56.320.875
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

TSIPRAS IN VANTAGGIO DI 10 PUNTI SU SAMARAS, SYRIZA PUO' FARCELA A GOVERNARE DA SOLO. SI AVVICINA L'ORA DELLA LIBERTA'

venerdì 23 gennaio 2015

ATENE - Alexis Tsipras, leader del partito di sinistra Syriza e, secondo tutti i sondaggi, il prossimo primo ministro della Grecia, ha fatto di tutto per convincere il maggior numero possibile di elettori indecisi a votare per lui, durante l'affollatissimo comizio finale della campagna elettorale del suo partito ad Atene, con l'obiettivo di ottenere la maggioranza assoluta per poter governare da solo. Obbiettivo possibile, se si avvereranno i pronostici dei sondaggi. A due giorni dalle elezioni in Grecia, infatti, il partito guidato da Tsipras, Syriza, si conferma ancora primo nelle intenzioni di voto dei cittadini. I dati di due nuove rilevazioni pubblicate questa mattina dal quotidiano ellenico "Ekathimerini" evidenziano il divario sempre maggiore, ora arrivato a 10 punTi percentuali, con il partito rivale del premier Antonis Samaras, Nuova Democrazia. 

In ogni caso, il discorso di Tsipras, scrive oggi lo spagnolo "El Pais", e' stato un vero e proprio appello alla speranza e al cambiamento, non solo in Grecia ma anche in Europa, dopo cinque anni di austerita' e dettami economici.

"Con Syriza, la democrazia tornera' nel paese in cui e' nata", ha affermato il leader politico. Al comizio di Atene di ieri sera hanno partecipato delegazioni provenienti da diversi paesi europei; presente anche il leader del movimento spagnolo Podemos, Pablo Iglesias.

In un breve intervento successivo, davanti ai media spagnoli presso la sede di Syriza, Iglesias ha legato il cambiamento e la speranza di Syriza in Grecia al suo partito in Spagna e ha dichiarato conclusa l'era dei conservatori Mariano Rajoy e Andonis Samaras, rispettivamente primo ministro spagnolo e greco.

"Fanno parte del passato", ha tagliato corto il politico spagnolo, definendoli poi "due vice della Merkel, ormai in ritirata, le cui politiche hanno fallito e non hanno offerto stabilità".

"Le cose possono andare meglio se la Grecia sara' governata da Syriza - ha aggiunto Iglesias - Questo paese merita un presidente greco, patriota, che difenda i diritti delle persone e che sia in grado di negoziare sulla base del buon senso con i poteri finanziari. Questo presidente e' Alexis Tsipras".

Iglesias ha pero' sottolineato le differenze tra la situazione greca e quella spagnola. La questione "e' molto differente: la Spagna e' la quarta economia dell'euro e la situazione economica e politica e' diversa".

Ciononostante, ha aggiunto il leader di Podemos, "ci unisce a Syriza un elemento molto importante, ovvero la convinzione che le politiche di austerita' non hanno funzionato in Grecia e non hanno funzionato in Spagna, e questo dovrebbe essere il messaggio chiave in Europa".

Ora, la parola sarà data al popolo nelle urne.

E' l'ora della Grecia.

Redazione Milano


TSIPRAS IN VANTAGGIO DI 10 PUNTI SU SAMARAS, SYRIZA PUO' FARCELA A GOVERNARE DA SOLO. SI AVVICINA L'ORA DELLA LIBERTA'


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GRECIA   ELEZIONI   STIPRAS   SYRIZA   VOTO   VANTAGGIO   SAMARAS   IGLESIAS   PODEMOS   RAJOY   BCE   UE   EURO   CRISI   PAURA   LIBERTA'   RISCATTO   DEMOCRAZIA   ELEZIONI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD ALL'SPD, TUTTA UNA RAPINA

LE SINISTRE ''EUROPEE'' SONO I PARTITI DI TASSE & BANCHIERI PER SPOLIARE IL CETO MEDIO: DAL PD

giovedì 11 gennaio 2018
BERLINO - Il possibile aumento dell'aliquota fiscale massima da parte di una nuova grande coalizione - preteso dal socialdemocratico SPD  per formare il nuovo governo - preoccupa molto i
Continua
 
CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA EUROPA CRESCONO (+2,4%)

CADUTA DEI PREZZI DELLE CASE IN ITALIA CONTINUA INESORABILE ANCHE NEL 2017 (-1%) MENTRE IN TUTTA

mercoledì 10 gennaio 2018
La ripresa in Italia non c'è, anzi il Paese continua la discesa verso la povertà di massa. La prova sta nel continuo e inarrestabile calo del valore degi immobili, in assoluta contro
Continua
CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR. L'ALZHEIMER NON E' IMBATTIBILE

CONTRASTARE E RALLENTARE L'ALZHEIMER SI PUO' CON ''TRAIN THE BRAIN'' SVILUPPATO DAL CNR.

