44.168.800
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

BOMBA MOODY'S: ''LA CRESCITA DELLA GRECIA POTREBBE SUPERARE QUELLA DEL RESTO DELL'EUROZONA, SE USCIRA' DALL'EURO'' (BOOM!)

mercoledì 14 gennaio 2015

L'agenzia di rating Moody's ridimensiona radicalmente l'allarmismo sull'ipotesi di uscita della Grecia dall'euro, spingendosi al contrario a pronosticare effetti molto positivi sul lungo termine per Atene.

"La crescita della Grecia potrebbe superare quella del resto dell'area euro". E semmai sarebbe questo slancio, conseguente all'abbandono della valuta condivisa, che potrebbe creare problemi, perché "potrebbe innescare dibattito su ulteriori fuoriuscite", afferma l'agenzia di rating in un rapporto di analisi.

Moody's precisa che nell'immediato l'uscita di Atene causerebbe "danni rilevanti" all'economia ellenica. Ma la prevedibile svalutazione della sua nuova moneta nazionale faciliterebbe la correzione dei suoi squilibri.

E per gli altri paesi di Eurolandia oggi una defezione greca avrebbe ripercussioni meno gravi rispetto a quanto sarebbe avvenuto se uno scenario simile si fosse prodotto nel 2012. "Sia perché i rischi di contagio sono materialmente diminuiti", come dimostra l'andamento dei rendimenti di titoli di Stato, quasi intoccati nei partner valutari a fronte dei forti aumenti registrati in Grecia. "Sia perché - conclude l'agenzia - oggi i policy maker hanno strumenti migliori per rispondere ad un evento simile".

L'ipotesi "grexit", come battezzano gli inglesi l'uscita della Grecia dell'euro, è legata soprattutto alle imminenti elezioni anticipate. Si terranno il 25 gennaio e i sondaggi accreditano in testa il movimento i sinistra Syriza, guidato da Alexis Tsipras, che pur assicurando di voler restare nella valuta ha chiaramente detto di voler ristrutturare il debito pubblico del paese.

Ipotesi che gli altri partner potrebbero osteggiare duramente. Moody's quindi arriva a concludere che l'uscita della Grecia dall'euro provocherebbe una forte crescita dell'economia ellenica e che questa crescita a sua volta causerebbe l'aggravarsi delle già pessime condizioni economiche dell'Eurozona. 

E' la prima volta che la potente agenzia di rating Usa mostra questa posizione - molto rilevante a livello globale - sulla crisi della Grecia. Per un lunghissimo periodo, a iniziare dal 2011 quando esplose il caso Grecia, Moody's ha tenuto una posizione completamente diversa da questa e addirittura all'opposto, sostenendo che l'unica possibilità per la Zona euro consisteva nel salvare la Grecia dal default.

Adesso, afferma Moody's, la migliore cosa che la Grecia può fare, è abbandonare "i salvatori" al loro destino per batterli in crescita e sviluppo grazie alla ritrovata sovranità monetaria.

Max Parisi


BOMBA MOODY'S: ''LA CRESCITA DELLA GRECIA POTREBBE SUPERARE QUELLA DEL RESTO DELL'EUROZONA, SE USCIRA' DALL'EURO'' (BOOM!)


Cerca tra gli articoli che parlano di:

GRECIA   EURO   VIA DALL'EURO   MOODY'S   FAVOREVOLE   CRESCITA   DANNI   RILEVANTI   ECONOMIA   SVILUPPO   EUROPA   BCE    


 
Gli ultimi articoli sull'argomento
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua
 
INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI EUROPEI SENZA EURO

INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI

venerdì 17 febbraio 2017
I media di regime continuano a propagandare il mito che “fuori dall’euro c’è solo miseria, povertà disoccupazione”, unito al mantra che il Regno Unito sta
Continua
LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012 SU ORDINE DI OBAMA

LA CIA SPIO' MARINE LE PEN SARKOZY HOLLANDE INTROMETTENDOSI NELLE ELEZIONI PRESIDENZIALI DEL 2012

venerdì 17 febbraio 2017
WASHINGTON - Tutti i principali partiti politici francesi sono stati spiati dalla Cia durante l'amministrazione Obama, nei sette mesi che hanno portato alle elezioni presidenziali del 2012. Lo ha
Continua
 
LA GRAN BRETAGNA CRESCE PIU' DI TUTTA L'EUROZONA E PIU' DELLA GERMANIA, MA GUAI A DIRLO ALLA GENTE (CENSURA TOTALE)

LA GRAN BRETAGNA CRESCE PIU' DI TUTTA L'EUROZONA E PIU' DELLA GERMANIA, MA GUAI A DIRLO ALLA GENTE

martedì 14 febbraio 2017
LONDRA - Che l'adozione dell'euro sia stato un colossale fallimento e' oramai un dato di fatto che nessuna menzogna da parte dei giornali di regime puo' smentire visto che i dati confermano questa
Continua
MILLE MILIARDI DI EURO DI CREDITI MARCI GRAVANO SULL'EUROZONA CHE E' FINITA IN UN VICOLO CIECO (STAMPA TEDESCA)

MILLE MILIARDI DI EURO DI CREDITI MARCI GRAVANO SULL'EUROZONA CHE E' FINITA IN UN VICOLO CIECO

martedì 14 febbraio 2017
BERLINO - E' un numero gigantesco, un numero con 12 zeri, ovvero mille miliardi. Otto anni dopo lo scoppio della crisi finanziaria, che deflagrò nella Ue nel 2009, le banche europee hanno in
Continua
 
STAMPA TEDESCA: ''S'E' ACCESA LA SPIA D'ALLARME SULL'ITALIA. LA BCE FINIRA' DI COMPRARE TITOLI NEL 2017 E SARA' TEMPESTA''

STAMPA TEDESCA: ''S'E' ACCESA LA SPIA D'ALLARME SULL'ITALIA. LA BCE FINIRA' DI COMPRARE TITOLI NEL

lunedì 13 febbraio 2017
BERLINO - "La spia di allarme si e' accesa una settimana fa: il premio di rischio sui titoli italiani ha superato la soglia simbolica dei 2 punti percentuali. Lo spread rispetto ai titoli decennali
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
ALLARME SULLA STAZIONE SPAZIALE! UNA SEZIONE CONTAMINATA DA AMMONIACA (PERICOLO GRAVE) CHIUSI PORTELLI, EVACUATA

ALLARME SULLA STAZIONE SPAZIALE! UNA SEZIONE CONTAMINATA DA AMMONIACA (PERICOLO GRAVE) CHIUSI
Continua

 
LA MERKEL VUOLE SIANO SCHEDATI TUTTI I CITTADINI TEDESCHI PER ''TENERE SOTTO CONTROLLO'' QUELLI PERICOLOSI (1984, ORWELL)

LA MERKEL VUOLE SIANO SCHEDATI TUTTI I CITTADINI TEDESCHI PER ''TENERE SOTTO CONTROLLO'' QUELLI
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!