54.111.091
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL CODACONS OTTIENE CHE LE SPESE ''ALBERGHIERE'' DELLA BOLDRINI SIANO RESE PUBBLICHE, SPECIE IN ALBERGHI A GROTTAMMARE...

venerdì 23 gennaio 2015

ROMA - "L'arroganza del potere e' stata sconfitta, e il Codacons ha vinto la sua battaglia per avere trasparenza sulle spese di chi rappresenta le nostre istituzioni". E' quanto si legge in una nota del Codacons. "Il Consiglio di Giurisdizione della Camera dei Deputati, infatti - si legge nella nota - accogliendo un ricorso promosso dall'associazione, ha ordinato il deposito di tutti i documenti relativi ad un soggiorno del Presidente della Camera presso una struttura alberghiera di Grottammare (AP). La vicenda - secondo il Codacons - riguarda il pernottamento a titolo privato di Laura Boldrini presso l'albergo "Casa Pazzi" di Grottammare (AP), avvenuto in data 7 dicembre 2013. In tale circostanza il costo del soggiorno sarebbe stato anticipato dalla Camera dei Deputati, pur trattandosi di un viaggio a titolo strettamente personale, e successivamente la relativa somma spesa interamente restituita dalla Boldrini.

Il Codacons aveva presentato una istanza alla Camera per ottenere informazioni sull'episodio, ma i legali del ramo del Parlamento si erano fermamente opposti a tale richiesta, sostenendo l'assenza di legittimazione da parte del Codacons e, quindi, la mancanza di interesse da parte dei cittadini a conoscere come vengono spesi i soldi pubblici.

Oggi il Consiglio di Giurisdizione della Camera ha dato pienamente ragione al Codacons, emettendo un'ordinanza a firma dell'On. Alberto Losacco in cui si legge: "considerata la necessita' di acquisire agli atti del giudizio la documentazione concernente le somme eventualmente corrisposte dall'Amministrazione della Camera, ritenuto altresi' utile, ai fini del decidere, l'acquisire informazioni dal Consigliere della Camera che, per ragione del suo incarico, puo' ritenersi informato dei fatti, dispone il deposito dei seguenti atti e documenti: Ogni documentazione relativa alle spese sostenute, o eventualmente anticipate, dalla Camera dei deputati in occasione delle attivita' istituzionali compiute dall'on. Laura Boldrini in data 17 dicembre 2013 fuori dalle sedi della Camera; in particolare, le note di rendiconto, con la documentazione allegata, delle eventuali missioni svolte da dipendenti della Camera in riferimento o in coincidenza con le predette attivita'".

"Ora dovranno essere depositati tutti i documenti relativi alle spese della Boldrini in occasione del suo pernottamento a Grottammare, e dovra' essere ascoltato il Capo dell'ufficio del Cerimoniale all'epoca dei fatti, Roberto Sorbello. L'udienza si terra' il prossimo 26 febbraio", conclude la nota. 

A questo, la signora Boldrini ha fatto rispondere dal suo portavoce così: "Il Consiglio di Giurisdizione della Camera ha gia' chiarito di non aver assunto alcuna decisione sul ricorso promosso dal Codacons, come invece l'associazione ha erroneamente comunicato. E' utile aggiungere che, per il pernottamento della Presidente Boldrini a Grottammare la sera del 7 dicembre 2013, non vi e' stato alcun utilizzo di soldi pubblici, neanche in forma di anticipo. Per completezza di informazione, la somma di cui si parla ammonta a 150 euro. Chi vuole acquisire medaglie nella lotta "contro l'arroganza del potere" e "per la trasparenza" stavolta ha sbagliato indirizzo".

Ma il Codacons ha ribadito la correttezza di quanto comunicato.

Redazione Milano.


IL CODACONS OTTIENE CHE LE SPESE ''ALBERGHIERE'' DELLA BOLDRINI SIANO RESE PUBBLICHE, SPECIE IN ALBERGHI A GROTTAMMARE...


