52.968.464
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DA IRLANDA (E SPAGNA) ARRIVA L'APPOGGIO A TSIPRAS PER LA CONFERENZA DI RISTRUTTURAZIONE DI TUTTO IL DEBITO EUROPEO!

lunedì 26 gennaio 2015

Mike "Mish" Shedlock, consulente investimenti presso SitkaPacific Capital Management e autore del blog MISH'S Global Economic Trend Analysis, fa notare che la ribellione contro i dettami di Bruxelles sta prendendo sempre più forma. Syriza sta diventando fonte di ispirazione per tutti. 

Il governo di Dublino potrebbe voltare le spalle alla Merkel e decidere di sostenere la ristrutturazione del debito pianificata da Tsipras. 

"Why Ireland should support Greek plan to write down euro-zone public debt", titola un articolo pubblicato sull'Irish Times e firmato dalla penna di Denis Staunton. 

Che scrive: "Contrariamente a quanto si dice in molti casi, Syriza non sta minacciando un default unilaterale, ma desidera che il peso del debito della Grecia venga considerato all'interno di una più ampia ristrutturazione del debito sovrano in Eurozona. Il suo leader, Alexis Tsipras, chiede una "European Debt Conference", basata sulla Conferenza di Londra del 1953, che svalutò la metà del debito della Germania del dopo guerra, ed estese il periodo di ripagamento del debito restante per decenni". 

L'articolista irlandese aggiunge: "Così come ha ammesso lo stesso Hans-Werner Sinn, tra i principali economisti della Germania e vice direttore dell'Ifo Institute for Economic Research, la conferenza del 1953 fu, insieme al Piano Marshall, un fattore chiave nel garantire alla Germania il miracolo economico post bellico". 

La famosa conferenza - più volte citata da Tsipras e della quale la Germania sembra avere "perso il ricordo" -  si svolse precisamente dal 28 febbraio al 28 agosto del 1952 e stabilì la svalutazione del debito tedesco l'anno successivo, grazie a un accordo tra 20 nazioni creditrici (incluse Grecia, Portogallo e Irlanda).  "L'accordo finale svalutò più della metà dei debiti della Germania, estese il tempo dei rimborsi relativi al debito rimanente per 30 anni e stabilì che, dal 1953 al 1958, la Germania avrebbe dovuto pagare solo gli interessi", scrive l'Irish Times.

Certamente è vero che la situazione oggi è diversa da quella di decenni fa, ma Staunton fa notare che "la proposta di Syrizia di gestire il problema dei debiti complessivi dell'Europa in modo multilaterale riconosce che il debito sovrano dell'Eurozona non può essere più considerato semplicemente come un problema nazionale". 

L'acuto giornalista ricorda il documento pubblicato lo scorso novembre dal capo economista di Syriza, John Milios, secondo il quale una nuova eventuale conferenza dovrebbe svalutare tutto il debito pubblico dell'Eurozona di più del 50% del Pil, dunque di più di 4.000 miliardi di euro". Con questo piano, la Bce acquisterebbe tutto il debito al di sopra della soglia del 50% e lo convertirebbe in bond a interessi zero, che sarebbero ripagati dai governi creditori nell'arco di diversi decenni". 

Se la proposta divenisse effettiva, "si svaluterebbero 228 miliardi dei 319 miliardi dei debiti della Grecia, mentre i 203 miliardi di debiti dell'Irlanda verrebbero tagliati di 121 miliardi di euro". Per questo, secondo Denis Staunton, "l'Irlanda dovrebbe sostenere l'idea di una Conferenza europea sul debito sul modello della Conferenza di Londra del 1953, per salvare se stessa e l'Eurozona". 

E in tutto questo, anche l'autorevole quotidiano spagnolo online "El Confidencial" che è noto per le sue posizioni considerate moderate in area socialdemocratica tanto da essere stato anche riconosciuto tale dal giornale progressita britannico "The Guardian" si riferisce all'Irish Times scrivendo "Ireland stands out: supports a conference to restructure debt and includes Spain". Che in pratica significa: l'Irlanda appoggia la conferenza internazionale per la ristrutturazione del debito  e include la Spagna.

Di fatto, la netta posizione di Stipras sta facendo proseliti con una vlocità impressionante: l'Irlanda e anche la Spagna sarebbero in procinto di affiancarsi alla Grecia.

Redazione Milano

Nota.

Link articolo Irish Times: irishtimes.com/opinion/why-ireland-should-support-greek-plan-to-write-down-euro-zone-public-debt-1.2060653 

Link articolo El Confidencial: elconfidencial.com/economia/2015-01-25/irlanda-se-desmarca-apoya-una-conferencia-para-reestructurar-deuda-e-incluye-a-espana_625040/ 


DA IRLANDA (E SPAGNA) ARRIVA L'APPOGGIO A TSIPRAS PER LA CONFERENZA DI RISTRUTTURAZIONE DI TUTTO IL DEBITO EUROPEO!


