63.345.317
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TUTTO IL MONDO E' PAESE / LE 25 INCREDIBILI SCUSE DEGLI INGLESI PER GIUSTIFICARE L'ASSENZA DI UN GIORNO DAL LAVORO

lunedì 2 febbraio 2015

LONDRA - Da terribili allucinazioni improvvise ai pantaloni che si rompono sulla strada verso l'ufficio, al dito incastrato nel rubinetto, fino alla nuova fidanzata troppo 'mordace', sono molte e fantasiose le scuse propinate al capo per giustificare l'assenza di un giorno sul lavoro.

A 'censire' le 25 motivazioni peggiori è uno studio condotto in Inghilterra su 1.000 lavoratori e 1.000 capi, commissionato dal provider di assistenza sanitaria integrativa britannica no profit Benenden Health.

Ebbene, tra le spiegazioni più insolite spiccano quelle legate alla salute: un dipendente ha chiamato il capo per spiegargli che non poteva andare al lavoro quel giorno perché era in pronto soccorso con un piolo sulla lingua. Ci sono poi i lutti, con lo stesso parente morto più volte, o le scuse legate agli animali domestici: "Il mio cane ha avuto paura e non voglio lasciarlo", e "Mi è morto il criceto". O addirittura notti erotiche particolarmente focose: "Mi sono fatto male durante un rapporto" e "La mia nuova fidanzata mi ha morso in un punto delicato". I risultati - riportati dal 'Telegraph' - hanno rivelato che sei capi su dieci non credono alle scuse dei dipendenti quando chiamano per mettersi in malattia.

E se si guarda l'elenco delle 25 peggiori spiegazioni addotte dai dipendenti per assentarsi per un giorno, non è difficile capire perché:

1) Una lattina di fagioli è atterrata sul mio alluce;

2) Nuotavo troppo veloce e ho sbattuto la testa sul bordo della piscina;

3) Sono stato morso da un insetto;

4) La mia auto aveva il freno a mano ma è rotolata giù per la collina contro un lampione. 

5) Il mio cane ha avuto un grande spavento e non voglio lasciarlo;

6) Il mio criceto è morto;

7) Mi sono fatto male durante il sesso;

8) Sono scivolato su una moneta;

9) Ho avuto una notte insonne;

10) La mia mamma è (ri)morta (scusa usata dalla stessa persona due volte);

11) Sto avendo delle allucinazioni;

12) Sono bloccato in casa mia, perché si è rotta la porta;

13) La mia nuova ragazza mi ha morso in un punto delicato;

14) Mi sono bruciato la mano sul tostapane;

15) Il cane mi ha mangiato le scarpe;

16) Il mio pesce è malato;

17) Ho ingoiato l'acquaragia;

18) Il mio alluce è rimasto incastrato nel rubinetto bagno. 

19) Sono in pronto soccorso con una molletta da bucato sulla lingua;

20) Ho bevuto troppo e mi sono addormentato sul pavimento di qualcuno, non so dove mi trovo;

21) I miei pantaloni si sono rotti mentre stavo venendo al lavoro;

22) Sto utilizzando una nuova soluzione per lenti a contatto e mi lacrimano gli occhi;

23) Ho il naso chiuso;

24) Ho fatto un disastro con la tintura per capelli;

25) Ho un dito dolorante.

Ebbene, secondo la ricerca i lavoratori britannici dovrebbero pensarci due volte prima di fare una chiamata di questo tipo, se non hanno una scusa ragionevole.

E' emerso infatti che un manager su tre setaccia i social media dopo aver ricevuto una chiamata, per vedere se lavoratore è abbastanza in forma da inviare aggiornamenti.

Lo studio ha anche scoperto che un boss (capo) su quattro mette in discussione chi non sembra abbastanza malato o dà scuse deboli, e anche fattori come una giornata di sole o il fatto che il giorno prima il dipendente sembrava star bene suscitano molti sospetti.

Alcune scuse, poi, reggono meglio di altre: chi cita influenza intestinale, virus e dolori addominali ha più chances di essere creduto, mentre va peggio a mal di collo, mal di schiena o stiramenti muscolari. 

Resta il fatto che se qualcuno pensava fossero solo certi "italiani" a inventare scuse folli per non recarsi al lavoro, bè, farà meglio a ricredersi. 

Redazione Milano. 


TUTTO IL MONDO E' PAESE / LE 25 INCREDIBILI SCUSE DEGLI INGLESI PER GIUSTIFICARE L'ASSENZA DI UN GIORNO DAL LAVORO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SCUSE   INGLESI   REGNO UNITO   LAVORO   ASSENZA   GIUSTIFICAZIONE   LATTINA   ALLUCE   SESSO   INSETTO   DITO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI POPOLI E ALLE AUTONOMIE''

GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA FONTANA: ''BISOGNA CERCARE DI CAMBIARE L'EUROPA: PIU' ATTENZIONE AI

mercoledì 19 settembre 2018
MILANO - Autonomie locali ed Europa è stato il tema al centro del convegno 'A glocal vision for the future of Europe', summit organizzato dall'Ecr , l'European conservatives & reformist
Continua
 
RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO COMBINATO DA MIO PADRE

RAGAZZA PAKISTANA (CHE VIVE E HA STUDIATO IN ITALIA) CHIEDE AIUTO DAL PAKISTAN: NO AL MATRIMONIO

martedì 18 settembre 2018
MILANO - L'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, in una nota commenta la notizia di una ragazza pachistana, che ha inviato una lettera alla
Continua
NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO VINO MARSALA CINESE

NELLA BLACK LIST DI PRODOTTI CINESI COLPITI DA DAZI VOLUTI DAL PRESIDENTE TRUMP C'E' ANCHE FALSO

martedì 18 settembre 2018
I dazi imposti dal presidente Trump alla Cina fanno emergere la concorrenza sleale, oltre che la pessima qualità dei prodotti, messa in atto dal gigante asiatico anche ai danni dell'Italia.
Continua
 
SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA (LIBERO GIA' DOMANI?)

