49.931.441
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

GIORNALI TEDESCHI: ''IN ITALIA LO SCONTENTO NON E' PIU' CONTRO LE POLITICHE D'AUSTERITA', MA CONTRO L'EURO'' (VERO!)

venerdì 16 gennaio 2015

BERLINO - In un contributo pubblicato dal quotidiano "Sueddeutsche Zeitung", l'esponente tedesco dei Verdi Joschka Fischer parla delle conseguenze della crisi finanziaria che, secondo il politico, avrebbe favorito la rinascita del nazionalismo in Europa.

"Sembra che la crisi dell'euro sia stata superata. O perlomeno: i mercati finanziari - al momento - si sono tranquillizzati anche se le quotazioni dell'euro sono calate e le economie nei paesi del Sud Europa piu' colpiti dalla crisi non si riprendono. L'intera eurozona soffre la mancanza di crescita e il rischio di una deflazione latente. Ma è la politica, che potrebbe mettere a rischio il progetto europeo", avverte Fischer.

Il fattore scatenante di una nuova crisi potrebbe essere nuovamente la Grecia: ma la Grecia e' troppo piccola per rappresentare un vero pericolo per l'eurozona, anche se le reazioni dei mercati finanziari a tale crisi sono difficilmente prevedibili.

Piuttosto, il rischio e' che un tracollo di Atene contagi l'Italia e, con un certo impevedibile ritardo, anche la Francia.

Anche in Italia si rischia quindi una bufera, secondo il leader dei Verdi tedeschi: nel Belpaese "lo scontento non e' piu' diretto contro la politica di austerita' ma contro l'euro", afferma.

"E se anche l'Italia viene travolta, poi si rischia una crisi francese".

Fischer avverte poi che "si sta delineando uno scontro di fondo con la Germania, in un momento in cui si stanno formando movimenti anti-europeisti e forze nazionaliste all'interno del Parlamento italiano e sulle strade. Questo scontro di fondo, che rischia di diventare uno scontro italo-tedesco o ancora peggio franco-tedesco, non solo minaccia di far saltare la costruzione dell'eurozona ma l'intero sistema dell'Unione Europea". 

E' la prima volta che un politico tedesco di vertice manifesta con chiarezza la preoccupazione che l'Unione europea possa andare in pezzi. Fino ad ora, non era mai accaduto. 


GIORNALI TEDESCHI: ''IN ITALIA LO SCONTENTO NON E' PIU' CONTRO LE POLITICHE D'AUSTERITA', MA CONTRO L'EURO'' (VERO!)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA CATASTROFE SENZA FINE.

DAL 1° GENNAIO AL 30 GIUGNO 2017 SONO FALLITE IN ITALIA 6.188 IMPRESE: 35 AL GIORNO. UNA

martedì 25 luglio 2017
Nel secondo trimestre del 2017 sono state 3.190 le aziende che hanno portato i libri in tribunale (facendo così salire a 6.188 il numero nei primi sei mesi dell'anno). Una cifra che, dopo il
Continua
 
''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW YORK TIMES)

''CRISI IN LIBIA: MACRON SPIAZZA IL GOVERNO PD ITALIANO CHE VIVE ORA UNA PRONDA FRUSTRAZIONE'' (NEW

martedì 25 luglio 2017
NEW YORK - La decisione del governo francese di organizzare oggi a Parigi un incontro tra il premier libico sostenuto dall'Onu, Fayez al Serraj, e il generale Khalifa Haftar, "uomo forte" della Libia
Continua
NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA ACCADE IN MALESIA

NIENTE ACCOGLIENZA: I CLANDESTINI VENGONO ARRESTATI ED ESPULSI, NEGLI STATI ISLAMICI. ECCO COSA

lunedì 24 luglio 2017
I mass media non fanno che ripetere fino alla nausea che l'Italia deve accogliere tutti gli immigrati che arrivano e convenientemente ignorano il fatto che altri paesi usano la mano dura per cacciare
Continua
 
A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU RADDOPPIATA, IVA 25%)

A OTTOBRE IL PD DI RENZI DOVRA' VARARE UNA ''MANOVRA'' DA 48 MILIARDI IMPOSTA DALLA UE (IMU

venerdì 21 luglio 2017
In queste settimane, l’ex sindaco di firenze e mai rimpianto premier, si muove sottotraccia per far star sereno Gentiloni, alla stessa maniera in cui fece star sereno Letta, ovvero trovare
Continua
SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI SACRIFI DEI POLIZIOTTI

SINDACATI DI POLIZIA: LIBERO L'AFRICANO ACCOLTELLATORE DI MILANO, STATO NON MERITA I QUOTIDIANI

giovedì 20 luglio 2017
"Un sistema in cui la vita di un Servitore dello Stato vale poco o nulla, in cui chi si aggira armato in mezzo alla strada menando fendenti e aggredendo un poliziotto torna tranquillamente in
Continua
 
LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA AMERICANA DELLA GIUSTIZIA

LA COMMISSIONE UE AGGREDISCE LA POLONIA E MINACCIA (A VANVERA) SANZIONI! LA ''COLPA''? RIFORMA

mercoledì 19 luglio 2017
"Di fronte al grave attacco contro l'indipendenza della giustizia in Polonia" la Commissione europea oggi ha minacciato di fare un passo senza precedenti verso sanzioni contro il governo nazionalista
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo

SINDACO ROTTERDAM (MUSULMANO NATO IN MAROCCO) MANDA ''A FARSI FOTTERE'' I MUSULMANI CHE NON AMANO
Continua

 

PARLA UN MEMBRO DI ANONYMOUS: ''SITI JIHADISTI SONO NEMICI DELLA LIBERTA''' (ATTACCHI IN TUTTO IL
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!