Cerca tra gli articoli che parlano di:

SPAGNA   IRLANDA   TAGLIO   DEBITO   CONFERENZA   INTERNAZIONALE   EURO   UE   BCE   TSIPRAS   GERMANIA   ELEZIONI   VITTORIA   SYRIZA    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE ARRIVA DALLA LIBIA

TRAFFICANTI LIBICI, GANGSTER MALTESI, MAFIA SICILIANA: ECCO LA PIOVRA DEL PETROLIO CLANDESTINO CHE

mercoledì 18 ottobre 2017
Sono state arrestate  nove persone nell'ambito dell'operazione coordinata dalla Procura di Catania e condotta dalla Guardia di finanza che ha stroncato un vasto traffico di gasolio dalla Libia
Continua
 
SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE SIA UN DISASTRO

SONDAGGIO COMMISSIONATO DAL PARLAMENTO UE: IN ITALIA IL 61% DEI CITTADINI PENSA CHE STARE NELLA UE

mercoledì 18 ottobre 2017
BRUXELLES  - Cresce stentatamente la fiducia dei cittadini europei nell'Ue, ma l'Italia e' diventata lo Stato membro dove il minor numero di persone ritiene che l'appartenenza al progetto
Continua
RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE STELLE DI NEUTRONI

RILEVATA PER LA PRIMA VOLTA NELLA STORIA UN'ONDA GRAVITAZIONALE PRODOTTA DALLA FUSIONE DI DUE

lunedì 16 ottobre 2017
Una nuova scoperta scuote la comunità scientifica internazionale. A due settimane dall'annuncio della vittoria del premio Nobel per la Fisica, gli scienziati dell'osservatorio Ligo (Laser
Continua
 
LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON SERVE E' SOLO BUROCRAZIA

LA UE TRABALLA SEMPRE PIU': LA GERMANIA BOCCIA ''L'FBI EUROPEA'' CHIESTA DA TAJANI E MACRON, NON

lunedì 16 ottobre 2017
LONDRA - L'Unione Europea ha sempre usato le crisi come scusa per estendere i suoi poteri e quindi non deve sorprendere se la guerra al terrorismo viene usata dai parassiti di Bruxelles come scusa
Continua
PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA 57%, RESTO DELLA UE 66%

PIL ITALIA -5% RISPETTO IL 2008, UE +4,8%. ITALIA DEBITO/PIL AL 133%, UE 86%. OCCUPAZIONE ITALIA

domenica 15 ottobre 2017
Al di là della retorica del governo Pd in Italia, i veri dati su occupazione ed economia sono impietosi, specialmente quando vengono messi a confronto con quelli del resto d'Europa. L'Italia
Continua
 
RISO ASIATICO, CONSERVE DI POMODORO CINESI, NOCCIOLE TURCHE: NEI SUPERMARKET PRODOTTI DELLO SCHIAVISMO CON L'OK DELLA UE

RISO ASIATICO, CONSERVE DI POMODORO CINESI, NOCCIOLE TURCHE: NEI SUPERMARKET PRODOTTI DELLO

sabato 14 ottobre 2017
Dal riso asiatico alle conserve di pomodoro cinesi, dall'ortofrutta sudamericana alle nocciole turche, gli scaffali dei supermercati dell'Unione Europea sono invasi dalle importazioni di prodotti
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
STRAVINCE TSIPRAS CHE CONQUISTA LA GRECIA, EXIT POLL MOSTRANO DATI TRAVOLGENTI: SYRIZA 35-39% HA MAGGIORANZA E GOVERNO

STRAVINCE TSIPRAS CHE CONQUISTA LA GRECIA, EXIT POLL MOSTRANO DATI TRAVOLGENTI: SYRIZA 35-39% HA
Continua

 
QUALCUNO SAPEVA IN ANTICIPO CHE IL GOVERNO AVREBBE VARATO UN PROVVEDIMENTO SULLE BANCHE POPOLARI, ENORMI SPECULAZIONI

QUALCUNO SAPEVA IN ANTICIPO CHE IL GOVERNO AVREBBE VARATO UN PROVVEDIMENTO SULLE BANCHE POPOLARI,
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

LA PROCURA DI GENOVA PERDE CONTRO LA LEGA AL TRIBUNALE DEL RIESAME

18 ottobre - GENOVA - Il Tribunale del Riesame ha dato ragione agli avvocati della
Continua

OMICIDIO GIORNALISTA D'INCHIESTA CARUANA GALIZIA: USATO IL SEMTEX

18 ottobre - MALTA - Per far esplodere l'auto della giornalista di inchiesta maltese
Continua

UN GRANDE FONDO D'INVESTIMENTO USA PUNTA 1,4 MILIARDI DI DOLLARI

18 ottobre - NEW YORK - Bridgewater Associates, il fondo d'investimenti di Ray Dalio,
Continua

IL PRESIDENTE CINESE XI JINPING LANCIA DURO MONITO A TAIWAN:

18 ottobre - PECHINO - Il presidente cinese Xi Jinping ha lanciato un duro monito a
Continua

M5S LOMBARDIA AUGURA VITTORIA DEL SI' AL REFERENDUM AUTONOMIA

18 ottobre - MILANO - 'Domenica mi aspetto la vittoria del Si', ma per noi e' gia'
Continua

LA BCE PRONTA A RIDURRE DRASTICAMENTE IL QE (PREPARATEVI

18 ottobre - La Bce punta a ridurre l'entita' del suo piano di acquisti, portandolo a
Continua

MELONI: KURZ HA VINTO GRAZIE ALLA POLITICA SUI MIGRANTI DEL GOVERNO

17 ottobre - Il voto austriaco, con la vittoria del centrodestra guidato da Sebastian
Continua

GIOVANE TURISTA AMERICANA VIOLENTATA IN PIENO CENTRO A FIRENZE DA

17 ottobre - FIRENZE - Ennesimo episodio di violenza sessuale a Firenze. Una turista
Continua

SALVINI: NIENTE CLANDESTINI AFRICANI NEGLI ALBERGHI DELLA SICILIA!

17 ottobre - CATANIA - ''Bloccare l'immigrazione e fare politiche serie per il
Continua

RAQQA LIBERATA DALL'ISIS QUESTA MATTINA, MA CONTINUANO I

17 ottobre - RAQQA - SIRIA - Le Forze democratiche siriane (Fsd), alleanza di milizie
Continua
Precedenti »