57.457.409
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BOMBA MOODY'S: ''LA CRESCITA DELLA GRECIA POTREBBE SUPERARE QUELLA DEL RESTO DELL'EUROZONA, SE USCIRA' DALL'EURO'' (BOOM!)

mercoledì 14 gennaio 2015

L'agenzia di rating Moody's ridimensiona radicalmente l'allarmismo sull'ipotesi di uscita della Grecia dall'euro, spingendosi al contrario a pronosticare effetti molto positivi sul lungo termine per Atene.

"La crescita della Grecia potrebbe superare quella del resto dell'area euro". E semmai sarebbe questo slancio, conseguente all'abbandono della valuta condivisa, che potrebbe creare problemi, perché "potrebbe innescare dibattito su ulteriori fuoriuscite", afferma l'agenzia di rating in un rapporto di analisi.

Moody's precisa che nell'immediato l'uscita di Atene causerebbe "danni rilevanti" all'economia ellenica. Ma la prevedibile svalutazione della sua nuova moneta nazionale faciliterebbe la correzione dei suoi squilibri.

E per gli altri paesi di Eurolandia oggi una defezione greca avrebbe ripercussioni meno gravi rispetto a quanto sarebbe avvenuto se uno scenario simile si fosse prodotto nel 2012. "Sia perché i rischi di contagio sono materialmente diminuiti", come dimostra l'andamento dei rendimenti di titoli di Stato, quasi intoccati nei partner valutari a fronte dei forti aumenti registrati in Grecia. "Sia perché - conclude l'agenzia - oggi i policy maker hanno strumenti migliori per rispondere ad un evento simile".

L'ipotesi "grexit", come battezzano gli inglesi l'uscita della Grecia dell'euro, è legata soprattutto alle imminenti elezioni anticipate. Si terranno il 25 gennaio e i sondaggi accreditano in testa il movimento i sinistra Syriza, guidato da Alexis Tsipras, che pur assicurando di voler restare nella valuta ha chiaramente detto di voler ristrutturare il debito pubblico del paese.

Ipotesi che gli altri partner potrebbero osteggiare duramente. Moody's quindi arriva a concludere che l'uscita della Grecia dall'euro provocherebbe una forte crescita dell'economia ellenica e che questa crescita a sua volta causerebbe l'aggravarsi delle già pessime condizioni economiche dell'Eurozona. 

E' la prima volta che la potente agenzia di rating Usa mostra questa posizione - molto rilevante a livello globale - sulla crisi della Grecia. Per un lunghissimo periodo, a iniziare dal 2011 quando esplose il caso Grecia, Moody's ha tenuto una posizione completamente diversa da questa e addirittura all'opposto, sostenendo che l'unica possibilità per la Zona euro consisteva nel salvare la Grecia dal default.

Adesso, afferma Moody's, la migliore cosa che la Grecia può fare, è abbandonare "i salvatori" al loro destino per batterli in crescita e sviluppo grazie alla ritrovata sovranità monetaria.

Max Parisi


BOMBA MOODY'S: ''LA CRESCITA DELLA GRECIA POTREBBE SUPERARE QUELLA DEL RESTO DELL'EUROZONA, SE USCIRA' DALL'EURO'' (BOOM!)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GRECIA   EURO   VIA DALL'EURO   MOODY'S   FAVOREVOLE   CRESCITA   DANNI   RILEVANTI   ECONOMIA   SVILUPPO   EUROPA   BCE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL VERTICE DELLA BCE

ARRESTATO PER CORRUZIONE IL GOVERNATORE DELLA BANCA CENTRALE DELLA LETTONIA CHE E' ANCHE MEMBRO DEL

lunedì 19 febbraio 2018
La pesantissima accusa di corruzione si abbatte sulla principale istituzione finanziaria della Lettonia, ma allo stesso tempo sul vertice della Bce. Il Governatore della Banca centrale Ilmars
Continua
 
INCHIESTA EURO / L'EUROZONA VA PEGGIO DEL RESTO DELLA UE (SENZA EURO) E VA PEGGIO DI USA, COREA DEL SUD, INDIA E RUSSIA

INCHIESTA EURO / L'EUROZONA VA PEGGIO DEL RESTO DELLA UE (SENZA EURO) E VA PEGGIO DI USA, COREA DEL

venerdì 9 febbraio 2018
I media di regime in questi giorni stromabazzano i “prodigiosi” risultati della crescita del PIL italiano e delle nazioni della zona euro. Dati, secondo loro, splendidi, tali da far
Continua
IL COMMISSARIO UE AVRAMOPOULOS (ALLE MIGRAZIONI) SOTTO INCHIESTA CON ALTRI 10 LEADER POLITICI GRECI PER CORRUZIONE

IL COMMISSARIO UE AVRAMOPOULOS (ALLE MIGRAZIONI) SOTTO INCHIESTA CON ALTRI 10 LEADER POLITICI GRECI

mercoledì 7 febbraio 2018
ATENE - L'invio del fascicolo d'inchiesta su gravissimi casi di corruzione dalla procura della Corte suprema di Atene al Parlamento greco, che coinvolgerebbero dieci tra ex premier e ministri greci e
Continua
 
NIGEL FARAGE VA IN IRLANDA PER FAR NASCERE UN PARTITO SIMILE ALL'UKIP CON L'OBBIETTIVO DELL'IREXIT (GRANDI CONSENSI!)

