42.274.282
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GRANDE STAMPA TEDESCA: ''VITTORIA DI SYRIZA E' LA DURA SCONFITTA DEL GOVERNO TEDESCO E DELLA POLITICA ECONOMICA EUROPEA''

martedì 27 gennaio 2015

FRANCOFORTE - Con le parole "la Troika e' finita", il populista greco Alexis Tsipras ha descritto la sua vittoria elettorale di fronte a migliaia di ateniesi in festa. In realta' - scrive il quotidiano Frankfurter Allgemeine Zeitung - la vittoria del movimento di sinistra di Tsipras "Syriza" rappresenta soprattutto una dura sconfitta per la comunicazione del governo tedesco e per i principi della politica economica europea rappresentati da Berlino e da altri paesi del Nord Europa.

Dalla prospettiva del Nord, la crisi della Grecia e' stata un simbolo del fallimento delle vecchie ricette: spesa pubblica finanziata con ricorso al credito, svalutazione della moneta e stampa di denaro da parte della banca centrale.

Secondo l'opinionista della Faz Tobias Piller, il lavoro della "Troika" formata da Commissione europea, Bce e Fmi si e' basato invece su una visione politica opposta, basata sul virtuosismo dei conti e sulla compressione della spesa pubblica improduttiva: l'idea di fondo e' che solo le aziende private e i soggetti davvero produttori di ricchezza, inseriti in un ambiente competitivo sul fronte normativo, burocratico e del lavoro, possano garantire un benessere economico sostenibile.

Affinche' fiorisca l'attivita' imprenditoriale, pero', c'e' bisogno di un clima positivo per gli investimenti, di mercati aperti, di imposte sostenibili e di uno stato snello ma funzionante: tutti elementi che l'economia Greca, pur soffocata dall'austerita', non e' stata in grado di conseguire.

Invece, secondo il quotidiano tedesco "Sueddeutsche Zeitung", cio' dipende anche dal fatto che i politici ellenici, incluso l'ex premier Antonis Samaras, hanno applicato tagli drastici allo Stato sociale senza incidere pero' sul vecchio sistema clientelare e sulle vecchie strutture di potere consolidate.L'esito delle elezioni politiche in Grecia rappresenta insomma un doppio scacco: Berlino e Bruxelles sono preoccupate perche' i greci - ora che germoglia il germe della ripresa economica - non hanno rieletto il governo formato dai conservatori e dai socialisti, dando invece fiducia a una sinistra radicale che fa promesse irrealizzabili e che si coalizza con la destra populista.

La Grecia, del resto, e' allo stremo. Berlino e Bruxelles, secondo il quotidiano tedesco, devono insistere sul rispetto degli accordi e sul mantenimento delle condizioni vincolate all'emissione di credito, perche' "se i greci avranno il permesso di cambiare le regole, poi anche italiani e spagnoli chiederanno lo stesso trattamento". D'altra parte, ammette il quotidiano, non si puo' chiedere a nessuno di fare l'impossibile: la vita di milioni di persone nei Paesi piu' in crisi del Mediterraneo e' diventata quasi insostenibile, situazione che dalla prospettiva tedesca passa troppo spesso del tutto inosservata.

Redazione Milano.


GRANDE STAMPA TEDESCA: ''VITTORIA DI SYRIZA E' LA DURA SCONFITTA DEL GOVERNO TEDESCO E DELLA POLITICA ECONOMICA EUROPEA''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA D'ORA. E' BREXIT BOOM

CONTINUA IL BOOM ECONOMICO BRITANNICO, INDICI DELLO SVILUPPO DELLE IMPRESE SALGONO COME MAI PRIMA

mercoledì 7 dicembre 2016
LONDRA - La verità detta con tre parole è: mai così bene. A sentire i sostenitori della UE la vittoria del Brexit avrebbe causato alla Gran Bretagna poverta' e recessione ma
Continua
 
NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN GRANDE AFFARE PER L'ITALIA

NAZIONALIZZARE, SALVARE E RIVENDERE MPS, CARIGE, BANCHE VENETE, BANCA ETRURIA & SORELLE E' UN

martedì 6 dicembre 2016
Ricordate le previsioni degli analisti “qualificati” prima del referendum qualora avesse vinto  il NO? Crollo della borsa, spread alle stelle, siccità, carestia, morte dei
Continua
L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE ELETTORALE MAGGIORITARIA

L'INTERVISTA / ROBERTO MARONI: PERSONALMENTE, VORREI TORNASSE IL MATTARELLUM, UN'OTTIMA LEGGE

lunedì 5 dicembre 2016
Abbiamo cercato al telefono Roberto Maroni, Governatore della Lombardia e figura di primissimo piano della Lega, per chiedergli qual è la sua idea, la sua proposta, per la nuova legge
Continua
 
DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL POTERE, DIMISSIONI BUFALA

DIMISSIONI? SOLO DI FACCIATA: LA CERCHIA RENZIANA DEL PD CONFERMA CHE IL CAPO VUOLE RESTARE AL

lunedì 5 dicembre 2016
ROMA -  Da stentare a crederci, eppure è quanto rilanciano le agenzie:"Resta in campo e dara' battaglia. Di fatto questo referendum si e' trasformato in una vera e propria elezione
Continua
IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE SUE ORGANIZZAZIONI

IL PARLAMENTO SLOVACCO APPROVA A LARGHISSIMA MAGGIORANZA UNA LEGGE CHE DI FATTO VIETA L'ISLAM E LE

lunedì 5 dicembre 2016
LONDRA - Alcuni mesi fa la Slovacchia ha attratto molte critiche per aver rifiutato di accettare rifugiati di religioni musulmane ma se qualcuno pensa che il governo abbia fatto dietrofront si
Continua
 
LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA COSTITUZIONE! CORAGGIO!

LA VITTORIA DEL NO CONSEGNA ALLE FORZE CHE L'HANNO OTTENUTA L'ONORE DI CAMBIARE L'ITALIA, NON LA

lunedì 5 dicembre 2016
E' l'alba di una nuova stagione per l'Italia. E non è l'inverno, che arriva. Noi di questo giornale abbiamo combattuto contro l'arroganza, l'ignoranza, e la stupidità di un ormai ex
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
QUALCUNO SAPEVA IN ANTICIPO CHE IL GOVERNO AVREBBE VARATO UN PROVVEDIMENTO SULLE BANCHE POPOLARI, ENORMI SPECULAZIONI

QUALCUNO SAPEVA IN ANTICIPO CHE IL GOVERNO AVREBBE VARATO UN PROVVEDIMENTO SULLE BANCHE POPOLARI,
Continua

 
LA TURCHIA, CHE MEMBRI DEL GOVERNO RENZI VORREBBERO ENTRASSE NELLA UE, MINACCIA FACEBOOK E IMPONE CENSURE BRUTALI AL WEB

LA TURCHIA, CHE MEMBRI DEL GOVERNO RENZI VORREBBERO ENTRASSE NELLA UE, MINACCIA FACEBOOK E IMPONE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SARDEGNA, LA GIUNTA REGIONALE VA IN PEZZI, TRAVOLTA DAL COLOSSALE

7 dicembre - CAGLIARI - Il Pd si sgretola in Sardegna. ''L'assessora regionale
Continua

IL TESORO SBUGIARDA (BUFALA) DELLA STAMPA DI TORINO: NIENTE FONDO

7 dicembre - ''Smentiamo che sia in preparazione una richiesta di prestiti al Fondo
Continua

LA LEGA CHIEDE UFFICIALMENTE CHE LA CORTE COSTITUZIONALE ANTICIPI

6 dicembre - ROMA - PARLAMENTO - La Lega - riunita con il segretario Matteo Salvini -
Continua

RENZI HA NOMINATO LA COMANDANTE DEI VIGILI DI FIRENZE ''CONSIGLIERE

6 dicembre - Nonostante il crollo del governo, ha una sorta di assicurazione a vita
Continua

CORTE COSTITUZIONALE: UDIENZA SU ITALICUM IL 24 GENNAIO (ADDIO

6 dicembre - La Corte costituzionale ha fissato per l'udienza del 24 gennaio 2017 la
Continua

SALVINI: ANDIAMO A COSTRUIRE UNA GRANDE ALLEANZA PER SCONFIGGERE

6 dicembre - ''Con Forza Italia ci sono stati contatti positivi. Noi andiamo a
Continua

''EFFETTO SCHIANTO RENZI'' COME ''EFFETTO BREXIT'': LA BORSA VOLA,

6 dicembre - MILANO - BORSA - Ora si può parlare apertamente di ''effetto Renzi''
Continua

LO SPREAD NON CRESCE, AL CONTRARIO CROLLA: OGGI A 158 PUNTI (1,92%)

6 dicembre - Altro sbugiardamento delle ''fosche previsioni'' dei soliti ''analisti''
Continua

LA MERKEL: ANCHE IN PROFUGHI VERRANNO RISPEDITI A CASA LORO (IN

6 dicembre - BERLINO - ''Non tutti'' i profughi entrati in Germania potranno
Continua

PROPOSTA M5S: APPLICHIAMO L'ITALICUM ANCHE AL SENATO E POI SUBITO

5 dicembre - ''Ora ci troviamo con due leggi elettorali tra Camera e Senato molto
Continua
Precedenti »