89.332.278
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

INCHIESTA FINANZIARIA / I FAMOSI ''MERCATI'' CHE NE PENSANO DELLE MOSSE DELLA BCE PREVISTE DOMANI? RISPONDONO GLI ANALISTI

mercoledì 21 gennaio 2015

MILANO - Che ne pensano gli analisti del 'quantitative easing' che con tutta probabilità domani la Bce è intenzionata a lanciare? Nelle sale operative e tra gli esperti di economia, si ha ancora fiducia in Mario Draghi, ma per sconfiggere la deflazione basterà? C'è qualche rischio per il piccolo azionista? E i mercati come reagiranno a caldo?

A quest'ultima domanda risponde Vincenzo Longo, market strategist di Ig: "Fino a 750 miliardi di acquisti è l'importo che i mercati stanno scontando in questo momento, quindi potrebbe essere sufficiente a non far innervosire gli operatori. Se invece l'operazione sarà intorno ai 500 miliardi è probabile che lasci l'amaro in bocca a molti - spiega - 1000 miliardi lascerebbero il mercato molto contento, e potremmo assistere ad ulteriori rialzi in Borsa".

"Storicamente Mario Draghi ha sempre dimostrato la sua capacità di saper interpretare le aspettative dei mercati e per questo motivo crediamo il volume dell'operazione potrebbe essere compreso tra i 500 e i mille miliardi - spiega Cosimo Marasciulo, responsabile portafogli obbligazionari governativi di Pioneer Investments - una dimensione che il mercato potrebbe apprezzare e che non interromperebbe il trend di deprezzamento dell'euro verso il dollaro in atto da inizio anno".

Ma proprio sulle fluttuazioni dell'euro, Filippo Diodovich, market strategist di IG, allerta i piccoli azionisti: "Bisognerà fare grande attenzione al mercato valutario, perché una manovra più espansiva porterà ulteriori pressioni ribassiste sull'euro. Molta attenzione se invece Draghi deludesse il mercato: ci sarà la direzione opposta con un apprezzamento dell'euro e gli indici potrebbero magari evidenziare un forte ribasso".

"Difficile fare previsioni, ma a questo punto la Bce dovrà qualcosa, altrimenti lo spread crescerà in modo pauroso in 48 ore" avverte Mariano Bella, a capo dell'ufficio studi di Confcommercio. "A mio avviso è più importante l'acquisto degli Abs (Asset Backed Securities, ovvero titoli garantiti da collaterali che sono a loro volta attività finanziarie o reali, ndr) se ci sarà da parte degli Stati la garanzia sui titoli 'mezzanine', un po' in stile stile 'bad bank'. Tutto ciò potrebbe togliere crediti deteriorati dalla pancia delle banche, migliorandone il patrimonio".

Però, c'è anche un secondo rischio, secondo Marasciulo: "Non è chiaro se vi sarà una 'mutualizzazione del rischio' relativo ai titoli acquistati fra le diverse banche centrali o se il rischio di ciascun Paese sarà in capo alla rispettiva banca centrale. Questa seconda opzione potrebbe venir accolta molto negativamente dal mercato anche se a livello monetario non vi saranno al momento impatti". 

"L'attuale livello di inflazione dell'area Euro è molto inferiore al target del 2% prefissato dalla Bce e un'operazione del genere avrebbe l'obiettivo di limitare le aspettative di un'ulteriore discesa dell'inflazione - aggiunge Marasciulo - nei nostri portafogli stiamo aumentando l'esposizione ai titoli indicizzati all'inflazione e riducendo le posizioni in titoli di Stato tedeschi perché i rendimenti sui titoli decennali della Germania appaiono molto bassi in vista di una possibile ripresa dell'economia dell'area euro".

"Tutto ciò può funzionare, ma abbiamo smesso di parlare di economia reale, proprio come dopo il 2007: se pensiamo di uscire dalla crisi così, non va bene - però avverte Bella - e l'auspicio è che l'operazione aumenti la liquidità, e che quindi le banche aumentino il credito". Servirebbe forse, come si fece negli Usa, un acquisto di corporate bond: "E' difficile che succeda - spiega Diodovich - sarebbe interessante perché rappresenterebbe un'iniezione di liquidità alle imprese, che potrebbero tornare ad espandersi. La crisi è stata infatti quella del mercato del credito. Ma ci sono molti ostacoli nel consiglio direttivo".