martedì 9 gennaio 2018
Le patologie neurodegenerative riguardano in Italia 1 milione 200 mila persone, di cui circa 800 mila hanno l'Alzheimer. "L'opinione diffusa che non ci siano speranze se ci si ammala e' vera, ma solo
Continua
 
CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA (O SALTANO UE E EURO)

CENTRODESTRA VINCERA' E DOPO LE ELEZIONI I VERTICI DELLA UE DOVRANNO SCENDERE A PATTI CON L'ITALIA

lunedì 8 gennaio 2018
"Il centrodestra vincerà le elezioni. Lo dicono tutti i sondaggi: uniti siamo tra il 37 e il 40%; il Movimento 5 stelle è staccato al 26-28%; quel che resta del Pd di Renzi sprofonda al
Continua
IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN DURO DEL FPOE!

IN AUSTRIA LA DESTRA NAZIONALISTA VA AL GOVERNO! KURZ CANCELLIERE, STRACHE SUO VICE, ALL'INTERNO UN

sabato 16 dicembre 2017
VIENNA - I nazionalisti vanno al governo in Austria, finalmente. E non solo, Vienna batte Berlino sul tempo, dato che in Germania un qualsiasi nuovo governo è ancora ben al di là
Continua
 
POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE IMPORCI. PUNTO E BASTA

POLONIA SLOVACCHIA UNGHERIA E REPUBBLICA CECA: NON ACCOGLIEREMO MAI MIGRANTI CHE LA UE VORREBBE

giovedì 14 dicembre 2017
BRUXELLES - Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (noti anche come "Paesi Vysegrad") sono pronti a dare tutto il contributo economico possibile all'Italia, ma non accetteranno mai
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SVOLTA CLAMOROSA / LA MERKEL PROPONE ALLA RUSSIA ''AREA DI LIBERO COMMERCIO'' TRA UE E UNIONE EUROASIATICA VARATA DA PUTIN

SVOLTA CLAMOROSA / LA MERKEL PROPONE ALLA RUSSIA ''AREA DI LIBERO COMMERCIO'' TRA UE E UNIONE
Continua

 
STRAVINCE TSIPRAS CHE CONQUISTA LA GRECIA, EXIT POLL MOSTRANO DATI TRAVOLGENTI: SYRIZA 35-39% HA MAGGIORANZA E GOVERNO

STRAVINCE TSIPRAS CHE CONQUISTA LA GRECIA, EXIT POLL MOSTRANO DATI TRAVOLGENTI: SYRIZA 35-39% HA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

CALDEROLI: QUANDO SAREMO AL GOVERNO ESPELLEREMO TUTTI I CLANDESTINI

12 gennaio - ''Due immigrati clandestini, un nigeriano e un marocchino, martedi'
Continua

FACEBOOK CENSURA LE NOTIZIE, LE SINISTRE GLOBALI NON RIESCONO A

12 gennaio - Facebook ha introdotto cambiamenti radicali all'algoritmo che ci fa
Continua

TUTTO IL CENTRODESTRA SOSTIENE ATTILIO FONTANA: CONFERENZA STAMPA A

11 gennaio - MILANO - 'Al lavoro!Piu' Lombardia. Fontana presidente' e' la scritta in
Continua

BRUNETTA: ''PRONTO IL PROGRAMMA DEL CENTRODESTRA. LO PRESENTEREMO

11 gennaio - ''Nella giornata di oggi chiuderemo il lavoro, positivo e proficuo, del
Continua

MACRON STA PER PRESENTARE LEGGE SULL'IMMIGRAZIONE DI STAMPO

11 gennaio - PARIGI - Il presidente francese Emmanuel Macron si prepara alla prova
Continua

MATTEO SALVINI: ''AVREI PREFERITO CHE MARONI SI RICANDIDASSE, MA HA

11 gennaio - MILANO - ''MARONI mi ha detto di avere fatto in Lombardia tutto quello
Continua

BERLUSCONI: ATTILIO FONTANA CANDIDATO PRESIDENTE IN LOMBARDIA VA

10 gennaio - MILANO - ''Non c'è nulla che ci allontana da Salvini che ha indicato un
Continua

LE SOFFERENZE DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO CONTINUANO INESORABILI

10 gennaio - A novembre 2017 - ultimo dato disponibile - le sofferenze nette sui
Continua

BERLUSCONI: ''MAI UN GOVERNO DI LARGHE INTESE COL PD. MAI''

9 gennaio - ''Non c'e' mai stata e non ci sara' neanche in futuro'' la possibilita'
Continua

CLAUDIO BORGHI: ''APPENA LA LEGA AL GOVERNO, PREPARERA' LA

9 gennaio - ''Un secondo dopo che la Lega siederà al Governo, metterà in atto
Continua
Precedenti »