44.165.062
Segui il Nord.it con il Feed RSS
I fatti e le opinioni del Nord - ilNord.it

 
LE NOTIZIE CHE GLI ALTRI NON SCRIVONO
Max Parisi

RUSSIA E CINA (CON UN SOCIO AMERICANO!) FANNO NASCERE UNA NUOVA AGENZIA DI RATING GLOBALE (CONTRO MOODY'S, S&P, FITCH)

mercoledì 14 gennaio 2015

LONDRA - Anche chi non e' esperto di economia capisce che le agenzie di rating, lungi dall'essere imparziali e indipendenti, sono di fatto uno strumento usato dai poteri forti per punire tutti i governi che non si piegano ai loro voleri.

Il problema e' che fino ad ora e' mancata  un'alternativa a Fitch, Standard & Poor's  e Moody's ma forse questa situazione e' destinata a cambiare per il meglio visto che Russia e Cina hanno deciso di creare Universal Credit Rating Group, un'agenzia di rating che si pone come obiettivo quello di sfidare il predominio di queste tre istituzioni che per troppo tempo hanno monopolizzato questo settore.

Questa nuova agenzia avra' sede a Hong Kong e conta di emettere il suo primo rating tra qualche mese, subito dopo aver ricevuto tutte le necessarie autorizzazioni dalle autorita' di controllo.

Dietro la sua creazione ci sono i governi di Russia e Cina e difatti gli azionisti questa agenzia di rating sono la societa' russa RusRating, la societa' cinese Dragon e l'americana Egan Jones le quali avranno ognuna un terzo del pacchetto azionario di questa agenzia di rating.

La creazione di Universal Credit Rating Group pero' ha un piano molto piu' ambizioso che e' quello di divenire il punto di riferimento di tutti gli investitori che operano nei paesi in via di sviluppo e in particolare dei paesi BRICS (Brasile, Russia, India, Indonesia, Cina e Sudafrica) e si inserisce in un progetto piu' ampio che prevede la creazione di istituzioni alternative alla Banca Mondiale e al Fondo Monetario al fine di cambiare in maniera radicale il funzionamento dei mercati finanziari.

Ovviamente ci vorranno diversi anni prima che questa nuova agenzia possa diventare credibile ma un po' di concorrenza non puo' che avere effetti positivi e questo vale anche per il settore del rating.

GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.


RUSSIA E CINA (CON UN SOCIO AMERICANO!) FANNO NASCERE UNA NUOVA AGENZIA DI RATING GLOBALE (CONTRO MOODY'S, S&P, FITCH)




 
Gli ultimi articoli sull'argomento
CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'': PRESIDIARE I CONFINI FUNZIONA

CROLLATE IN SVIZZERA LE ''RICHIESTE DI ASILO'': CHIUSI DECINE DI CENTRI DI ''ACCOGLIENZA'':

martedì 21 febbraio 2017
LONDRA - La chiusura della rotta balcanica ha scatenato accese polemiche tra i sostenitori dell'accoglienza a tutti i costi, ma tale blocco ha avuto risultati positivi in Svizzera visto che ha
Continua
 
MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO, ITALIA RISCHIO PRINCIPALE)

MOODY'S: ''L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO NON LA PORTEREBBE AL DEFUALT'' (DEUTSCHE BANK: EURO,

martedì 21 febbraio 2017
BERLINO - "L'Italia e' il 'rischio principale' della stabilita' dell'euro". Lo scrive il senior economist di Deutsche Bank Marco Stringa in un report, secondo quanto riporta l'agenzia internazionale
Continua
MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA DEI TASSISTI

MENTRE IL GOVERNO TENTA LA MARCIA INDIETRO SUL ''PASTICCIO UBER'' DOMANI CI SARA' LA MARCIA SU ROMA

lunedì 20 febbraio 2017
Qualcuno nel Pd non ci sta a sentirsi responsabile del pasticcio combinato dal governo sulla questione Uber: "In questi giorni la città è bloccata dai tassisti, ma non hanno torto loro:
Continua
 
LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI, LI USANO GLI OVER 45''

LA STAMPA FRANCESE SCHIANTA IL JOBS ACT DI RENZI: ''HA INTRODOTTO I CONTRATTI-STAGE PER I GIOVANI,

lunedì 20 febbraio 2017
PARIGI - Se in Italia trovare lavoro fisso e' molto difficile, non e' cosi' per i contratti da stagista il cui numero e' letteralmente esploso: e' questo l'aspetto degli ultimi dati sul mercato del
Continua
INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1° PERICOLO MIGRANTI ISLAMICI

INCHIESTA / FRANCIA: 82% CONTRO LA UE. GERMANIA: 81% HA PAURA DELLA UE. POLONIA E SVEZIA: 1°

lunedì 20 febbraio 2017
LONDRA - Che l'opposizione all'Unione Europea sia in crescita e' un dato di fatto riconosciuto anche dai parassiti di Bruxelles ma come stanno realmente le cose? Alcuni giorni fa il centro studi
Continua
 
INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI EUROPEI SENZA EURO

INCHIESTA / ECCO I VERI DATI DI PIL E DISOCCUPAZIONE DEI PAESI DELL'EURO A CONFRONTO CON QUELLI

venerdì 17 febbraio 2017
I media di regime continuano a propagandare il mito che “fuori dall’euro c’è solo miseria, povertà disoccupazione”, unito al mantra che il Regno Unito sta
Continua

 
Articolo precedente  Articolo Successivo
PER CAPIRE / ECCO COME LE BANCHE CREANO DENARO DAL NULLA - IL GRANDE INGANNO DELLA ''MONETA ELETTRONICA'' (MARCO SABA)

PER CAPIRE / ECCO COME LE BANCHE CREANO DENARO DAL NULLA - IL GRANDE INGANNO DELLA ''MONETA
Continua

 
LA GERMANIA FESTEGGIA LA MAGGIOR CRESCITA DEL PIL DEGLI ULTIMI 10 ANNI GRAZIE AD AVER DEPREDATO LA GRECIA COMPLICE LA UE

LA GERMANIA FESTEGGIA LA MAGGIOR CRESCITA DEL PIL DEGLI ULTIMI 10 ANNI GRAZIE AD AVER DEPREDATO LA
Continua


 

 
Segui I Feed delle Brevi!
Brevi, quasi brevi? Brevissime!