Resta quindi un parere unanime: o la Bce fa qualcosa adesso, o i mercati saranno colpiti da una tempesta finanziaria irrefrenabile. Tuttavia, la Bce si è infilata in vicolo cieco: se si allineerà ai voleri tedeschi, fallirà gli obbiettivi, se invece tradirà la Germania, la stessa esistenza dell'euro sarà messa in discussione, per non dire di peggio. Anzi, di meglio...

Redazione Milano.


INCHIESTA FINANZIARIA / I FAMOSI ''MERCATI'' CHE NE PENSANO DELLE MOSSE DELLA BCE PREVISTE DOMANI? RISPONDONO GLI ANALISTI


Cerca tra gli articoli che parlano di:

DRAGHI   BCE   QE   AZIONE   TITOLI   BORSA   SPREAD   DOLLARO   EURO   QUOTAZIONE   DEFLAZIONE   GERMANIA   CRISI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO TRAVOLGE. NUOVE ELEZIONI

RICORDATE IL SIGNOR RUTTE, IL PREMIER OLANDESE CHE INSULTO' L'ITALIA? SCANDALO FINANZIARIO LO

giovedì 14 gennaio 2021
AMSTERDAM - La coalizione di governo guidata dal premier Mark Rutte si riunira' domani per decidere se rassegnare le dimissioni a fronte delle crescenti polemiche riguardanti il caso di oltre 20mila
Continua
 
LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

LE RAGIONI DI RENZI PER MANDARE A QUEL PAESE CONTE

martedì 12 gennaio 2021
Il nostro giornale ospita in apertura quanto scrive Matteo Renzi. Alcune delle sue posizioni sono apertamente condivisibili, e non temiamo di dirlo pubblicamente: "Il 22 luglio 2020 Italia Viva
Continua
MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

MATTEO SALVINI SCRIVE AL CORRIERE DELLA SERA: ECCO I PROGETTI PER L'ITALIA. SIAMO PRONTI A GOVERNARE

mercoledì 30 dicembre 2020
''Oltre alle vittime, nel nostro Paese più di 72 mila morti per Covid dall'inizio della pandemia, contiamo 390 mila imprese cancellate e più di 200 mila professionisti che hanno cessato
Continua
 
LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE HA NASCOSTO L'EPIDEMIA

LA VERITA' VIENE A GALLA: 500.000 MALATI DI COVID A WUHAN, NON 50.000, IL REGIME COMUNISTA CINESE

martedì 29 dicembre 2020
Alla fine, le menzogne del regime comunista cinese vengono a galla.  A Wuhan, la città cinese in cui ha avuto origine l'epidemia di coronavirus lo scorso dicembre, i casi di covid
Continua
AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO TUTTI BENE.

AL VIA LE PRIME VACCINAZIONI CONTRO IL COVID ALL'OSPEDALE DI NIGUARDA A MILANO. I VACCINATI STANNO

domenica 27 dicembre 2020
MILANO - Sono partite dall'ospedale milanese di Niguarda, dove sono arrivate poco prima delle 8 del mattino, le prime fiale di vaccino anti-covid destinate alla Lombardia. Sono sono state suddivise e
Continua
 
INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!  (FUCILATA DI ASSOIMPREDIL)

INVECE DI FARE LA ''GUERRA SANTA'' ALLA REGIONE, LA GIUNTA DI MILANO E IL SINDACO LAVORINO!

giovedì 24 settembre 2020
MILANO - "L'invito rivolto dall'Assessore Maran al Consiglio Comunale di Milano a fare la guerra santa contro la Regione Lombardia, approvando provvedimenti che blocchino gli effetti della legge
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
SYRIZA: ''PROPONIAMO LA CONFERENZA EUROPEA SUL DEBITO NON SOLO DELLA GRECIA, MA OVUNQUE SIA ALTISSIMO E INSOSTENIBILE''

SYRIZA: ''PROPONIAMO LA CONFERENZA EUROPEA SUL DEBITO NON SOLO DELLA GRECIA, MA OVUNQUE SIA
Continua

 
DRAGHI VARA LA FINE DELL'EURO: PERCHE' RIMANERCI, SE L'ITALIA DEVE GARANTIRE DA SOLA L'ACQUISTO DEI PROPRI TITOLI?

