55.036.488
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

NOTIZIE AI CONFINI DELLA REALTA' / PER LA CASSAZIONE SCRIVERE CHE UN MAGISTRATO E' ''UNA TOGA ROSSA'', E' UN ''ELOGIO''

martedì 27 gennaio 2015

ROMA - I magistrati, soprattutto i pm, non devono sentirsi offesi se li si definisce "toghe rosse" perche' questa espressione deve ritenersi "in qualche modo elogiativa" specie quando e' seguita dal rilievo che giudici di tale "genere" sono "sgraditi" a Silvio Berlusconi e "ai suoi giornali", con riferimento a quando il leader di Forza Italia era premier.

Lo afferma la Cassazione che ha respinto il ricorso del pm di Palermo Lorenzo Matassa, definito 'toga rossa' in un libro, e che per questo era rimasto male e voleva essere risarcito. Con la sentenza 1435, depositata oggi dalla Terza sezione civile, la Suprema Corte ha infatti convalidato quanto deciso dalla Corte di Appello di Milano nel luglio 2010 quando era stato annullato il risarcimento di 5mila euro concesso a Matassa dal Tribunale che aveva dichiarato che l'espressione 'toga rossa' era diffamatoria.

"Il pm Matassa una toga rossa, proprio di Palermo, di quelle particolarmente sgradite al Presidente del Consiglio ed ai suoi giornali", aveva scritto Giorgio Galli nel libro 'Piombo rosso' pubblicato da Baldini e Castoldi Dalai, e il pm si era risentito anche in considerazione della sua partecipazione come consulente della Commissione 'Mitrokhin'.

Matassa riteneva di essere stato diffamato nella sua reputazione professionale, e non nella sua identita' personale. Ad avviso della Cassazione, non merita obiezioni il verdetto di appello che ha stabilito che l'espressione 'toga rossa', "presa nel contesto di un'ampia trattazione sul periodo dei cosiddetti 'anni di piombo', non risultava usata in tono denigratorio o dispregiativo, bensi' piuttosto in senso positivo, ossia per indicare l'atteggiamento di un magistrato inquirente che non si ferma alle apparenze e che gode di 'una coscienza tranquillamente fiera'".

D'altra parte, proseguiva il verdetto d'appello - "correttamente argomentato e privo di vizi logici", secondo la Cassazione - "il fatto che il testo in oggetto si riferisse anche alla circostanza che le toghe rosse erano particolarmente sgradite al Presidente del Consiglio ed ai suoi giornali non poteva comunque integrare gli estremi della diffamazione, dato il carattere del tutto soggettivo di 'sgradevolezza'".

Redazione Milano.


NOTIZIE AI CONFINI DELLA REALTA' / PER LA CASSAZIONE SCRIVERE CHE UN MAGISTRATO E' ''UNA TOGA ROSSA'', E' UN ''ELOGIO''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua
 
INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA MEGLIO GIOVENTU' NE VA!

INCHIESTA / MEDICI INGEGNERI ARCHITETTI: ITALIA ULTIMA IN EUROPA PER STIPENDI E COSI' LA NOSTRA

martedì 12 dicembre 2017
Nel 2016, ben 124.000 italiani sono emigrati all’estero e di questi il 39% aveva tra i 18 ed 34 anni, per la maggior parte con titolo di studio qualificato. Come mai una simile emorragia di
Continua
SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE IMPOSIZIONE DI MIGRANTI

SCONTRO FRONTALE UNGHERIA - UE: PARLAMENTO DI BUDAPEST VOTA RISOLUZIONE CONTRO L'INACCETABILE

martedì 12 dicembre 2017
BUDAPEST - Il parlamento ungherese ha approvato oggi la risoluzione che condanna la decisione del Parlamento europeo sulla riforma del sistema di asilo. Lo riferisce l'agenzia slovacca "Tasr" citando
Continua
 
CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN BEL GOLPE FRANCHISTA?

CATALOGNA: I SONDAGGI DANNO LA VITTORIA AL BLOCCO DI PARTITI INDIPENDENTISTI. RAJOY CHE FARA'? UN

martedì 12 dicembre 2017
BARCELLONA - La trategia repressiva decisa dal governo Rajoy contro la Catalogna si sta trasformando in un boomerang micidiale per Madrid. Il gruppo di partiti indipendentisti molto probabilmente
Continua
IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO ESSERE ESPULSI

IL MINISTRO DELL'INTERNO TEDESCO ACCUSA LA CHIESA CATTOLICA: NASCONDE CLANDESTINI CHE INVECE DEVONO

martedì 12 dicembre 2017
BERLINO - Il ministro dell'Interno tedesco, il cristiano democratico Thomas de Maizière (della Cdu, partito di orientamento cristiano simile alla vecchia Dc italiana), in un'intervista
Continua
 
TRIONFO NAZIONALISTA ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN CORSICA: 56,5% ALLA COALIZIONE NAZIONALISTA. GOVERNERA' DA SOLA

TRIONFO NAZIONALISTA ALLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE IN CORSICA: 56,5% ALLA COALIZIONE NAZIONALISTA.

lunedì 11 dicembre 2017
AJACCIO - I nazionalisti in Corsica hanno stravinto le elezioni amministrative e, con in mano le chiavi della nuova "collettività territoriale unica" chiedono ora al governo di "fare bene i
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
MASSACRO DI TERRORISTI ISLAMICI A PARIGI: DUE KILLER ENTRANO ALL'HEBDO' E UCCIDONO 10 GIORNALISTI, POI DUE POLIZIOTTI

MASSACRO DI TERRORISTI ISLAMICI A PARIGI: DUE KILLER ENTRANO ALL'HEBDO' E UCCIDONO 10 GIORNALISTI,
Continua

 
FONTE INTERNA SVELA 100.000 CLIENTI DI HSBC CHE HANNO EVASO 180 MLD DI EURO CON 20.000 SOCIETA' OFFSHORE(SUPER SCANDALO)

FONTE INTERNA SVELA 100.000 CLIENTI DI HSBC CHE HANNO EVASO 180 MLD DI EURO CON 20.000 SOCIETA'
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!