SPACCIATORE DEL BANGLADESH ARRESTATO PER STRADA A ROMA MENTRE VENDE LE TREMENDE PASTIGLIE DI YABA

lunedì 17 settembre 2018
ROMA - Un 31enne del Bangladesh, senza fissa dimora e con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Quadraro perché sorpreso in via Labico, pronto a spacciare
Continua
QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO PAESI A RICOSTRUIRLI''

QUEL ''LEGHISTA'' DEL DALAI LAMA: ''L'EUROPA APPARTIENE AGLI EUROPEI, I RIFUGIATI TORNINO NEI LORO

lunedì 17 settembre 2018
LONDRA - L'Europa appartiene agli europei e tutti i rifugiati dovrebbero ritornare ai loro paesi per ricostruirli. Questo e' cio' che pensano tutte le persone di buonsenso, ma la vera sorpresa sta
Continua
 
SALVINI: I VALORI VERI NON SONO LA FINANZA, MA IL DIRITTO ALLA VITA AL  LAVORO ALLA SICUREZZA, ALLA CONCRETA FELICITA'

SALVINI: I VALORI VERI NON SONO LA FINANZA, MA IL DIRITTO ALLA VITA AL LAVORO ALLA SICUREZZA, ALLA

domenica 16 settembre 2018
"Hanno capito che il loro tempo e' finito, stanno tornando i valori veri che non sono la finanza ma il diritto alla vita, al lavoro, alla sicurezza alla felicita' ad avere piedi piantati per terra.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
I BUROCRATI DI BRUXELLES VOGLIONO IMPORRE AGLI AGRICOLTORI INGLESI COSA COLTIVARE NEI CAMPI (UE E' IN PREDA ALLA FOLLIA)

I BUROCRATI DI BRUXELLES VOGLIONO IMPORRE AGLI AGRICOLTORI INGLESI COSA COLTIVARE NEI CAMPI (UE E'
Continua

 
L'ECONOMIST PUBBLICA FOTOMONTAGGIO DELLA VENERE DI MILO CHE PUNTA UNA PISTOLA (AD ANGELA MERKEL). PROTESTE DI ATENE.

L'ECONOMIST PUBBLICA FOTOMONTAGGIO DELLA VENERE DI MILO CHE PUNTA UNA PISTOLA (AD ANGELA MERKEL).
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

UNGHERIA: L'ONU DIFFONDE BUGIE SULL'UNGHERIA NON SAREMO MAI UN

19 settembre - GINEVRA - Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto ha accusato
Continua

WALL STREET JOURNAL: ''FACEBOOK DA ANNI ACCEDE A INFORMAZIONI

19 settembre - NEW YORK - Si preannuncia uno scandalo enorme, che potrebbe portare il
Continua

COORDINATORE DELLA LEGA NORD SARDEGNA: ATTENTATO PER UCCIDERMI

19 settembre - SASSARI - ''Volevano uccidermi. In giornata presentero' un esposto alla
Continua

MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO: ''LAVORIAMO PER ABOLIRE IL

19 settembre - ''Stiamo lavorando all'abolizione del superticket (la tassa di 10 euro
Continua

ESPLOSIONE NELLA NOTTE IN UNO STABILE DOVE RISIEDONO 24

19 settembre - VERONA - E' un passante l'unico ferito in modo non grave dell'esplosione
Continua

L'OLANDA SI ''ACCORGE'' DELL'INVASIONE AFRICANA DELLA UE... (E

19 settembre - AMSTERDAM - Il ministro dell'Interno olandese, Mark Harbers, ha scritto
Continua

L'UNGHERIA SI RIBELLA E RIGETTA LA CONDANNA UE: ACCUSE INGIUSTE E

18 settembre - BUDAPEST - L'Ungheria si ribella all'aggressione Ue. Il Parlamento
Continua

LE MONDE SI ACCORGE CHE MARINE LE PEN POTREBBE VINCERE LE ELEZIONI

18 settembre - Sottovalutare il peso politico della presidente del Rassemblement
Continua

SALVINI: EFFICACE PRIMO UTILIZZO DEL TASER. COMPLIMENTI ALLE FORZE

18 settembre - Primo utilizzo del Taser. È successo ieri sera a Reggio Emilia, quando
Continua

VERTICE DI SALISBURGO SUI MIGRANTI SARA' L'ENNESIMO BUCO NELL'ACQUA

18 settembre - BRUXELLES - Al vertice di Salisburgo il premier Giuseppe Conte
Continua
Precedenti »