DRAGHI VARA LA FINE DELL'EURO: PERCHE' RIMANERCI, SE L'ITALIA DEVE GARANTIRE DA SOLA L'ACQUISTO DEI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

FRANCESCHINI: ''NON BISOGNA VERGOGNARSI DI CERCARE VOTI IN AULA''

14 gennaio - ''In questa legislatura sono nati due governi tra avversari alle
Continua

CENTRODESTRA UNITO: CONTE VENGA IN PARLAMENTO E PRENDA ATTO DELLA

14 gennaio - ''Non c'e' piu' tempo per tatticismi o giochi di potere: il centrodestra
Continua

BERLUSCONI IN OSPEDALE NEL PRINCIPATO DI MONACO, CONDIZIONI SERIE.

14 gennaio - MILANO - E' stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Silvio
Continua

NUOVO ESSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO, GUIDO GUIDESI: RILANCIAMO

14 gennaio - MILANO - ''Dalla prossima settimana mi confronterò con tutti i
Continua

ZINGARETTI: ''IMPOSSIBILE QUALSIASI GOVERNO CON ITALIA VIVA,

14 gennaio - ''C'è un dato che non può essere cancellato dalle nostre analisi. Ed
Continua

IL PD HA DECISO CONTE DEVE VENIRE IN PARLAMENTO: VOTO DI FIDUCIA O

14 gennaio - MONTECITORIO - ''Come gruppo dei democratici vogliamo che la crisi venga
Continua

PD: ''I COSIDDETTI RESPONSABILI NON CI SONO, RISCHIO CONCRETO

14 gennaio - ''I cosiddetti responsabili non ci sono, la maggioranza dopo lo strappo
Continua

MATTEO SALVINI: ''L'UNICA STRADA SONO LE ELEZIONI''

14 gennaio - ''O trovano una nuova maggioranza, affidandosi ai Mastella, oppure la
Continua

FRATELLI D'ITALIA: ''CONTE RIMETTA IL MANDATO E SI VOTI''.

14 gennaio - ''L'atto conclusivo di questa esperienza fallimentare del governo Conte
Continua

GDF DI BERGAMO NEGLI UFFICI DI ALTI DIRIGENTI DEL MINISTERO DELLA

14 gennaio - La Guardia di Finanza di Bergamo sta acquisendo documenti anche negli
Continua

GDF BERGAMO DENTRO MINISTERO SALUTE E ISS A ROMA: INCHIESTA SUL

14 gennaio - BERGAMO - La Gdf di Bergamo, oltre che negli uffici del Ministero della
Continua

LEGA: MATTARELLA EVITI DI DARE INCARICO A CONTE CON MAGGIORANZE

14 gennaio - ''Non è possibile fingere che nulla sia accaduto e aspettare che Conte
Continua

PIU' EUROPA INTIMA A CONTE DI VERIFICARE SUBITO SE HA ANCORA

14 gennaio - ''La crisi deve essere immediatamente parlamentarizzata: Conte vada
Continua

GERMANIA CON I CONTI IN ROSSO: DISAVANZO PUBBLICO CHIZZA AL 4,8%

14 gennaio - BERLINO - Con la crisi pandemica e le relative contromisure, nel 2020 la
Continua

FONTANA: LOMBARDIA PRIMA PER NUMERO VACCINATI E SOMMINISTRAZIONI

13 gennaio - MILANO - Lombardia ha superato le 100.000 vaccinazioni Anti Covid. Con
Continua
ROBERTO MARONI E' TORNATO A CASA DALL'OSPEDALE E STA BENE

ROBERTO MARONI E' TORNATO A CASA DALL'OSPEDALE E STA BENE

13 gennaio - VARESE - ''Finalmente sono tornato. Ringrazio il prof. Paolo Ferroli e
Continua

MATTEO SALVINI: ''SIAMO DISGUSTATI DA CONTE E RENZI, DAI LORO

13 gennaio - ''Siamo disgustati. Da settimane l'Italia è in balia dei capricci di
Continua

ROBERTO MARONI DIMESSO DAL BESTA DOPO L'INTERVENTO: CONDIZIONI

12 gennaio - MILANO - L'ex governatore della Lombardia, ed ex ministro dell'Interno,
Continua

FINANCIAL TIMES PREMIA PROGETTI DI REGIONE LOMBARDIA. MIGLIORI AL

12 gennaio - fDi Intelligence - servizio del Financial Times, il quotidiano di
Continua

TOTI: PARLAMENTARI DI CAMBIAMO NON DARANNO MAI VOTI A QUESTO GOVERNO

12 gennaio - ''In queste condizioni, i parlamentari di Cambiamo non daranno una mano
Continua
Precedenti »