre la miglior opportunita' per tenere unita l'eurozona: perche' la Grecia non ha quasi piu' nulla da perdere e il suo governo puo' dare il via ad un cambiamento in Europa che molti stati partner piu' forti avevano cercato di avviare.

Che la politica degli ultimi cinque anni - crediti contro tagli - sia fallita, scrive il quotidiano tedesco, lo hanno capito anche i governi di Francia e Italia, cosi' come la commissione europea di Juncker, l'Fmi e la Bce. Solo la signora Merkel e i banchieri tedeschi che l'appoggiano, fanno finta di non capire.

Redazione Milano.


LA GERMANIA SCONFITTA VENNE UMILIATA CON LA PACE DI VERSAILLES, CHE PRODUSSE IL NAZISMO. NON ACCADA CON LA GRECIA


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GERMANIA   PACE   ARMISTIZIO   VERSAILLES   GUERRA   MONDIALE   PRIMA   SPIEGEL   BCE   MERKEL   BERLINO   ATENE   CDU   VAROUFAKIS   MARSHALL   TSIPRAS    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO DI RENZI'' 11 ANNI

FINITO IL PROCESSO A VERDINI (PIU' ALTRI 45 IMPUTATI) CON LE RICHIESTE DI CONDANNA: PER ''L'AMICO

venerdì 24 febbraio 2017
Quarantacinque imputati, di cui 43 persone e 2 societa', 70 udienze e oltre 3.600 pagine processuali di impianto accusatorio. Sono alcuni dei numeri del processo per il crac dell'ex Credito
Continua
 
CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI VOI (STEPHEN BANNON)

CHE SIATE NAZIONALISTI ECONOMICI, POPULISTI, CONSERVATORI, LIBERTARI, VOGLIAMO POTER CONTARE SU DI

venerdì 24 febbraio 2017
Stephen K. Bannon, capo della strategia della Casa Bianca ed esponente della "Destra alternativa" statunitense ("Alt-Right"), ritenuto il vero ispiratore di molte posizioni espresse dal presidente
Continua
TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO FA TANTA PAURA ALLA UE

TRUMP AFFERMA IL PRIMATO DELLA POLITICA - DEL POPOLO - SULLA BUROCRAZIA E I BANCHIERI. PER QUESTO

giovedì 23 febbraio 2017
"Il presidente Trump riafferma il primato della politica sulla finanza". A dirlo in un'intervista con Labitalia Maurizio Primanni, ceo di Excellence Consulting, società di consulenza nel
Continua
 
SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE DIVENTARE SUBITO PRESIDENTE)

SONDAGGIO BOMBA: MARINE LE PEN VITTORIOSA AL 1° TURNO DELLE PRESIDENZIALI (POTREBBE ANCHE

giovedì 23 febbraio 2017
PARIGI - Crescono del 2,5 per cento rispetto a inizio febbraio per il leader del partito Front National, Marine Le Pen, le possibilita' di vincere al primo turno le elezioni presidenziali
Continua
PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN EURO (QUESTO TEME LA UE)

PER ABBANDONARE L'EURO BASTA UN DECRETO LEGGE E IL 96% DEI TITOLI DI STATO NON VA RIMBORSATO IN

mercoledì 22 febbraio 2017
Mentre si avvicinano le elezioni olandesi dove è molto probabile che il partito anti euro e anti Ue di Wilders, alleato di Salvini e della Le Pen, ottenga un risultato incoraggiante e quelle
Continua
 
COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA TROIKA IN ITALIA)

COMMISSIONE EUROPEA: L'ITALIA E' UNA MINACCIA PER LA STABILITA' DELLA ZONA EURO (E ANNUNCIA LA

mercoledì 22 febbraio 2017
BRUXELLES - La Commissione europea oggi ha deciso nuovamente di avviare un monitoraggio approfondito nei confronti dell'Italia per i suoi squilibri macroeconomici eccessivi che potrebbero avere - a
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
VISTO DA VICINO: ECCO COSA PENSA E COSA VUOLE FARE VAROUFAKIS, L'UOMO CHE PROPONE ALL'EUROPA DI CAMBIARE VERSO (DAVVERO)

VISTO DA VICINO: ECCO COSA PENSA E COSA VUOLE FARE VAROUFAKIS, L'UOMO CHE PROPONE ALL'EUROPA DI
Continua

 
MOODY'S S&P E FITCH DEGRADANO SOCIETA' RUSSE E TITOLI, LA CINESE DAGONG DA' TRIPLA ''A'' E SPALANCA LA BORSA DI HONG KONG!

MOODY'S S&P E FITCH DEGRADANO SOCIETA' RUSSE E TITOLI, LA CINESE DAGONG DA' TRIPLA ''A'' E SPALANCA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!