44.121.343
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DEUTSCHE BANK: ''LA DECISIONE DELLA BANCA CENTRALE EUROPEA PRESA OGGI AVRA' UN EFFETTO LIMITATO'' (PER NON DIRE BUFALA)

giovedì 22 gennaio 2015

BERLINO - "La decisione della Banca centrale europea di oggi si e' rivelata superiore delle aspettative che si erano gia' riflesse nei prezzi del mercato finanziario. Dopo il primo entusiasmo iniziale, ci aspettiamo una certa tranquillita' sui mercati al posto della speculazione rampante degli ultimi giorni e settimane". Cosi' Johannes Mueller del Gruppo Deutsche Bank, ha commentato il quantitative easing annunciato da Mario Draghi, che rischia comunque di essere "limitato".

"Dal punto di vista economico, siamo del parere che gli acquisti di titoli di Stato da parte della Bce non sara' ne' una panacea ne' un male. Il duraturo effetto positivo sull'economia verra' probabilmente dalla svalutazione dell'euro, che equivale a un piccolo programma di stimolo. In ogni caso, l'impatto complessivo del Qe rischia di essere limitato", ha aggiunto.

In ogni caso, ha continuato Johannes Mueller, "siamo molto piu' infastiditi dalla natura delle discussioni precedenti l'annuncio della Bce, che hanno visto anche politici di alto livello dare per scontate, come se fosse gia' state prese, le decisioni che la Banca centrale indipendente non aveva ancora annunciato".

Tornando alla mossa della Bce, ha proseguito, "possiamo aspettarci una temporanea battuta d'arresto per l'euro, ma soprattutto ci attendiamo che la valuta continui a deprezzarsi nei confronti del dollaro, un trend che sosterra' i profitti delle imprese nella zona euro e quindi anche i mercati azionari".

Per quanto riguarda, infine, i rendimenti obbligazionari, il loro calo "e' stato guidato principalmente dai tassi decrescenti di inflazione e dalle aspettative di inflazione, cosi' come dalle speculazioni sulla politica della Bce", di conseguenza "non ci aspettiamo che le tendenze inflazionistiche si invertano molto presto, per cui crediamo che i rendimenti dai mercati obbligazionari continuino a essere interessanti nel breve termine". 

Resta comunque "tiepido" l'apprezzamento di Deutsche Bank del QE varato oggi da Draghi, ed è un atteggiamento che rispecchia in buona parte quello della politica tedesca, che temeva che la BCE mettesse in atto in vero QE, come fece la Fed negli Stati Uniti. Invece, l'operazione presentata da Draghi oggi a Francoforte avrà un impatto molto modesto per ciò che attiene alla lotta alla deflazione, e praticamente nullo per gli investimenti degli stati come l'Italia, travolti dalla crisi economica.

Redazione Milano


DEUTSCHE BANK: ''LA DECISIONE DELLA BANCA CENTRALE EUROPEA PRESA OGGI AVRA' UN EFFETTO LIMITATO'' (PER NON DIRE BUFALA)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

DEUTSCHE BANK   BERLINO   GERMANIA   QE   DRAGHI   INFLAZIONE   DEFLAZIONE   BCE   ACQUISTO   CRISI   ECONOMIA   EUROPA   UE   VIA DALLA UE   EURO    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI, LI USANO GLI OVER 45''

LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI,

lunedì 20 febbraio 2017
PARIGI - Se in Italia trovare lavoro fisso e' molto difficile, non e' cosi' per i contratti da stagista il cui numero e' letteralmente esploso: e' questo l'aspetto degli ultimi dati sul mercato del
Continua
 
INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1° PERICOLO MIGRANTI ISLAMICI

INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1°

lunedì 20 febbraio 2017
LONDRA - Che l'opposizione all'Unione Europea sia in crescita e' un dato di fatto riconosciuto anche dai parassiti di Bruxelles ma come stanno realmente le cose? Alcuni giorni fa il centro studi
Continua
INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI EUROPEI SENZA EURO

INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI

venerdì 17 febbraio 2017
I media di regime continuano a propagandare il mito che “fuori dall’euro c’è solo miseria, povertà disoccupazione”, unito al mantra che il Regno Unito sta
Continua
 
LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012 SU ORDINE DI OBAMA

LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012

venerdì 17 febbraio 2017
WASHINGTON - Tutti i principali partiti politici francesi sono stati spiati dalla Cia durante l'amministrazione Obama, nei sette mesi che hanno portato alle elezioni presidenziali del 2012. Lo ha
Continua
IL PD VUOLE ''STERMINARE'' I TAXISTI (CHE DA SEMPRE NON VOTANO PD). PER QUESTO, HA DATO DI FATTO IL VIA LIBERA A UBER.

