61.529.316
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

IL MOVIMENTO ''NOI CON SALVINI'' ENTRA NEL CONSIGLIO COMUNALE DI PALERMO: ADESIONI DI CONSIGLIERI, AL VIA IL NUOVO PARTITO

mercoledì 21 gennaio 2015

PALERMO - Il movimento 'Noi con Salvini', battezzato di recente dal leader leghista Matteo Salvini, approda al Consiglio comunale di Palermo. Il consigliere Giorgio Calì ha annunciato a sorpresa di avere aderito al progetto di Salvini. "E altri consiglieri aderiranno da qui a poco...", dice. Calì, eletto con Idv e poi passato al Centro Democratico, aveva aderito di recente al Pdr dell'ex ministro Totò Cardinale, facendo gruppo con Pino Faraone (Megafono). Adesso la decisione di avvicinarsi a 'Noi con Salvini'.

"Io ho aderito a questo progetto perché con Salvini posso lavorare per la mia città - spiega - Molti dicono che la Lega è contro gli immigrati ma non è assolutamente vero. Salvini chiede che vengano regolamentati i flussi migratori e che l'Europa possa prendere atto che deve occuparsene e di non lasciare l'Italia con il cerino acceso".

Di Salvini, Calì dice: "Si occupa di problemi reali. E' da sempre vicino alla gente, e lo dimostra con l'apertura avuta nei confronti del Meridione. E se oggi le percentuali della Lega sono aumentate è perché riesce a capire i problemi veri della gente". E sul cambio di rotta di Salvini sul Sud, si limita a dire: "Segno di intelligenza e di maturità". 

Sugli immigrati Calì spiega: "Bisogna aiutarli nella propria terra, nessuno vuole scappare via dalla propria terra, ma bisogna aiutarli lì. Non in Italia". Non ha ancora parlato con Matteo Salvini ma dice che il suo "referente è Angelo Attaguile", cioè il coordinatore di 'Noi con Salvini' in Sicilia. "Mi piacerebbe ottenere per il Sud gli stessi risultati che Salvini ha ottenuto al Nord - dice Calì - Non è più la Lega di Umberto Bossi, ha pure cambiato nome. Salvini sposa in pieno le mie idee".

Risposta al vetriolo a Francesco Bertolino del M139 che ha criticato la sua scelta di aderire a 'Noi con Salvini': "Politicamente ha una vita piatta, poverino e ha bisogno di visibilità e l'ha ottenuta dicendo cavolate...". E poi rivendica ancora la sua scelta di cambiare partito: "Nel mio mandato istituzionale ritengo che ognuno è libero di potere fare delle proprie scelte che sono insindacabili, ho le mie convinzioni che cerco di portare avanti. E con questo progetto rafforzerò il mio impegno nei confronti della povera gente che non riesce a sbarcare il lunario". E ci tiene a dire che fa parte "della Consulta delle culture, perché sono sempre stato vicino agli extracomunitari". 

Redazione Milano


IL MOVIMENTO ''NOI CON SALVINI'' ENTRA NEL CONSIGLIO COMUNALE DI PALERMO: ADESIONI DI CONSIGLIERI, AL VIA IL NUOVO PARTITO


Cerca tra gli articoli che parlano di:

CONSIGLIO   COMUNALE   PALERMO   NOI CON SALVINI   MOVIMENTO   SICILIA   CALI'   IMMIGRATI    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI COLOSSI TEDESCHI E UE

ECONOMIA TEDESCA AD ALTO RISCHIO: BRIDGEWATER PUNTA 22 MILIARDI DI DOLLARI CONTRO SIEMENS E ALTRI

mercoledì 28 marzo 2018
Il Financial Times non fa sconti alla Germania e con un articolo che suona come un rumorosissimo campanello d'allarme svela dati e percentuali sull'economia e la finanza tedesca da spavento. "Chi
Continua
 
LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO (DAVVERO DA LEGGERE)

LE GRAN BUFALE SUI CIBI: SPINACI, HANANAS, PASTA, LATTE, GLUTINE, ZUCCHERO DI CANNA E TANTO ALTRO

martedì 27 marzo 2018
Le gran bufale sull'alimentazione e sui cibi che inondano il web e che vengono spacciate per verità scientifiche smascherate una volta per tutte. Ecco alcuni esempi:"I cibi senza glutine sono
Continua
TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO' NASCERE E SI TORNA AL VOTO

TUTTE LE IPOTESI DI GOVERNO RUOTANO SULL'ASSE LEGA-M5S. SENZA DI LORO, NESSUN ESECUTIVO PUO'

martedì 27 marzo 2018
Il ruolo di Forza Italia, ammesso e non concesso ne avrà mai uno, le divergenze sul programma, l'incognita delle ripercussioni sull'elettorato: i nodi che si stagliano sul binario
Continua
 
IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO ''MIGRANTI'' DI 1 MLD)

IL NUOVO GOVERNO AUSTRIACO TAGLIA LE TASSE E RIDUCE IL DEFICIT DELLO STATO A ZERO! (TAGLIO COSTO

lunedì 26 marzo 2018
LONDRA - Come tutti i paesi anche l'Austria deve varare la sua legge finanziaria ma il piano annunciato lo scorso mercoledì, e passato sotto silenzio per ciòc he riguarda
Continua
MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA ITALIA TERREMOTATA

MATTEO SALVINI VUOLE FAR NASCERE UN GOVERNO ''SUL PROGRAMMA'' DA FDI TIMIDA APERTURA ALL'M5S, FORZA

lunedì 26 marzo 2018
"Nel rispetto di tutto e tutti il prossimo premier non potra' che essere indicato dal centrodestra". Archiviata l'intesa con i Cinque Stelle sulle presidenze delle due Camere, Matteo Salvini
Continua
 
CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE PIU' STRIMINZITO

CGIA DI MESTRE: L'ITALIA PER COLPA DELLA UE E' IL PAESE PIU' TARTASSATO D'EUROPA E CON IL WELFARE

sabato 24 marzo 2018
Con tasse record in Ue e con una spesa sociale tra le più basse d'Europa, in Italia il rischio povertà o di esclusione sociale ha raggiunto livelli di guardia molto preoccupanti.
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
NOMISMA: ''LA BCE DEVE COMPRARE TITOLI DI STATO FINO A DUEMILA MILIARDI, SE VUOLE BATTERE LA DEFLAZIONE'' (EURO CROLLERA')

NOMISMA: ''LA BCE DEVE COMPRARE TITOLI DI STATO FINO A DUEMILA MILIARDI, SE VUOLE BATTERE LA
Continua

 
COLDIRETTI: MIGLIAIA DI AZIENDE AGRICOLE NON RIUSCIRANNO A PAGARE L'IMU, CHE SCADE LUNEDI' PROSSIMO (CURVA DI LAFFER)

COLDIRETTI: MIGLIAIA DI AZIENDE AGRICOLE NON RIUSCIRANNO A PAGARE L'IMU, CHE SCADE LUNEDI' PROSSIMO
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!