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CODACONS   BOLDRINI   SPESE   RAPPRESENTANZA   ALBERGO   CASA PAZZI   GROTTAMMARE   CAMERA   DEI DEPUTATI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO STIPENDI, AUMENTO TASSE

LA FINLANDIA DI KATAINEN BUCO NERO DELL'EUROZONA PER DISOCCUPAZIONE, CROLLO DEL PIL, TAGLIO

sabato 18 novembre 2017
Il “mitico” commissario della UE Katainen ha alzato per l’ennesima volta il ditino contro l’Italia colpevole di “non fare abbastanza” per abbattere il debito
Continua
 
MICIDIALE STRONCATURA DEI GOVERNI PD E DI RENZI DA PARTE DELLA STAMPA TEDESCA: HANNO SBAGLIATO TUTTO, IN QUESTI ANNI

MICIDIALE STRONCATURA DEI GOVERNI PD E DI RENZI DA PARTE DELLA STAMPA TEDESCA: HANNO SBAGLIATO

mercoledì 15 novembre 2017
BERLINO - L'Italia, vista dai quotidiani tedeschi, è un coacervo di questioni economiche e finanziarie incancrenite e minacciata da elezioni il cui risultato quasi certamente andrà di
Continua
CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL 2040

CLAMOROSO: LE FORZE ARMATE TEDESCHE PREVEDONO CHE LA UE NON REGGERA' A LUNGO, DISSOLUZIONE ENTRO IL

martedì 14 novembre 2017
LONDRA - I membri della nostra classe politica italiana al governo, ovvero il Pd e i suoi sodali, non fanno che ripetere fino alla nausea che il futuro dell'Italia e' all'interno della UE. Ma la UE
Continua
 
DUE MILIONI DI ITALIANI FUGGITI ALL'ESTERO PER CERCARE LAVORO E I GOVERNI PD HANNO PORTATO QUI MEZZO MILIONE DI AFRICANI

DUE MILIONI DI ITALIANI FUGGITI ALL'ESTERO PER CERCARE LAVORO E I GOVERNI PD HANNO PORTATO QUI

venerdì 10 novembre 2017
Altro che sola fuga di cervelli. C'è un nuovo ciclo di emigrazione italiana in corso, in larga misura frutto della crisi economica, che ha portato all'estero MILIONI di italiani di diverse
Continua
400.000 RISPARMIATORI HANNO PERSO TUTTO PER COLPA DELLE BANCHE DI AREA PD E RENZI FA IL PALADINO DEI ROVINATI (DA LUI!)

400.000 RISPARMIATORI HANNO PERSO TUTTO PER COLPA DELLE BANCHE DI AREA PD E RENZI FA IL PALADINO

giovedì 9 novembre 2017
Il fallimento elettorale del pd in Sicilia, del quale il “bomba” fiorentino ha incolpato tutti tranne che l’unico responsabile, ovvero sé stesso, è lo specchio del
Continua
 
IL PROSSIMO MINISTRO DEGLI ESTERI AUSTRIACO SARA' NORBERT HOFER! DESIGNAZIONE FATTA DAL VINCITORE DELLE ELEZIONI: KURZ

IL PROSSIMO MINISTRO DEGLI ESTERI AUSTRIACO SARA' NORBERT HOFER! DESIGNAZIONE FATTA DAL VINCITORE

mercoledì 8 novembre 2017
LONDRA - Continuano senza soste le trattative tra il People's Party di Sebastian Kurz e il Freedom Party di Heinz-Christian Strache per formare una coalizione di governo entro il prossimo mese di
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
COLDIRETTI: MIGLIAIA DI AZIENDE AGRICOLE NON RIUSCIRANNO A PAGARE L'IMU, CHE SCADE LUNEDI' PROSSIMO (CURVA DI LAFFER)

COLDIRETTI: MIGLIAIA DI AZIENDE AGRICOLE NON RIUSCIRANNO A PAGARE L'IMU, CHE SCADE LUNEDI' PROSSIMO
Continua

 
LA UE CON I SUOI BUROCRATI SCOLLEGATI DALLA REALTA' VUOLE ANNIENTARE I PESCATORI ITALIANI E LA TURCHIA FA AFFARI D'ORO

LA UE CON I SUOI BUROCRATI SCOLLEGATI DALLA REALTA' VUOLE ANNIENTARE I PESCATORI ITALIANI E LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!