50.862.947
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

DER SPIEGEL: ''ANZICHE' FINANZIARE GLI STATI COL QE, PIU' CORRETTO ED EFFICACE VERSARE I SOLDI DIRETTAMENTE AI CITTADINI''

mercoledì 21 gennaio 2015

FRANCOFORTE - Domani la Bce dara' quasi certamente il via al suo programma di acquisto di titoli di Stato nell'ambito di un programma di quantitative easing, probabilmente col pretesto ufficiale di rispondere alle aspettative sempre piu' pressanti degli investitori ed evitare il "caos dei mercati".

Ma il quantitative easing non aiutera' l'eurozona e potrebbe addirittura danneggiarla gravemente, scrive sul settimanale "Der Spiegel" l'opinionista Daniel Stelter." Anziche' finanziare gli Stati in modo occulto, sarebbe semmai piu' corretto ed efficace versare i soldi direttamente ai cittadini", scrive l'opinionista, citando un'ipotesi che ha preso piede, ad esempio, anche in Giappone, dopo i deludenti risultati del mega-alleggerimento monetario dell'ultimo biennio.

Nelle ultime settimane i critici hanno piu' volte sostenuto che il quantitative easing dell'eurozona non avra' effetti, per i seguenti motivi: da una parte bisogna considerare il fatto che anche negli Usa, in Inghilterra e in Giappone il quantitative easing non ha avuto gli effetti sperati. Diversamente dagli Usa, inoltre, in Europa il settore bancario e' decisivo per i finanziamenti: solo poche aziende hanno un accesso diretto al mercato finanziario.

Fino a quando il sistema bancario non sara' risanato e non caleranno i debiti privati, non avremo un rilancio dei crediti. Infine, non e' affatto detto che i soldi stanziati dalla Bce finiscano ad alimentare investimenti nell'eurozona e non, ad esempio, al sicuro in Germania o investiti in titoli di Stato Usa. Infine, il tasso di interesse guida nell'eurozona e' gia' ai minimi storici, ed e' improbabile che un ulteriore intervento di politica monetaria consegua alcunche'.

Ciononostante, accusa Stelter, la Bce vuole proseguire a tutti i costi su una linea potenzialmente pericolosa. Il fatto e' che la Bce e' ormai schiava delle aspettative dei mercati finanziari, e se non ne tenesse conto rischierebbe di far apprezzare la moneta unica e di perdere il controllo sui tassi di interesse dei debiti sovrani piu' a rischio dell'eurozona. Draghi ha portato la Bce in un vicolo cieco, e l'euro vicino alla rottura.

Redazione Milano


DER SPIEGEL: ''ANZICHE' FINANZIARE GLI STATI COL QE, PIU' CORRETTO ED EFFICACE VERSARE I SOLDI DIRETTAMENTE AI CITTADINI''




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
GOVERNO POLACCO: ''LE ENCLAVI MUSULMANE IN EUROPA AGISCONO DA BASI DI SUPPORTO PER I TERRORISTI ISLAMICI''

GOVERNO POLACCO: ''LE ENCLAVI MUSULMANE IN EUROPA AGISCONO DA BASI DI SUPPORTO PER I TERRORISTI

martedì 22 agosto 2017
LONDRA -  "E' ora che l'Europa si svegli e riconosca il problema dello scontro di civilta' causato dal fatto che enclavi musulmane agiscono da basi di supporto per i terroristi". Questa frase
Continua
 
DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI ITALIANI'' L'AMATA UE

DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE OGNI FAMIGLIA DOVRA' RISPONDERNE PER 144.900 EURO E LO ''CHIEDERA' AGLI

domenica 20 agosto 2017
Siete ancora in vacanza o siete già tornati? Non ci siete andati? Tutto ciò è irrilevante, perchè c'è un gigantesco debito che vi aspetta a settembre sull'uscio di
Continua
STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO NORDADRICANO.

STRAGE ISLAMICA A BARCELLONA, PIU' DI 10 MORTI. L'AUTORE (CON ALTRI IN FUGA) E' UN ISLAMICO

giovedì 17 agosto 2017
BARCELLONA - La polizia catalana ha identificato il terrorista o uno dei terroristi che alla guida di un furgone ha investito e ucciso numerosi passanti sulla Rambla prima di darsi alla fuga a piedi.
Continua
 
MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA NAZIONALISTA DELLA FRANCIA

MACRON: PRIMA I LAVORATORI FRANCESI, POI TUTTI GLI ALTRI, INCLUSI QUELLI EUROPEI. STERZATA

lunedì 14 agosto 2017
LONDRA - Quando Emmanuel Macron e' stato eletto presidente della Francia tutti i sinistri di casa nostra hanno fatto a gara a dichiarare tale risultato come una vittoria contro il razzismo e il
Continua
PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO ''AFRICANO'' DELL'ITALIA

PADOAN AMMETTE D'AVER SBAGLIATO I CONTI DELLO STATO: MANCANO 5 MILIARDI, CHE SONO IL COSTO

sabato 12 agosto 2017
Il mitico ministro delle finanze “pierpiero” padoan, ha pubblicamente dichiarato, in perfetto rispetto della sua tradizione di non averne azzeccata una da quando siede su quella poltrona,
Continua
 
DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI PRESENTI NEL PAESE

DOPO LA MALESIA, ANCHE L'ALGERIA HA DECISO DI ESPELLERE - RIMPATRIANDOLI - I CLANDESTINI AFRICANI

lunedì 7 agosto 2017
LONDRA - Giorni fa avevamo riportato la notizia che la Malesia sta cacciando via tutti gli immigrati clandestini che da anni vivono nel suo territorio. Ebbene questo non e' affatto un caso isolato
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
IL CAOS DEL GAS RUSSO / MOSCA AVVERTE KIEV, PAGATE O LO TAGLIAMO E ALLA UE: VENITE A PRENDERLO IN TURCHIA SE LO VOLETE!

IL CAOS DEL GAS RUSSO / MOSCA AVVERTE KIEV, PAGATE O LO TAGLIAMO E ALLA UE: VENITE A PRENDERLO IN
Continua

 
DEUTSCHE BANK: ''LA DECISIONE DELLA BANCA CENTRALE EUROPEA PRESA OGGI AVRA' UN EFFETTO LIMITATO'' (PER NON DIRE BUFALA)

DEUTSCHE BANK: ''LA DECISIONE DELLA BANCA CENTRALE EUROPEA PRESA OGGI AVRA' UN EFFETTO LIMITATO''
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!