NIGEL FARAGE VA IN IRLANDA PER FAR NASCERE UN PARTITO SIMILE ALL'UKIP CON L'OBBIETTIVO DELL'IREXIT

lunedì 5 febbraio 2018
LONDRA - Nigel Farage, fondatore ed ex leader dello United Kingdom Independence Party (UKIP), avrebbe tutte le ragioni per rilassarsi e godersi la vita visto che dopo anni di battaglie e' riuscito
Continua
50 TERRORISTI DELL'ISIS SONO SBARCATI IN ITALIA DALLA LIBIA NEI MESI SCORSI (IL GUARDIAN PUBBLICA LA LISTA DEI NOMI)

50 TERRORISTI DELL'ISIS SONO SBARCATI IN ITALIA DALLA LIBIA NEI MESI SCORSI (IL GUARDIAN PUBBLICA

mercoledì 31 gennaio 2018
L'Interpol ha fatto circolare una lista di 50 presunti combattenti dello Stato Islamico che sarebbero sbarcati recentemente in Italia con piccole imbarcazioni da pesca e starebbero tentando di
Continua
 
BREVE STORIA DELLA ''FLAT TAX'' DAI TEMPI DI RONALD REAGAN ALLA PROPOSTA FISCALE DELLA LEGA DI OGGI: ECCO COME FUNZIONA

BREVE STORIA DELLA ''FLAT TAX'' DAI TEMPI DI RONALD REAGAN ALLA PROPOSTA FISCALE DELLA LEGA DI

martedì 30 gennaio 2018
Un schizzo su un tovagliolo del ristorante. La leggenda narra che l’allora giovane e sconosciuto Arthur Laffer spiegò la sua teoria economica a Ronald Reagan (un altro presidente tanto
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ALLARME SULLA STAZIONE SPAZIALE! UNA SEZIONE CONTAMINATA DA AMMONIACA (PERICOLO GRAVE) CHIUSI PORTELLI, EVACUATA

ALLARME SULLA STAZIONE SPAZIALE! UNA SEZIONE CONTAMINATA DA AMMONIACA (PERICOLO GRAVE) CHIUSI
Continua

 
LA MERKEL VUOLE SIANO SCHEDATI TUTTI I CITTADINI TEDESCHI PER ''TENERE SOTTO CONTROLLO'' QUELLI PERICOLOSI (1984, ORWELL)

LA MERKEL VUOLE SIANO SCHEDATI TUTTI I CITTADINI TEDESCHI PER ''TENERE SOTTO CONTROLLO'' QUELLI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!

NELL'INTERO 2010 CON IL GOVERNO BERLUSCONI MENO AFRICANI CHE IN

19 febbraio - ''I migranti sbarcati in poco piu' di un mese con la sinistra sono piu'
Continua

SALVINI: RISPETTO I PATTI, SE FORZA ITALIA PRENDE PIU' VOTI, SCELGA

19 febbraio - ''Io rispetto i patti. Se Forza Italia prende un voto più di noi,
Continua

MAROCCHINO DI 30 ANNI MASSACRA DI BOTTE UNA RAGAZZA DI 24

19 febbraio - MILANO - Un marocchino di 30 anni e' stato arrestato dalla polizia per
Continua

MATTEO SALVINI: CHE LA LEGA NON VOGLIA INCIUCI LO SANNO TUTTI. MAI

19 febbraio - TRIESTE - ''Ieri veniva prima mia figlia...'' Ha risposto cosi' Matteo
Continua

ARRESTATI DUE MAROCCHINI CON PIU' DI MEZZO QUINTALE DI DROGA

15 febbraio - MILANO - Due marocchini di 45 e 46 anni sono stati arrestati dai
Continua

DUE NIGERIANI TRUFFATORI PRESI CON DOLLARI FALSI (UNO RIMPATRIATO,

15 febbraio - ROMA - All'interno di un trolley avevano 24 mazzette confezionate con
Continua

EUROZONA VA MALE NELL'EXPORT: -10% RISPETTO IL 2016 (ALLA FACCIA

15 febbraio - Chi sostiene che la l'eurozona stia andando bene sulle esportazioni,
Continua

MARINE LE PEN: SU UE LEGA M5S HANNO NOSTRE POSIZIONI SU MIGRANTI

15 febbraio - PARIGI - ''Sulle regole dell'Unione europea, le critiche dei Cinque
Continua

KOSOVO, FRUTTO MARCIO DELLE POLITICHE DI AGGRESSIONE USA E UE ALLA

15 febbraio - Al decimo anniversario della dichiarazione unilaterale di indipendenza,
Continua

MATTEO ALVINI: ABBIAMO PROGRAMMA CHIARO. PRIMA DI TUTTO LAVORO E

15 febbraio - MATERA - ''Abbiamo firmato un programma elettorale chiaro e poi io ho un
Continua
Precedenti »