IL PD VUOLE ''STERMINARE'' I TAXISTI (CHE DA SEMPRE NON VOTANO PD). PER QUESTO, HA DATO DI FATTO IL

giovedì 16 febbraio 2017
Monta la protesta dei taxisti contro il decreto Milleproroghe, che sospende per un altro anno l'efficacia di una serie di norme che dovrebbero regolamentare il servizio degli Ncc e contrastare le
Continua
 
IL DIRETTORE DI FRONTEX: ''QUEST'ANNO L'ITALIA DEVE ASPETTARSI DALLA LIBIA ALTRI 180.000 AFRICANI SENZA DIRITTO D'ASILO''

IL DIRETTORE DI FRONTEX: ''QUEST'ANNO L'ITALIA DEVE ASPETTARSI DALLA LIBIA ALTRI 180.000 AFRICANI

giovedì 16 febbraio 2017
PARIGI - La notizia è riportata dai principali quotidiani francesi, ma in Italia non è stata resa pubblica perchè scatenerebbe una tale ondata di proteste da travolgere il
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
DER SPIEGEL: ''ANZICHE' FINANZIARE GLI STATI COL QE, PIU' CORRETTO ED EFFICACE VERSARE I SOLDI DIRETTAMENTE AI CITTADINI''

DER SPIEGEL: ''ANZICHE' FINANZIARE GLI STATI COL QE, PIU' CORRETTO ED EFFICACE VERSARE I SOLDI
Continua

 
SVOLTA CLAMOROSA / LA MERKEL PROPONE ALLA RUSSIA ''AREA DI LIBERO COMMERCIO'' TRA UE E UNIONE EUROASIATICA VARATA DA PUTIN

SVOLTA CLAMOROSA / LA MERKEL PROPONE ALLA RUSSIA ''AREA DI LIBERO COMMERCIO'' TRA UE E UNIONE
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

SONDAGGI: IL NUOVO PARTITO SCISSIONISTA TRA L'8 E IL 10,5% (PD

20 febbraio - ROMA - Il nuovo partito scissionista che nascerebbe dal Pd potrebbe
Continua

CASCINA ACCOGLIENZA (DI MIGRANTI AFRICANI) NON ''ACCOGLIE'' VICE

20 febbraio - ''Su invito del sindaco di Cascina e in contemporanea alla visita della
Continua

ENRICO LETTA INTONA IL DE PROFUNDIS A RENZI: MAI AVREI PENSATO

20 febbraio - ''Mi viene spontaneo pensare che per i casi del calendario proprio tre
Continua

IL PD SI SPACCA IN DUE IN PARLAMENTO: STA PER NASCERE UN NUOVO

20 febbraio - ROMA - PARLAMENTO - ''Sono ancora capogruppo del Pd in commissione
Continua

AMAZON ANNUNCIA: 5.000 ASSUNZIONI IN GRAN BRETAGNA NEL 2017 (GRAZIE

20 febbraio - LONDRA - L'annuncio è ufficiale e arriva direttamente dai vertici della
Continua

ALTRO CASO DI MENINGITE A BOLZANO, MAI COSI' TANTI CASI IN PASSATO

17 febbraio - BOLZANO - In Alto Adige si e' verificato un altro caso di infezione da
Continua

SALVINI: ''BERLUSCONI SI CHIARISCA LE IDEE SU EURO, IMMIGRAZIONE,

17 febbraio - FIRENZE - ''E' Berlusconi che deve chiarirsi le idee sull'euro,
Continua

DOPPIA LEGNATA ELETTORALE IN ARRIVO PER I LABURISTI IL PROSSIMO 23

17 febbraio - LONDRA - Doppia legnata elettorale in arrivo per i Laburisti. I collegi
Continua
IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON 15 ALTRI

IL PRESIDENTE PD DELLA REGIONE ABRUZZO INDAGATO PER CORRUZIONE CON

16 febbraio - L'AQUILA - Nell'ambito di un'inchiesta della procura della Repubblica
Continua

PISAPIA (E MOLTI ALTRI DEL PD) STANNO PREPARANDO IL NUOVO PARTITO.

16 febbraio - ''Campo Progressista prosegue in piena autonomia il lavoro di
Continua
Precedenti »